Bologna – Atalanta, le pagelle 2018

0

Bologna – Atalanta 1-2

BOLOGNA

Skorupski 6: conclusioni non tanto complicate, ma lui si fa trovare pronto.

Calabresi 6,5: tiene molto bene su Gomez senza rischiare niente.

Gonzalez 5: sbaglia l’intervento sul pareggio, male anche in altre situazioni.

Helander 5,5: va in sofferenza su Ilicic, ha sempre bisogno di una mano.

Mbaye 6: bravo a siglare il vantaggio, ma cala alla distanza dopo un ottimo inizio:

Dzemaili 6,5: grinta e geometria in mezzo al campo, esce stremato. (dal 63′ Poli 5,5: entra per fare legna, ma non si mette bene in campo).

Pulgar 6: ci prova dalla distanza, poi il compitino.

Svanberg 6: buona personalità in mezzo al campo, gli manca il guizzo finale. (dal 83′ Destro s.v.).

Krejci 5,5: punta pochissimo l’avversario, non bene. (dal 72′ Orsolini 5: non entra bene nel match).

Palacio 6: si muove tantissimo, ma non è sempre preciso nell’ultima giocata.

Santander 6: si dà tanto da fare, deve migliorare nell’ultimo tocco.

ATALANTA

Berisha 6,5: si fa trovare prontissimo su Palacio, bravo anche nelle altre occasioni.

Toloi 6,5: perfetto nelle chiusure e lucido anche quando si proietta in avanti.

Palomino 7: chiude benissimo anche su un calciatore brevilineo come Palacio, in splendida forma.

Mancini 6,5: dopo il gol cresce anche in zona difensiva chiudendo tutti gli spazi.

Hateboer 5: tanta corsa, ma pochissima tecnica nell’ultimo passaggio.

De Roon 6: si sacrifica per i compagni e ruba tanti palloni in mezzo al campo.

Freuler 6: sempre la solita qualità in mezzo al campo, fa girare bene la squadra.

Gosens 5: si perde Mbaye nell’azione dell’1 a 0, poco lucido nelle scelte.

Gomez 5,5: insufficiente nella scelta della giocata, non salta mai l’avversario. (dall’87’ Rigoni s.v.).

Ilicic 6: si muove spesso tra le linee e diventa pericoloso, ma non trova la porta stasera. (dall’82’ Pasalic s.v.).

Barrow 4,5: troppo precipitoso nella scelta della giocata, imbrigliato tra Gonzalez e Helander, esce a fine primo tempo. (Dal 45′ Zapata 7: viene chiamato in causa e si fa trovare pronto)

CONDIVIDI