Consigli Fantacalcio 2018, gli Uomini in Forma: giornata 33

0
Uomini in forma fantacalcio @ ICDF
Uomini in forma fantacalcio @ ICDF

Il tempo dei verdetti si avvicina, in campionato ed al fantacalcio, ecco perchè ora il margine di errore si assottiglia ed ogni punto lasciato sul campo pesa come un macigno. In questo turno infrasettimanale arrivano puntuali i nostri consigli fantacalcio. Ecco a voi gli Uomini in Forma del campionato, cinque nomi su cui puntare e cinque da evitare.

Consigli Fantacalcio 2018, gli Uomini in Forma: giornata 33

POLLICE IN SU

Gagliardini: finale di stagione in crescendo per il centrocampista dell’Inter che si sta ritagliando uno spazio importante, se ci avete creduto al fantacalcio è il momento di puntare su di lui.

Diabatè: 7 gol in 6 partite per l’attaccante del Benevento che sta dimostrando un feeling con il gol da attaccante di categoria. Per lui un momento magico che però non sembra in grado di portare il Benevento ad una salvezza impossibile.

Douglas Costa: l’ex Bayern è diventato uno degli uomini trascinanti della Juventus, in questo periodo è inarrestabile sulla fascia. Sprinta, dribbla, serve assist: un giocatore da schierare sempre!

Meret: il portiere della SPAL, dopo aver sconfitto la pubalgia, si è ripreso i galloni da titolare dei ferraresi a suon di prestazioni importanti. Dalle sue parate passa la salvezza dei biancoazzurri e contro il Chievo potrebbe blindare ancora la sua porta.

Politano: momento magico per l’esterno biancoverde, il migliore dei suoi da un mese a questa parte. L’unico a crederci sempre e ad impreziosire le sue prestazioni con bonus importanti.

POLLICE IN GIÙ

Dopo i cinque giocatori maggiormente in forma, andiamo ad analizzare i cinque giocatori che non andrebbero inseriti nei nostri titolari al fantacalcio poiché con una condizione atletica che non convince a pieno. Ecco, quindi, i 5 giocatori col pollice in giù.

Consigli Fantacalcio 2018, gli Uomini in Forma: giornata 33

Cerci: male, male, male. Il suo ritorno in Italia l’ha visto perennemente in difficoltà ed anche nelle sfide contro squadre dello stesso livello del Verona. Pollice in giù.

Luis Alberto: il centrocampista spagnolo sta pagando una stagione vissuta al 110% delle sue capacità. Una flessione fisiologica che però potrebbe costare caro a chi ha puntato su di lui per il rush finale del fantacalcio.

Simy: il calcio italiano è completamente differente da quello che l’aveva visto protagonista nelle scorse stagioni e lui sta pagando a caro prezzo il cambio di categoria.

Sau: il “piccolo” attaccante del Cagliari non è nel suo miglior momento di forma psicofisica, ed il gol mangiato nella sfida contro l’Udinese ne è la dimostrazione lampante.

Meggiorini: non è mai stato un bomber anche nelle sue stagioni migliori, ma quest’anno l’ex Torino sta stentando ancora di più a trovare la confidenza con i bonus. Per lui pollice verso il basso.

In sintesi

Pollice in su: Gagliardini, Diabatè, Douglas Costa, Meret, Politano

Pollice in giù: Cerci, L. Alberto, Simy, Sau, Meggiorini

📲 Scarica la nostra app gratuita: cerca nello store “ICDF – Consigli Fantacalcio”su iOS e per Android. Per non perderti nessuna news sul fantacalcio.

CONDIVIDI