Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 5

0
Uomini Chiave @ ICDF
Uomini Chiave @ ICDF

Chi è l’uomo giusto, l’uomo partita, l’uomo chiave? Eccoli! Coloro che cambieranno le sorti del match a proprio favore ed in meglio la vostra fantagiornata. Magari con un gol, un assist, un rigore parato o “semplicemente” giganteggiando in difesa. Noi, proviamo a darvi qualche dritta consigliandovi un giocatore a partita, che se avete in rosa, non potete fare altro che schierare durante questo turno.

Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 5

Sassuolo – Empoli

Prima sconfitta per i nero-verdi a fronte di una buona gara contro i campioni d’Italia, il match casalingo può tornare a far sorridere gli uomini di De Zerbi. Andreazzoli però non è d’accordo, il suo Empoli gioca bene ma per il momento ha raccolto poco, gara apertissima, ci aspettiamo un match entusiasmante. Può tornare al gol Ciccio Caputo, a segno alla prima giornata e poi a secco nelle tre successive, con una buona dose di sfortuna di contorno. I toscani hanno necessità di smuovere la classifica e per farlo avranno bisogno dei gol del proprio leader.

Parma – Cagliari

Al Tardini, padroni che proveranno a sfruttare la forza del dodicesimo uomo per respingere i sardi, che stanno meglio sia fisicamente che mentalmente. Dovrebbe arrivare almeno un gol per parte, ma il reparto offensivo degli uomini di Maran, con il recupero di Joao Pedro può creare diverse difficoltà a Sepe e compagni. Uomo chiave della gara: Nicolò Barella. Momento pazzesco per il talentuoso centrocampista di scuola Cagliari, a tratti straripante contro il Milan, ha già segnato in questo campionato e punta ripetersi nel breve periodo, leader indiscusso nonostante la giovanissima età. Da limare la facilità con cui rischia spesso e volentieri almeno un cartellino.

Fiorentina – SPAL

L’anno scorso finì con un doppio pareggio, tanto equilibrio in campo anche se non mancarono le occasioni dall’una e dall’altra parte. Momento d’oro per gli uomini di Semplici, complice il calendario favorevole, sarà questo il primo banco di prova ufficiale. Un match incerto che potrebbe essere sbloccato da un episodio, noi affidiamo a Milenkovic il compito di essere l’uomo chiave di questo episodio. Il serbo ha trovato finalmente il suo ruolo, terzino che alterna buone cose sia in fase offensiva che in fase di non possesso, il gol alla seconda giornata ha evidenziato qualità tecniche importanti. Fisicamente può dire la sua contro chiunque, 195cm che possono tornare utili anche su calcio piazzato. Per noi sarà il suo anno, alle prossime elezioni vota Milenkocrazia.

Sampdoria – Inter

Negli ultimi anni se ne sono viste di cotte e di crude tra blu-cerchiati e nero-azzurri, dal poker di Icardi al ribaltone Samp, sotto 1-0 all’intervallo e poi vincente a San Siro grazie a Schick e Quagliarella. Due squadre che da anni diventano complici nel calciomercato ma danno vita a guerre in campo quando si affrontano. Consigliamo De Vrij, che passerà da estraneo a protagonista di questa sfida storica per la prima volta in carriera. L’ex-Lazio ha dimostrato spesso di esaltarsi contro la squadra allenata da Giampaolo, l’anno scorso andò anche a segno. Sontuosa prestazione contro il Tottenham martedì, l’intelligenza tattica dell’olandese sta aiutando i compagni a crescere per tornare in alto.

Torino – Napoli

Le assenza di Iago Falque e Soriano peseranno come un macigno per i padroni, rendendo sterile un attacco che ancora non è riuscito ad ingranare. La difesa partenopea si fa sempre più rocciosa, un’altra imbattibilità è arrivata dall’impegno in Champions. Uomo chiave del match, Marek Hamsik. Lo slovacco si è accomodato in panchina a Belgrado e vorrà riprendersi il posto che gli spetta, la sua qualità in mezzo al campo può mettere in difficoltà un centrocampo fisico che farà fatica a dialogare con le punte. Il super-voto più possibile bonus leggero sono dietro l’angolo per un maestro dei lanci lunghi come marechiaro.

Bologna – Roma

Ci aspettiamo la classica partita del Bologna di Inzaghi, l’avversario è di quelli tosti, ma la condizione precaria dovuta ai diversi impegni dei giallo-rossi potrebbe aiutare il non-gioco degli emiliani. Occhio a Danilo, non per cuori deboli, lo indichiamo come uomo chiave sperando si esalti e guidi la linea con determinazione ed esperienza. Sui piazzati risulta sempre pericoloso, in passato ha regalato diverse gioie inaspettate ai suoi fanta-allenatori, che sia proprio lui ha cancellare quello 0 dalla casella “gol segnati” dei felsinei?

Chievo – Udinese

Clivensi chiamati a vincere per via dei tre punti inferti di penalizzazione, un ultimo posto che non rispecchia ciò che i giallo-blu hanno dimostrato sul campo. Friulani che si sono dimostrati più solidi e tenaci del previsto, le doti di Velàzquez hanno stupito tutto l’ambiente. Uomo chiave? Emanuele Giaccherini. L’ex-Juve e Napoli si accende ad intermittenza, soprattutto nel momento del bisogno. La squadra si affida alle sue doti da funambolo per provare a strappare la prima vittoria della nuova stagione.

Lazio – Genoa

La banda Inzaghi ancora non ha raggiunto la condizione fisica tipo, sta faticando ma nonostante questo sono arrivati comunque 6 punti in campionato e la vittoria in Europa League. Il tasso tecnico maggiore potrebbe mettere in difficoltà un Genoa atipico rispetto alla passata stagione. Complice la squalifica di giovedì, Correa potrebbe debuttare dal primo proprio questa domenica, fresco e riposato, da ex-Samp vivrà la sfida come un derby e con la sua velocità potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia a tre dei rosso-blu, agendo tra le linee. Scommessa di giornata.

Milan – Atalanta

Buon momento degli uomini di Gattuso che incontrano un’Atalanta ancora non al meglio dopo le fatiche invane per le qualificazioni all’Europa League. Vittoria dei rosso-neri nella serata di ieri in Lussemburgo, bene nella trasferta a Cagliari ma non abbastanza per superare i rosso-blu. A San Siro sarà tutt’altra atmosfera, ne può approfittare un rigenerato Jack Bonaventura, autore di un ottimo avvio, straripante alle volte, fatica ancora a reggere 90 minuti con la stessa intensità, ma risulta importantissimo nella manovra dei suoi. Definirlo centrocampista è riduttivo, voi pensate a schierarlo che al resto ci pensa lui.

Frosinone – Juventus

Gara che appare scontata, almeno sulla carta. La peggior difesa del nostro campionato se la vedrà con CR e compagni, un modo per dirvi di schierare tutti i bianco-neri a vostra disposizione senza timore. Consigliamo soprattutto il campione del mondo, Blaise Matudi. Con l’assenza di Khedira, sostituito da Emre Can, toccherà a lui occuparsi delle incursioni offensive, lasciando al tedesco il compito di fare da schermo. Bonus inaspettato in arrivo?

Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 5

Uomini chiave

Danilo (BOL), Barella (CAG), Giaccherini (CHI), Caputo (EMP), Milenkovic (FIO), De Vrij (INT), Matuidi (JUV), Correa (LAZ), Bonaventura (MIL), Hamsik (NAP)

📲 Scarica la nostra app gratuita: cerca nello store “ICDF – Consigli Fantacalcio”su iOS e per Android. Per non perderti nessuna news sul fantacalcio.

CONDIVIDI