Consigli Fantacalcio Attaccanti 2019: giornata 28

0
Consigli Fantacalcio Attaccanti @ ICDF
Consigli Fantacalcio Attaccanti @ ICDF

Consigli Fantacalcio, gli attaccanti per la 28a giornata

Dopo le partite di Champions ed Europa League, ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Attaccanti 2018: giornata 28

Cagliari – Fiorentina (venerdì ore 20:30) Impossibile non tenere in considerazione Pavoletti, il pavoloso si sa esaltare nelle gare interne dei sardi anche se avrà pane per i suoi denti. Nome interessante su cui ci si può puntare. Fiducia, ancora fiducia a Muriel che potrebbe continuare il suo momento positivo contro una squadra che ha sempre mostrato difficoltà contro i giocatori rapidi. Un pensierino su Simeone ma solo se sarà titolare. Sassuolo – Sampdoria (sabato ore 15:00) La quasi assenza di attaccanti di ruolo ci spinge ad una riflessione su Berardi, vale le pena schierarlo in mancanza di alternative anche perché forse si è sbloccato. Considerando inamovibile nei nostri scacchieri Quagliarella, proviamo a fare una giocata su Gabbiadini, è lui l’azzardo di settimana. SPAL – Roma (sabato ore 18:00) Petagna, ancora lui, l’uomo delle gare difficili. Sicuramente si appoggerà su di lui la manovra di una SPAL in crisi ed in cerca di risultato, un rischio ma se non avete alternative… Per forza di cose Dzeko va schierato, non è il momento migliore della carriera del bosniaco ma se ci sono gare in cui può farsi valere sono queste. Nessun dubbio su El Shaarawy, inamovibile. Torino – Bologna (sabato ore 20:30) Non solo prestazioni, finalmente anche i gol! Per Belotti è giunto il momento di tornare a pieno titolo tra i nomi consigliati anche perché la gara è di quelle che può dargli grosse soddisfazioni. Non siamo sicuri invece di Zaza, gli preferiamo Iago Falque, potendo scegliere tra i due. Se dobbiamo fare scelte di ripiego, facciamole su Orsolini, la sua vivacità può impensierire la solida ma lenta difesa granata, giocherà poi dalla parte di Moretti per cui sarà un duello vivacità contro esperienza. Genoa – Juventus (domenica ore 12:30) Non consigliamo nessuno in particolare, la vena di Sanabria appare essersi prematuramente esaurita, occhio a Kouamé. Il gol dell’andato lo rilanciò agli occhi dell’opinione pubblica ma appare oscuratosi da allora. Detto che Dybala, Mandzukic e Cristiano Ronaldo sono da schierare a prescindere, la turnazione potrebbe dare respiro al croato. Occhio alle alchimie di Allegri. Atalanta – Chievo (domenica ore 15:00) Zapata si conferma un must per questa stagione, schieriamolo senza se e senza ma. La gara permette di puntare sugli atalantini per cui chi ha in rosa Gomez farebbe bene a schierarlo. Eviteremmo l’attacco clivense, già sterile di suo ma contro un Atalanta concentrata può fare veramente poco. Empoli – Frosinone (domenica ore 15:00) Restituiamo tutta la fiducia che abbiamo a Caputo, gara che potrebbe riportarlo anche in una sfera di rendimento accettabile visto che riavrà al suo fianco sia uno sparring parnter che un suggeritore alle spalle. Ampia fiducia. Ciofani e Ciano, se qualcuno ha in rosa uno dei due è questa la gara in cui lanciarli in campo anche per dare un senso a quella scommessa fatta in fase d’asta. Lazio – Parma (domenica ore 15:00) Immobile out e quindi se l’avete in rosa, e siete quindi stati previdenti, lanciate in campo Caicedo. Il coloured non ha mai deluso, o almeno finora ha confermato una impressionante efficacia. Inglese di solito dice la sua soprattutto in trasferta quando ci sono spazi per gli esterni e piovono cross. Anche in questa gara possiamo osare su di lui sebbene sappiamo sarà difficile. Napoli – Udinese (domenica ore 18:00) Insigne out, Mertens non al top, unico nome che ci ispira fiducia è Milik che sta segnando con continuità. Lasagna è l’uomo dei gol importanti, ai friulani servono punti per la salvezza e l’ex-Carpi sa dire la sua su palcoscenici prestigiosi. Occhio ma è un azzardo. Milan – Inter (domenica ore 20:30) Piatek è un must, nulla da aggiungere. Fiducia a Martinez, è in forma se l’Inter gli da le giuste imbeccate può essere un derby che vedrà i rispettivi attaccanti salire in cattedra.

Consigli Fantacalcio Attaccanti 2018: giornata 28

I Migliori Centrocampisti C.Ronaldo – Zapata – Piatek Le possibili sorprese Caicedo  – Ciano – Orsolini
CONDIVIDI