Consigli Fantacalcio Attaccanti 2018: giornata 37

0
Consigli Fantacalcio Attaccanti @ ICDF
Consigli Fantacalcio Attaccanti @ ICDF

Consigli Fantacalcio, gli attaccanti per la 37a giornata

Rimangono ormai due giornate per cambiare le sorti di alcune squadre. E’ ancora tutto aperto per stabilire quali saranno le squadre che si salveranno dalla Serie B, per la quale è rimasto un solo posto ancora da assegnare, dopo Verona e Benevento già matematicamente lì. Anche più sopra dove Fiorentina, Atalanta e Milan si giocano la candidatura per l’Europa League mentre l’Inter tallona a stretto giro Lazio e Roma per passare da zona Euro a zona Champions. Ma procediamo con ordine e vediamo quali sono le migliori scelte in attacco per questo penultimo turno di campionato.

Consigli Fantacalcio Attaccanti 2018: giornata 37

Benevento – Genoa (sabato, ore 18:00)

Per le streghe dobbiamo affidarci ancora a Diabaté che, anche se nell’ultima uscita non è riuscito ad essere incisivo come ci aspettavamo, è sempre l’arma in più da giocare.

Nel Grifone facciamo il nome di Lapadula, apparso ripreso, con voglia di fare e contro il Benevento può dar libero sfogo a queste inclinazioni.

Inter – Sassuolo (sabato, ore 20:45)

Nuova occasione per Mauro Icardi, a -1 da Immobile per la classifica marcatori prima dello scontro diretto in cui anche l’attaccante biancoceleste potrebbe recuperare. Imprescindibile anche in questa giornata.

Attenzione ai neroverdi alle luci della ribalta grazie a Politano. Nonostante la sfida difficile è proprio Matteo a cui possiamo affidarci risultato sempre insidioso contro le big.

Bologna – Chievo (domenica, ore 15:00)

Nei felsinei il nome da fare a prescindere è Verdi, a cui possiamo affiancare Destro per questa volta, apparso grintoso ma inefficace nell’ultima uscita contro la Juventus.

I clivensi, in difficoltà in classifica, devono portarsi fuori dalla B a tutti i costi. Diamo fiducia a Inglese e prestiamo particolare attenzione anche a Stepinski con il vizietto del gol da subentrante.

Crotone – Lazio (domenica, ore 15:00)

Nonostante l’avversario di assoluto valore, lanciamo nella mischia Trotta e Simy senza dubbio.

Formazione biancoceleste che deve fare a meno del bomber in carica del campionato Immobile. Ancora una volta sarà Caicedo a fare le sue veci. Affidiamoci a lui se non abbiamo di meglio.

Fiorentina – Cagliari (domenica, ore 15:00)

Simeone può mettere a taccuino un’altra rete e magari insidiarsi nella battaglia tra Milan e Atalanta per un posto in Europa League. Consigliato.

Il Cagliari si affiderà a Leonardo Pavoletti per uscire dalla zona di pericolo B. Possiamo lanciarlo se non abbiamo di meglio.

Torino – SPAL (domenica, ore 15:00)

Per i granata sarà Belotti a guidare l’attacco. Possiamo schierarlo nelle nostre formazioni, nonostante la sua appetibilità sia diminuita sensibilmente.

Per la SPAL fiducia incondizionata ad Antenucci e Paloschi per la salvezza.

Verona – Udinese (domenica, ore 15:00)

Per l’Hellas Verona la storia è ormai al tramonto e così anche il reparto offensivo. Cerci è il solo nome che ci sentiamo di fare.

L’Udinese farà affidamento su Lasagna e così faremo anche noi. La via della permanenza in A passa dai suoi piedi.

Atalanta – Milan (domenica, ore 18:00)

Per gli atalantini Barrow sta facendo benissimo in quest’ultima parte di campionato. Dobbiamo schierarlo assieme a Gomez in questo match che può essere il trampolino di lancio per l’Europa League.

Dopo la sconfitta in coppa Italia contro la Juventus, gli animi saranno un pò sottotono e probabilmente i giocatori risentiranno dei minuti in più consumati sul campo in settimana. Nonostante questo Suso e Cutrone vanno inseriti in questo scontro cruciale per l’Europa.

Roma – Juventus (domenica, ore 20:45)

Giallorossi che possono opporre resistenza contro la consegna matematica dello scudetto ai bianconeri. Dzeko va inserito assolutamente, un pò meno fiducia per El Shaarawy per questa gara.

Lo scudetto è ormai ad un passo. Per questo possiamo fare ALL IN con gli attaccanti bianconeri: Dybala, Mandzukic ed Higuain.

Sampdoria – Napoli (domenica, ore 20:45)

Con Quagliarella e Zapata out, la Samp si affiderà a Caprari e Kownacki: tra i due preferiamo il secondo solo se non avete altro.

Il Napoli può giocarsi ancora qualcosa, per questo possiamo affidarci in particolare ad Insigne e a Milik.

 

Miglior attacco

Icardi – Simeone – Lasagna

Possibili sorprese

Lapadula – Paloschi – Barrow

CONDIVIDI