Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 1

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 1a giornata

Dopo una lunga estate, finalmente ci siamo: inizia il campionato e, con esso, i nostri fantacalci. La giornata inizia con la sfida tra Juventus e Chievo, che vedrà l’esordio di Ronaldo. Rinviate le partite di Genoa e Sampdoria, che giocavano rispettivamente con Milan e Fiorentina, causa il crollo del ponte Morandi. Tutti noi di ICDF partecipiamo sentitamente al vostro dolore. Ma il calcio ed il fantacalcio cominciano e come in ogni giornata, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 1

Chievo – Juventus (sabato ore 18:00)

La stagione inizia con il Chievo ospitare i campioni in carica della Juventus. Pochi ballottaggi per mister D’Anna per quanto riguarda il centrocampo clivense. Unico dubbio è la sfida Obi-De Paoli-Rigoni per un posto assieme a Radovanovic ed Hetemaj, con l’ex granata leggermente favorito a partire dall’inizio. Ma sono nomi che possiamo tranquillamente evitare, visto il tipo di partita. Meglio, in tal senso, Giaccherini e Birsa, ma entrambi, comunque, rischiosi azzardi!

Allegri studia attentamente la miglior formazione possibile per la prima di campionato. Occhi puntati non solo su Cristiano Ronaldo, ma anche sul centrocampo bianconero. Il tecnico livornese dovrebbe optare per il 4-2-3-1. In mediana spazio a Pjanic e Emre Can, anche se quest’ultimo è in ballottaggio con Khedira e Matuidì. Più in avanti, invece, dovrebbe essere sicuro del posto Douglas Costa: puntiamo forte sul brasiliano, senza pensarci troppo. Sulla corsia opposta, si giocano il posto Bernardeschi e Cuadrado: l’ex-Fiorentina Bernardeschi potrebbe essere la scommessa di turno, visto il poco minutaggio avuto lo scorso anno.

Lazio – Napoli (sabato ore 20:30)

Dopo l’esordio di Ronaldo, è subito big match che vedrà affrontarsi Lazio e Napoli. In casa biancoceleste, c’è da ovviare alle squalifiche di Lulic e Lucas Leiva: in mediana è pronto Badelj a sostituire il brasiliano ed a far coppia con Parolo: tra i due meglio l’ex fiorentina. Molto meglio, però, puntare sui due gioielli di casa: Milinkovic-Savic e Luis Alberto agiranno dietro Immobile e possiamo schierarli entrambi, nonostante la sfida difficile che li attende.

Per il neo tecnico del Napoli Ancelotti non sarà una partita semplice. Il mister ex Milan dovrebbe il 4-3-3 visto in pre-season. Hamsik sarà il regista di questa squadra, ma non ha convinto durante le amichevoli: possiamo tenerlo fuori per questa partita. Allan può portare la sufficienza mentre Fabian Ruiz può portarci una gioia di inizio stagione: occhio!

Torino – Roma (domenica ore 18:00)

Partita difficile quella che attende il Torino, che dovrà ospitare la Roma. Squalificato Ansaldi, pronta la soluzione Berenguer: si può puntare su di lui, anche se sarà una situazione momentanea. Centrocampo infoltito con la presenza di Meitè: occhio all’ex Bordeaux, visto che è alla prima in Serie A. Recuperabile Rincon da un trauma al polpaccio rimediato in Coppa Italia. Baselli può portare la sufficienza.

Tante coppie per mister Di Francesco in vista della prima partita di Serie A. L’ex allenatore del Sassuolo dovrebbe proporre in mediana il trio composto da Pastore, Cristante e De Rossi: i primi due possono essere tranquillamente schierabili, vista la loro propensione al voto alto ed al bonus. Il capitano solo per la titolarità: difficile prevedere bonus.

Bologna – SPAL (domenica ore 20:30)

Pochi dubbi per mister Inzaghi, per quanto riguarda i ruoli in mediana. Indisponibile Donsah, il centrocampo emiliano sarà composto dal tridente Poli-Pulgar-Dzemaili. Puntiamo su questi ultimi due, propensi al buon voto.

Mister Semplici non dovrebbe discostarsi molto da quanto visto la scorsa stagione. Probabile, quindi, vedere un 3-5-2 in cui la stella sarà Kurtic: l’ex Atalanta proverà a trascinare la propria squadra alla salvezza. Possiamo puntare su di lui. Fares e Schiattarella ci sono, mentre ballottaggio tra Everton Luiz e Viviani, con il primo pronto a giocare dal’inizio.

Empoli – Cagliari (domenica ore 20:30)

Partita equilibrata quella che vedrà affrontarsi Empoli e Cagliari. Andreazzoli schiererà iò 4-3-1-2: in mediana agiranno Krunic e Bennacer e tra i due preferiamo il primo. Capezzi dovrebbe agire da regista, ma occhio alla concorrenza con Rasmussen. Le nostre preferenze si concentrano più in avanti, dove agirà la stellina della squadra, Zajc. Possiamo puntare su di lui che può far bene da trequartista.

Con Joao Pedro ancora squalificato, mister Maran, nel suo 4-3-1-2, punterà sulle qualità di Castro come trequartista. Possiamo puntare sull’ex Chievo, così come su talentuoso Barella, che tanto bene ha fatto la scorsa stagione. Ionita può portare la sufficienza mentre occhio a Cigarini, che dovrà difendersi dalla concorrenza con Bradaric.

Milan – Genoa (domenica ore 20:30 – Rinviata)

Partita rinviata

Parma – Udinese (domenica ore 20:30)

Dopo il fallimento, il Parma torna in Serie A e proverà a rimanerci. Per la prima contro l’Udinese, Sarà Stulac il metronomo di centrocampo dei ducali: è l’uomo con sicuramente più qualità nel centrocampo dei padroni di casa e possiamo tranquillamente schierarlo in campo. Rigoni lo affiancherà, mentre occhio all’ultimo posto disponibile, che sarà in ballottaggio tra Grassi-Scavone-Barillà.

Se in difesa c’è qualche ballottaggio per il posto da titolare, stesso non si può dire nel centrocampo dell’Udinese, dove le gerarchie sembrano già ben definite. Nel 4-2-3-1 di Velázquez, Fofana e Mandragora agiranno da mediani davanti alla difesa. Tra i due, da più garanzie l’ex Juventus. Dietro la punta, invece, agiranno De Paul e Barak, due giocatori ricchi di qualità e che possono far bene in una partita equilibrata come questa. Possiamo puntare su di loro.

Sampdoria – Fiorentina (domenica ore 20:30 – Rinviata)

Partita rinviata

Sassuolo – Inter (domenica ore 20:30)

Inizio di campionato in salita per il Sassuolo, che dovrà affrontare un Inter in lizza per i primi posti della classifica. In mediana, mister De Zerbi potrebbe dare fiducia a Djuricic in mediana, coadiuvato da Magnanelli e Duncan. Buoni giocatori, ma che dovrebbero faticare in questo match. Possiamo evitarli, se ne abbiamo possibilità.

L’Inter proverà ad accellerale subito in quest’inizio di campionato. Spalletti dovrebbe schierare ancora il 4-2-3-1. In mediana pochi dubbi, con Brozovic e Gagliardini a pilotare la squadra: meglio il croato che l’ex Atalanta. Più in avanti puntiamo forte su Perisic: il croato, dopo l’ottimo mondiale, vorrà prendere per mano quest’Inter. Farà bene.

Atalanta – Frosinone (lunedì ore 20:30)

La giornata calcistica termina con l’Atalanta che ospita il Frosinone. L’Atalanta vorrà riconfermarsi dopo gli ottimi due ultimi campionati. Nel 3-4-1-2, De Roon e Freuler saranno i mediani: tra i due meglio l’ultimo citato, ma entrambi possono far bene. Più in avanti, vista l’assenza di Ilicic, dovrebbe giocare Pasalic. L’ex Chelsea ha già dimostrato di avere buone qualità e possiamo schierarlo.

Partita tosta per la neo promossa Frosinone, visto che affronterà l’Atalanta a Bergamo. Nel 3-5-2 degli ospiti, spazio a Maiello ed Hallfredsson in mediana. Due giocatori che, titolarità a parte, possiamo evitare per questa prima partita. Ultimo posto in ballottaggio tra Soddimo e Chisbah, con il primo leggermente favorito a partire da titolare.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 1

I Migliori Centrocampisti

Milinkovic Savic – Luis Alberto – Douglas Costa – Perisic

Le possibili sorprese

Pasalic – Bernardeschi – Zajc – Fabian Ruiz

CONDIVIDI