Consigli Fantacalcio 2018, gli ex da schierare: giornata 4

Ex Fantacalcio 2017-2018
Ex Fantacalcio 2017-2018

Quante volte è capitato di vedere un calciatore segnare alla sua ex squadra? Eh si, perché nel calcio esiste una sola legge non scritta, quella degli ex. Sono piccoli dettagli ma che possono fare la differenza, soprattutto al Fantacalcio, siete indecisi su chi schierare? Un aiutino ve lo diamo noi..

Frosinone – Sampdoria

Sono due gli ex di giornata, si tratta di Bartosz Salamon e Francesco Zampano, non proprio due ex che hanno figurato con la maglia dei blucerchiati, per Zampano nessuna presenza ufficiale, mentre per il polacco sono solo due le presenze , ma che adesso qui a Frosinone cercano la via del riscatto.

Inter – Parma

L’unico ex di giornata tra i convocati è il giovane Federico DiMarco, terzino molto giovane, dotato di un mancino molto preciso, può essere una buona arma per calci d’angolo e punizioni, per lui all’Inter una sola presenza ufficiale in campionato nel 2015 ed una in Europa League, infine un giro di prestiti che nell’ultima sessione di mercato lo hanno portato a vestire la maglia ducale.

Genoa – Bologna

Qui gli ex di giornata hanno una caratura maggiore rispetto a quelli di prima, si tratta di Blerim Dzemaili, capitano del Bologna con un passato al Ferraris nella stagione 2015-2016, Sebastien De Maio, per lui ben 84 presenza con la maglia del grifone e 4 goal compresi tra il 2013 e il 2016 e soprattutto uno che di goal alle sue ex squadre ne sa molto, Mattia Destro, ancora a secco in questo inizio campionato e non integrato a pieno negli schemi di mister Pippo Inzaghi, potrà essere la volta buona per lui?

Juventus – Sassuolo

Capitolo ex che riguarda prevalentemente ragazzi cresciuto nel vivaio bianconero e che adesso stanno facendo molto bene con la maglia del Sassuolo, stiamo parlando infatti di Pol Lirola e Rogerio, due terzini capaci di fare sia la fase offensiva che quella difensiva, entrambi non hanno mai esordito con la maglia della Juventus ma potranno essere due clienti scomodi per la banda di Allegri, un’altro ex da non sottovalutare è Alessandro Matri, per lui 74 presenze e 29 goal in tre anni, il minutaggio ultimamente non lo favorisce, ma mai sottovalutate il mitra.

Spal – Atalanta

La classica partita degli ex, difatti ben 4 giocatori su 5 del reparto offensivo hanno un trascorso con la maglia della dea, si tratta di Jasmin Kurtic, per lui ben 83 presenze in atalantino, Andrea Petagna, una delle rivelazioni della banda di Gasperini, 63 presenze per lui, Alberto Paloschi, per lui non un buon trascorso in quel di Bergamo difatti solo 13 presenze e nessun goal, ed infine Sergione Floccari, 67 presenze e 20 goal, non una pedina primaria nel reparto offensivo di mister Semplici, ma un suo ingresso in campo potrà sempre essere pericoloso per i bergamaschi.

Indisponibili: Jonathan Biabiany (ex Inter) – Federico Peluso (ex Juventus)

CONDIVIDI