Consigli Fantacalcio 2018, gli Uomini Chiave: giornata 33

0
Uomini Chiave @ ICDF
Uomini Chiave @ ICDF

Chi è l’uomo giusto, l’uomo partita, l’uomo chiave? Eccoli! Coloro che cambieranno le sorti del match a proprio favore ed in meglio la vostra fantagiornata. Magari con un gol, un assist, un rigore parato o “semplicemente” giganteggiando in difesa. Noi, proviamo a darvi qualche dritta consigliandovi un giocatore a partita, che se avete in rosa, non potete fare altro che schierare durante questo turno.

Consigli Fantacalcio 2018, gli Uomini Chiave: giornata 33

Inter – Cagliari

Partita da vincere senza se e senza ma in casa Inter, il nostro uomo chiave è il capitano nero-azzurro, Mauro Icardi. L’argentino ancora non si è ripreso dagli errori del derby, tre gare anonime a fila, dove non è stato capace di bucare le porte avversarie come è suo solito fare. La fortuna non è stata dalla sua parte nelle ultime settimane, i risultati delle avversarie si, Lazio e Roma infatti distano un solo punto dalla banda Spalletti che punta ad un piazzamento in Champions League, appuntamento fisso dei nero-azzurri fino alla stagione 2010-2011. Sono rimasti diversi colpi in canna al numero 9 nero-azzurro nelle ultime uscite, notiamo nell’aria un certo profumino di doppietta, voi no?

Benevento – Atalanta

Giallo-rossi in crescita, anche se per il discorso salvezza è forse troppo tardi. De Zerbi sta cercando di onorare l’incarico come tutta la squadra, in questo finale di campionato infatti al netto delle proprie capacità, non hanno nulla da rimproverarsi. Uomo chiave? Bryan Cristante. Dopo una prima parte di stagione straordinaria, l’ex-Milan è tornato nei suoi standard, risentendo del calo fisico generale della squadra. 8 gol fino ad ora, doppia cifra non distante per la stagione della consacrazione. I suoi inserimenti metteranno a dura prova la difesa delle streghe, non certo una delle migliori del campionato, proverà a farsi perdonare le recenti prestazioni sottotono.

Crotone – Juventus

I bianco-neri sono pronti a piazzare un altro tassello verso l’ennesimo scudetto, il settimo a fila per l’esattezza, il 34esimo per la società bianco-nera. Trasferta abbordabile per gli uomini di Allegri che farà delle rotazioni in ogni reparto in vista del match con il Napoli di domenica sera. Consigliamo Alex Sandro, che in un ipotetico 4-3-2-1 potrebbe avere ampio spazio sulla propria corsia di competenza, tanto da arrivare alla conclusione. Il bonus è nell’aria per il brasiliano che ha ancora da farsi perdonare l’errore in marcatura su Cristiano Ronaldo, in occasione del rigore concesso al Real nel ritorno dei quarti di Champions.

Fiorentina – Lazio

Sulla carta, si tratta del match più equilibrato di giornata, la striscia positiva degli uomini di Pioli non vuole interrompersi sul più bello, i due punti di distacco dal Milan e quindi dal sesto posto spingeranno i padroni ad una prestazione di livello. Gli ospiti non possono concedersi il lusso di perdere, sarà battaglia reale. Pronostico? 1-1. Uomini chiave? Chiesa e Milinkovic-Savic. Mai come quest’anno i due hanno trovato spazio in questa rubrica, la freschezza del figlio d’arte renderà la vita difficilissima agli esterni laziali, mentre la classe cristallina e la fisicità del serbo, permetteranno ai suoi di dominare nel cerchio di centrocampo. Armi diverse per due tra i centrocampisti più forti del nostro campionato, che proveranno a trascinare la propria squadra alla vittoria fino al fischio finale.

Napoli – Udinese

Match delicato per gli uomini di Sarri che al San Paolo ospitano l’Udinese, reduce da 10 sconfitte a fila. Spaventoso il cammino stile gambero, compiuto dai friulani, passati in poco tempo dalle stelle alle stalle. Rischia la panchina il tecnico ex-Pescara. Zielinski è il nostro uomo chiave, non che ex della gara. Il polacco ha dimostrato di essere il più in palla tra i centrocampisti azzurri, che nelle ultime giornate sembrano aver risentito di un calo fisico. Spesso utilizzato come spacca partite, dovrà essere bravo a non farsi trovare impreparato, nel caso venisse schierato dall’inizio. La continuità non è il suo forte, ma Sarri sa che deve sfruttare il momento favorevole dell’ex-Empoli, con qualità tecnico-tattiche superiori alla media, proverà a scardinare il muro dei friulani.

Roma – Genoa

Con il sogno Champions negli occhi e nel cuore, il popolo giallo-rosso prosegue la corsa per riprovarci eventualmente anche l’anno prossimo. Gli ospiti fanno della difesa la loro miglior arma, gara che potrebbe dunque rimanere bloccata per diversi minuti. Fazio è il nostro consiglio di giornata, l’uomo che non ti aspetti, potrebbe regalare oltre ad una prestazione monstre in difesa, anche un improbabile bonus, dall’alto dei suoi 195cm, rimane il pericolo pubblico numero uno su calcio piazzato.

Sampdoria – Bologna

Emiliani ad un passo dalla salvezza, blu-cerchiati in cerca di punti per provare ad inseguire un sesto posto ancora in bilico. Uomo chiave? Kownacki. Il polacco è finalmente tornato a disposizione di Giampaolo e punta a ripetere le gesta di un suo connazionale o quasi (Schick) che nella scorsa stagione, infiammò il popolo del Doria con i suoi ingressi vincenti dalla panchina.

SPAL – Chievo

Match chiave per il discorso salvezza, il buon momento della SPAL permette agli uomini di Semplici di sperare nell’impresa, una vittoria con il Chievo darebbe morale e permetterebbe di agganciare proprio i clivensi in classifica. Suggeriamo l’inserimento della freccia bianco-azzurra, Manuel Lazzari, pronto a scodellare cross invitanti per Antenucci e compagni. L’esterno classe 93′ sta vivendo un momento di forma pazzesco, tre 7 in pagella a fila (re: Gazzetta dello Sport) che lo hanno proiettato tra i migliori centrocampisti per media voto in campionato. Assist per la salvezza in arrivo?

Torino – Milan

I granata hanno dimostrato di poter essere competitivi per la prossima stagione, dove immaginiamo proveranno a puntare all’Europa. Rosso-neri che non possono permettersi di perdere altri punti, il rischio di lasciare il sesto posto è reale. Suso è il nostro uomo chiave. A secco da oltre due mesi, l’arrivo di Gattuso ha coinciso con il suo digiuno, arretrando il suo raggio d’azione, dovendo aiutare in maniera consistente anche in fase di copertura. Il suo apporto in zona gol sta mancando alla compagine rosso-nera come il pane, la difesa a tre dei granata con Moretti sul centro-sinistra dovrà concedere qualcosa a livello fisico, la velocità dello spagnolo risulterà determinante.

Verona – Sassuolo

Ultima chance in casa Hellas, gli scaligeri potrebbero dire addio alla Serie A in caso di sconfitta, con sempre meno partite da giocare e un distacco che si fa sempre più pesante. I nero-verdi, vogliono scacciare i fantasmi che li vedono vicini alla Serie B, e si affidano all’estro di Politano per farlo. La doppietta con il Benevento non è bastata ai suoi per uscire vincitori dal Mapei, servirà coinvolgere maggiormente la squadra e aiutare ancor più in fase di non possesso. Pronti per il voto da urlo più bonus?

Consigli Fantacalcio 2018, gli Uomini Chiave: giornata 33

Uomini chiave

Cristante (ATA), Chiesa (FIO), Icardi (INT), Alex Sandro (JUV), Milinkovic-Savic (LAZ), Suso (MIL), Zielinski (NAP), Fazio (ROM), Kownacki (SAM), Politano (SAS), Lazzari (SPA)

📲 Scarica la nostra app gratuita: cerca nello store “ICDF – Consigli Fantacalcio”su iOS e per Android. Per non perderti nessuna news sul fantacalcio.

CONDIVIDI