Consigli Fantacalcio 2018, cosa fare con Rafael Cabral alla Sampdoria

0

Nome completo: Rafael Cabral Barbosa
Luogo e data di nascita: Sorocaba, 20 maggio 1990
Nazionalità: brasiliana
Piede preferito: destro
Ruolo: portiere
Altezza: 186 cm
Peso: 83 kg
Squadra di provenienza: Napoli
Squadra attuale: Sampdoria

Consigli Fantacalcio 2018, cosa fare con Rafael Cabral alla Sampdoria

Rimane in Italia, Rafael Cabral. Il portiere brasiliano, dopo le stagioni con il Napoli, si accasa alla Sampdoria per partire in una nuova avventura professionale. Cresciuto nelle giovanili del Santos, Rafael si mette in mostra con la maglia bianconera sin da giovanissimo, diventando titolare inamovibile di una squadra che contava su giocatori del calibro di Neymar, Felipe Anderson e Ganso. In totale in Brasile giocherà 189 gare, vincendo tre campionati Paulisti ed una Coppa di Brasile.

Nell’estate del 2013 viene acquistato dal Napoli che lo porta in Italia per un primo periodo di adattamento, alle spalle di Pepe Reina, per poi lanciarlo titolare nella stagione successiva. Al suo primo campionato con i partenopei, Rafael, si destreggia bene nelle occasioni in cui viene chiamato in causa, fino all’infortunio al ginocchio che lo costringe a chiudere in anticipo il campionato. La stagione successiva dovrebbe essere quella della consacrazione ed, invece, il portiere brasiliano incappa in più di un’incertezza che lo porta a perdere il posto da titolare in favore di Andujar. Le stagioni successive sono da comprimario per lui che non vede praticamente mai il campo, finendo relegato al ruolo di terzo portiere. Ora una nuova avventura, in Italia, con la maglia della Sampdoria.

Consigli Fantacalcio

Il suo avvio a Napoli fu confortante, ma le molte incertezze avute nel corso degli anni fanno di lui una vera e propria incognita quest’anno. Arriva da tre stagioni in cui è stato più in panchina che in campo ed è per questo che alla Sampdoria dovrà avere sicuramente un periodo di adattamento, inoltre la presenza di Audero creerà un forte ballottaggio tra i due, almeno nelle prime uscite stagionali. Il nostro consiglio fantacalcio è di acquistarlo insieme all’ex Venezia per poi completare il pacchetto di portieri insieme ad un altro estremo difensore titolare. Questo perchè la Sampdoria, di norma, nelle sfide casalinghe non subisce molte reti.

CONDIVIDI