Benevento, Ciciretti ha la febbre mentre Iemmello…

0
Benevento Squadra @ Getty Images
Benevento Squadra @ Getty Images

In vista della partita di lunedì sera, mister Baroni fa il punto sulle condizioni fisiche dei suoi:

Memushaj da domani rientra al completo. Ha giocato molto con l’Albania e abbiamo deciso di gestire gli allenamenti”.

Ciciretti ieri ha avuto un attacco febbrile. Il mio obiettivo è di recuperarlo gradualmente in vista di lunedì”.

“Per Costa c’è stata una riacutizzazione e sta recuperando”.

D’Alessandro sta facendo delle cure per il problema che ha avuto. Stiamo cercando di fargli fare delle terapie per accelerare la situazione. Antei ha recuperato in pieno, così come Djmisiti. Iemmello sta sempre meglio e lo stiamo gestendo per portarlo nella migliore condizione”.

Durante l’intervista concessa al sito Ottopagine.it, mister Baroni conferma di voler proseguire con il 4-3-3 facendo capire anche i ruoli che andranno ad occupare i singoli giocatori in campo:

“Confermo il 4-3-3. Per quanto riguarda i calciatori davanti Puscas è adattato sugli esterni, ma può farlo. In quel ruolo ci vanno i vari D’Alessandro, Ciciretti, Lombardi e Parigini. E’ chiaro che possono esserci delle scelte alternative a causa delle assenze. La squadra si esprime bene con questo schieramento e ha anche maggiore equilibrio, per adesso è la soluzione che portiamo avanti. Armenteros sta cercando di capire i tempi del nostro calcio. Parigini deve avere maggiore continuità. Lui lo sa perché è un calciatore sul quale contiamo molto e deve dare disponibilità nell’arco della gara nelle due fasi. Ha le soluzioni che possono servire alla squadra in questo momento”.

CONDIVIDI