Consigli Fantacalcio 2018, cosa fare con Sagna al Benevento

0

Nome completo: Bacary Sagna
Luogo e data di nascita: Sens, 14/02/84
Nazionalità: francese
Piede preferito: destro
Ruolo: terzino destro
Altezza: 176 cm
Peso: 72 kg
Squadra di provenienza: svincolato
Squadra attuale: Benevento

Consigli Fantacalcio 2018, cosa fare con Sagna al Benevento

Bacary Sagna famosissimo terzino destro, ex Arsenal e Manchester City, sbarca in Italia sponda Benevento all’età di 34 anni e dopo 6 mesi da svincolato. E’ dunque il difensore francese l’ultimo acquisto delle streghe, nella speranza che la sua esperienza possa aiutare la formazione beneventana a raggiungere una salvezza praticamente impossibile. Sagna ha cominciato nella squadra della propria città più di 20 anni fa, per poi passare da enfant prodige alla primavera del Auxerre dove militerà per circa 10 anni, pasando dall’under 19, alla squadra B, e approdando in prima squadra a soli 20 anni. Con l’auxerre disputa 87 partite prima di passare all’Arsenal dove ha dimostrato di essere un giocatore di caratura internazionale. Con i Gunners ha vinto una prestigiosissima FA cup, mentre con il City una EFL cup, aggiungendo anche alla bacheca una coppa di francia al primo anno di Auxerre. Con un totale di 267 partite in premier e 57 in Champions League Sagna si può considerare a tutti gli effetti un giocatore esperto internazionalmente.

Consigli Fantacalcio

Sulla carriera dell’ex-Premier League non si può di certo discutere, a lasciarci qualche dubbio semmai potrebbero essere la carta d’identità e la lontananza di 6 mesi dal campo. Sagna infatti era al momento svincolato, e proprio per questo è potuto arrivare anche a mercato chiuso. Non è il primo caso di giocatore arrivato in Italia a fine carriera, da capire c’è solamente se farà il percorso di Ashley Cole, per citarne uno, o magari quello di Evra, anche se ovviamente in maniera più contenuta, giocando in una squadra che prova una salvezza impossibile e non che domina la serie A. Se Sagna tenesse il ritmo potrebbe garantire quell’esperienza e leadership che tanto è mancata alla retroguardia delle streghe, altrimenti rischierebbe solamente di guadagnare molti voti bassi. E’ indubbiamente una scommessa, potrebbe ripagarvi, ma non sarà affatto facile visti i presupposti.

CONDIVIDI