Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 12

0
Uomini Chiave @ ICDF
Uomini Chiave @ ICDF

Chi è l’uomo giusto, l’uomo partita, l’uomo chiave? Eccoli! Coloro che cambieranno le sorti del match a proprio favore ed in meglio la vostra fantagiornata. Magari con un gol, un assist, un rigore parato o “semplicemente” giganteggiando in difesa. Noi, proviamo a darvi qualche dritta consigliandovi un giocatore a partita, che se avete in rosa, non potete fare altro che schierare durante questo turno.

Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 12

Frosinone – Fiorentina

Con molta probabilità sarà assente Ciano e ciò renderà la manovra dei padroni un po’ più impacciata. Pendiamo verso gli ospiti per questo anticipo del venerdì e assegniamo il ruolo di uomo chiave a Milenkovic. Tre insufficienze e un cartellino giallo rimediato nelle ultime quattro gare, un calo generale di tutta la squadra, penalizzata anche dalle redazioni, periodo dunque da cancellare magari con una super-prestazione e perché no, un bonus? Non dite che non ve l’avevamo detto.

Torino – Parma

Buon momento dei granata che vogliono chiudere in bellezza prima della pausa nazionale. Si è sbloccato Belotti, l’intesa con Iago cresce come tutta la squadra del resto. La catena di destra funziona a meraviglia, consigliamo dunque De Silvestri (marcato da Gobbi), portatore sano di bonus leggeri e pesanti, oltre al buon voto decisamente nelle corde.

SPAL – Cagliari

Pareggio con gol e sostanziale equilibrio il nostro pronostico, potrebbe risultare il match of the week a sorpresa, noi per l’occasione vi consigliamo un doppio uomo chiave. Non per cuori deboli, da titolare o subentrante non fa differenza, per i padroni consigliamo Alberto Paloschi. Per la banda Maran, battiamo il ferro fino a che rimane caldo, Joao Pedro sta risultando decisivo, la nuova posizione e la voglia di rivalsa post-squalifica lo hanno reso un giocatore maturo e super-motivato.

Genoa – Napoli

Partenopei in uno stato di forma pazzesco, rincorrono il sogno scudetto e per farlo dovranno trovare un’altra vittoria. Trasferta delicata ma comunque accessibile, noi diamo fiducia alle qualità tecniche di Zielinski, in crescita dopo un periodo di appannamento. Non segna dalla seconda giornata e contro un Genoa che tenterà di coprirsi in tutti i modi, proprio un suo tiro da fuori potrebbe sbloccarla.

Atalanta – Inter

Match tutto nero-azzurro, ospiti favoriti visto il momento d’oro che stanno vivendo. Uomo chiave, Marcelo Brozovic, capace di mutare la banda Spalletti, da quando è salito in cattedra sta guidando la manovra in maniera egregia, media voto altissima, due gol in campionato, cosa volete di più da un mediano? Profumo di bonus.

Chievo – Bologna

Confronto dall’esito incerto, da una parte la peggior squadra del nostro campionato che cerca disperatamente punti e un cambio di rotta dopo il cambio di allenatore, dall’altra una squadra per certi versi solida ma un po’ altalenante nei risultati perché fatica a segnare. Con copertura in panchina, possiamo provare a rischiare Blerim Dzemaili, il suo ingresso in campo nella seconda metà di gara potrebbe aiutare i felsinei a cambiare l’andamento della gara che appare bloccato e per certi versi poco divertente.

Empoli – Udinese

Partita che ci aspettiamo viva e accesa, da ambo i lati si ricercano punti e l’idea propositiva messa in campo fino ad ora ha appagato l’occhio (anche se spesso non il risultato per i padroni). Uomo chiave, Krunic. Ha trovato l’assist nel 5-1 subito al San Paolo, segno che avendo più spazio, anche con una sola occasione a disposizione in tutta la gara, riesca a sfruttarla. I friulani soffrono particolarmente gli inserimenti dei centrocampisti, potrebbe essere l’occasione giusta per tornare alla rete.

Roma – Sampdoria

Battiamo il ferro fino a che è caldo, consigliato Lorenzo Pellegrini che nel ruolo di trequartista sta regalando bonus e tante belle prestazioni, sia nei confini italiani che in Europa. I blu-cerchiati non sono invincibili in trasferta e dopo i 4 gol subiti contro il Torino sembra che la difesa stia un po’ scricchiolando.

Sassuolo – Lazio

Sappiamo che siete stufi di aspettarlo quest’anno, ma Milinkovic-Savic va schierato, soprattutto dopo aver quasi riposato in Europa League, appena prima della pausa nazionale, in trasferta (dove spesso ha dimostrato di avere una marcia in più), in uno stadio in cui l’anno scorso fece doppietta. Sarà una bella sfida tra due squadre che si affronteranno a viso aperto.

Milan – Juventus

Sempre più piena l’infermeria rosso-nera, che avrà dalla sua però il pubblico di San Siro. I campioni d’Italia dopo la beffa nella partita di mercoledì in Champions avranno una voglia matta di prendere letteralmente a pallonate qualcuno e ritornare a vincere. Uomo chiave: Giorgio Chiellini. Che si vinca o che si perda, il capitano conferma il suo strapotere fisico contro il suo diretto rivale, in marcatura è spesso impeccabile e da qualche tempo a questa parte, sembra tornato a gradire lo stacco imperioso su calcio piazzato. Il gol in gare ufficiali con la maglia bianco-nera gli manca dal 3-0 contro il Barça nell’aprile del 2017.

Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 12

Uomini chiave

Dzemaili (BOL), Joao Pedro (CAG), Krunic (EMP), Milenkovic (FIO), Brozovic (INT), Chiellini (JUV), Milinkovic-Savic (LAZ), Zielinski (NAP), Lor. Pellegrini (ROM), Paloschi (SPA), De Silvestri (TOR)

📲 Scarica la nostra app gratuita: cerca nello store “ICDF – Consigli Fantacalcio”su iOS e per Android. Per non perderti nessuna news sul fantacalcio.

CONDIVIDI