Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 6

0
Uomini Chiave @ ICDF
Uomini Chiave @ ICDF

Chi è l’uomo giusto, l’uomo partita, l’uomo chiave? Eccoli! Coloro che cambieranno le sorti del match a proprio favore ed in meglio la vostra fantagiornata. Magari con un gol, un assist, un rigore parato o “semplicemente” giganteggiando in difesa. Noi, proviamo a darvi qualche dritta consigliandovi un giocatore a partita, che se avete in rosa, non potete fare altro che schierare durante questo turno.

Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 6

Inter – Fiorentina

Due squadre che come abbiamo potuto notare in questo avvio di campionato, proveranno a lottare per un qualcosa di importante a fine anno, le condizioni non ancora ottimali e il turno infrasettimanale di mezzo potrebbe abbassare i ritmi, ma ci aspettiamo comunque una bella partita, equilibrata ma divertente. Forse inaspettato per molti ma, Antonio Candreva è apparso in gran forma nelle ultime uscite e vogliamo provare a dargli fiducia. Unico esterno sicuro del posto da titolare per la sfida di stasera, Spalletti sta provando a dargli continuità nella speranza che torni anche solo per un momento quel giocatore in grado di fare la differenza ai tempi della Lazio.

Udinese – Lazio

Match interessante che anticiperà di un paio d’ore le gare del mercoledì sera, alla Dacia Arena sbarca la Lazio di Simone Inzaghi, che giornata dopo giornata sta recuperando la condizione fisica dei suoi migliori uomini. Si è sbloccato Milinkovic-Savic, uomo chiave della prossima gara, gol e assist per l’esattezza che hanno guidato i suoi ad una larga vittoria contro il Genoa. Il serbo sembra essere tornato in parte il giocatore straripante che ha fatto schizzare il suo cartellino alle stelle, come molti nazionali ha sofferto le fatiche del Mondiale, ma d’ora in avanti le cose cambieranno, stagione in crescita. Da segnalare la possibilità che ci sia turn over in casa Lazio a causa del derby di sabato pomeriggio, copritevi adeguatamente qual’ora decideste di schierarlo, consapevoli che possa fare la differenza.

Atalanta – Torino

Una classifica per Atalanta e Torino che di certo non era quella pronosticata, una partenza sottotono per due belle realtà che ancora non sono riuscite ad accendersi. Meglio i nero-azzurri a livello di prestazioni che con la forza del pubblico di casa, proverà ad esporsi maggiormente. Uomo chiave? Pessina. Il momento grigio della coppia Freuler-De Roon e il turno infrasettimanale, potrebbero dargli minutaggio, la gara non è proibitiva e lui con le sponde di Zapata e la complicità del Papu, potrebbe ricoprire il ruolo di Cristante 2.0 per questa partita. Non per cuori deboli!

Cagliari – Sampdoria

Sardi pronti a rifilare un’altra sconfitta ai blu-cerchiati, entrambe le squadre stanno mostrando bel gioco, ma spesso i punti arrivano dalle partite casalinghe. Sconfitte nell’ultimo turno, ci sarà voglia di rivalsa, gol da una parte e dall’altra preannunciati. Noi consigliamo Srna, autore di una bella prestazione anche a Parma nonostante la sconfitta, la Samp fatica a contenere sulle fasce e il croato sarà un avversario davvero scomodo, bonus (più leggero che pesante) in arrivo.

Genoa – Chievo

Fiduciosi che i padroni si riprendano come fatto in precedenza dopo il 5-3 di Sassuolo, pronostichiamo una vittoria o un risultato positivo ai danni di un Chievo che sempre c’entrare davvero poco con la Serie A attuale. Ampiamente schierabile tutta la retroguardia rosso-blu, noi consigliamo Biraschi come uomo chiave, che anche nelle due debacle è sembrato il migliore di reparto. Segnaliamo che ancora non è riuscito a segnare da quando è passato nei professionisti.

Juventus – Bologna

Rosso-blu che potrebbero chiudersi a riccio per evitare la goleada, potrebbe trarne profitto il buon Skorupski che già sa in cuor suo che un paio di palloni potrebbero passare. Straconsigliato Bernardeschi, autore di un pre-campionato incredibile e di un avvio di stagione fuori dal comune. Impressionante la crescita rispetto allo scorso anno, Allegri lo ha educato benissimo, può giocare per fino da mezz’ala. Uomo in più dei bianco-neri in queste prime 5 giornate, con due gol e un assist in 180 minuti giocati, dategli fiducia!

Napoli – Parma

-3 dai bianco-neri che non devono aumentare nell’infrasettimanale, in vista della sfida di sabato sera proprio contro la Juventus. Ci sarà turn over nelle file partenopee nonostante il Parma sia un avversario ostico, ma di certo non così temibile. La prestazione di Fabian Ruiz contro la Stella Rossa ci ha colpito, da molti considerato migliore in campo, dovrebbe tornare a calcare un terreno di gioco per questo turno infrasettimanale. L’assist è nelle corde, qual’ora dovesse giocare porterebbe sicuramente qualità nel centrocampo partenopeo.

Roma – Frosinone

Entrato con il piglio giusto, Under è il nostro uomo chiave dopo la clamorosa sconfitta dei giallo-rossi a Bologna. Il turco è stato uno dei pochi a salvarsi (in realtà diverse redazioni gli hanno rifilato un 5,5) forse anche perché entrato nella ripresa, sembra stia recuperando la miglior condizione che tanto lo aveva fatto apprezzare a tifosi e allenatore nel periodo post-invernale, passato da perfetto sconosciuto a trascinatore anche in gare europee. I ciociari sono tra le ultime forze del campionato, in difesa traballano e in attacco non segnano, perdere punti in una gara come questa potrebbe significare perdere il tecnico sulla panchina e magari la fiducia del nuovo che arriva.

SPAL – Sassuolo

Dopo la partenza sprint si è un po’ adagiata la squadra di Semplici, complice il calendario sfavorevole, mercoledì toccherà al Sassuolo, una delle squadre più in forma del nostro campionato. Consigliamo un uomo chiave per squadra, per gli spallini sarà Mirco Antenucci a dover trascinare la squadra, il bottino personale indica una sola rete in stagione ma che rete! Tanto lavoro sporco alle spalle che piace alle redazioni. Per i nero-verdi consigliamo Pol Lirola, straripante in fase offensiva, un gol e un assist per il terzino di scuola Juve che l’anno scorso chiuse la stagione con un solo passaggio vincente a livello di bonus. Il nuovo tecnico gli permette di sganciarsi, riuscendo a coprire poi il buco con centrocampisti volenterosi, sembra essere la stagione giusta per lo spagnolo per entrare nel mondo dei grandi.

Empoli – Milan

Trasferta complicata per gli uomini di Gattuso che come dimostrato anche nell’ultimo turno, non hanno ancora raggiunto la condizione richiesta dal tecnico pugliese, tant’è che il pareggio degli ospiti è arrivato nei minuti finali di una gara ampiamente controllata. L’assenza della coppia Antonelli-Pasqual sulla fascia sinistra dei toscani, ci permette di consigliare uno degli uomini più in forma degli ospiti, Suso. L’esterno spagnolo sta facendo il bello e il cattivo tempo dell’attacco rosso-nero, 3 assist nelle 4 partite giocate, tutte le azioni pericolose partono dai suoi piedi, rispetto alla scorsa stagione infatti sta affinando anche il destro come ha dimostrato in occasione dell’assist a Bonaventura nell’ultima gara. Non segna in campionato da febbraio, lo fece in trasferta, a Udine da oltre 30 metri, che voglia riprendere a farlo proprio in una serata in cui una sua realizzazione servirebbe come il pane?

Consigli Fantacalcio 2019, gli Uomini Chiave: giornata 6

Uomini chiave

Pessina (ATA), Srna (CAG), Biraschi (GEN), Candreva (INT), Bernardeschi (JUV), Milinkovic-Savic (LAZ), Suso (MIL), Fabian Ruiz (NAP), Under (ROM), Lirola (SAS), Antenucci (SPA)

📲 Scarica la nostra app gratuita: cerca nello store “ICDF – Consigli Fantacalcio”su iOS e per Android. Per non perderti nessuna news sul fantacalcio.

CONDIVIDI