Consigli Fantacalcio 2017, gli Uomini Chiave: giornata 8

0
Uomini Chiave @ ICDF
Uomini Chiave @ ICDF

Chi è l’uomo giusto, l’uomo partita, l’uomo chiave? Eccoli! Coloro che cambieranno le sorti del match a proprio favore ed in meglio la vostra fantagiornata. Magari con un gol, un assist, un rigore parato o “semplicemente” giganteggiando in difesa. Noi, proviamo a darvi qualche dritta consigliandovi un giocatore a partita, che se avete in rosa, non potete fare altro che schierare durante questo turno.

Consigli Fantacalcio 2017, gli Uomini Chiave: giornata 8

Juventus – Lazio

Riprende la corsa allo scudetto dei bianco-neri, di fronte un’agguerritissima Lazio, che dovrà far fronte ai tanti acciacchi che stanno contaminando l’ambiente. Uomo chiave dell’incontro: Paulo Dybala. Gli ospiti sono una delle sue vittime preferite, 7 gol in 8 partite ufficiali contro gli uomini di Inzaghi da quando veste la maglia bianco-nera. Profumo di bonus.

Roma – Napoli

Big match all’Olimpico, tante defezioni in casa giallo-rossa, proveranno ad approfittarne gli uomini di Sarri per allungare. Uomo chiave a sorpresa, Allan. Il brasiliano sa che la concorrenza per il ruolo di mezz’ala è spietata, la sua fisicità e la buona capacità di inserirsi potrebbero renderlo una mina vagante all’interno del match.

Fiorentina – Udinese

Viola in crescita dopo un inizio disastroso, match apertissimo contro i friulani che a poco a poco stanno recuperando la miglior condizione. Non ci esponiamo e vi facciamo un nome per parte: Badelj e Fofana. Due centrocampisti a cui piace inserirsi e/o provare la botta dalla distanza, il croato deve raddrizzare la mira, ma le occasioni avute anche a Verona dimostrano che può essere sempre pericoloso. Il francese degli ospiti, sembra essere finalmente rientrato a pieno regime dall’infortunio, pronto a regalare gioie a Del Neri e ai suoi fanta-possessori.

Bologna – SPAL

Rosso-blu in grande spolvero in questo avvio di stagione, 11 punti nelle prime 7 gare. Affidiamo la palma di uomo chiave a Donsah, a cui Donadoni ha deciso di affidarsi, dopo un ambientamento iniziale nel mondo dei grandi. Si sta dimostrando un centrocampista box-to-box, in grado di aiutare in entrambe le fasi con quantità e qualità. Bonus in arrivo?

Cagliari – Genoa 

Partita chiave per gli ospiti, Juric rischia la panchina, ma i sardi davanti ai propri tifosi non vorranno di certo sfigurare. Potrebbe essere la partita di Leonardo Pavoletti? Ancora a secco, grande ex del match, sembra essere una partita perfetta per schierarlo, ci ripagherà? Noi ce lo aspettiamo. Ultima chiamata per il treno Pavogol.

Crotone – Torino 

L’assenza di Belotti peserà come un macigno contro i pitagorici, che esprimono un bel gioco ma concretizzano poco. Partita divertente alle porte, rischiamo Nalini dei padroni, che verrà facilmente avanzato e riconfermato nel tandem d’attacco. Negli ospiti, rischiamo l’ex-Milan, Niang. Potrebbe essere lui il sostituto del numero 9 dei granata.

Sampdoria – Atalanta 

Atmosfera rovente a Marassi, sfida di buon livello tra due delle rivelazioni dello scorso campionato. I blu-cerchiati arrivano alla sfida dopo una pesante sconfitta subita i Friuli, rialzare la testa subito è d’obbligo, ma l’incontro si preannuncia una vera lotta. Praet può essere la carta a sorpresa per sbloccare questo match, Spinazzola la risposta della Dea. Schierateli entrambi, non vorrete perdervi i rari bonus in canna dei due.

Sassuolo – Chievo 

Appare in equilibrio sulla carta il match al Mapei Stadium, i nero-verdi provano a rispondere all’organizzazione clivense, con il fattore casa. Noi però, puntiamo i nostri spiccioli sulla squadra di Maran e in particolare sull’uomo che di secondo nome fa: trasferta. Roberto Inglese. Fresco della sua prima convocazione ufficiale con la maglia della nazionale, è pronto a prendersi le luci della ribalta in campionato e a confermarsi. Ah, giusto per ricordarvelo, l’anno scorso si portò a casa il pallone. C’mon Bobby!

Inter – Milan

Un derby importante, quasi fondamentale per il proseguo del campionato, conquistare Milano renderebbe felici tutti i tifosi. Partita in bilico, che ci permette di scegliere due nomi: Suso e Vecino. Il primo, può aiutare i rosso-neri con la sua bravura nello stretto per portare superiorità numerica in fase d’attacco, mentre il nero-azzurro, di rientro dalla qualificazione al Mondiale raggiunta con i suoi, si prepara alla classica partita da metronomo. I mezzi a disposizione gli permetteranno di rispondere al fuoco anche fisicamente, sia mai che riesca a sgusciare proprio lui verso la porta avversaria e a colpire con un inserimento.

Verona – Benevento

Chiude l’ottava giornata il monday night dedicato alla zona salvezza. Pecchia conta di recuperare il tridente per riuscire a sfidare gli stregoni a viso aperto. Daniel Bessa è il nostro uomo. Centrocampista di qualità che ancora non è riuscito a trovare il suo primo gol in Serie A, servirà tutta la sua tecnica per scardinare il muro giallo-rosso. Gara fondamentale per i suoi, che cercano la prima vittoria stagionale.

Consigli Fantacalcio 2017, gli Uomini Chiave: giornata 8

Spinazzola (ATA), Donsah (BOL), Pavoletti (CAG), Inglese (CHI), Nalini (CRO), Badelj (FIO), Vecino (INT), Dybala (JUV), Suso (MIL), Allan (NAP), Praet (SAM), Niang (TOR), Fofana (UDI), Bessa (VER)

CONDIVIDI