Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 13

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 13a giornata

Terminate le partite delle Nazionali, ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 13

Udinese – Roma (sabato ore 15:00)

La giornata inizia con l’Udinese che ospita la Roma. Esonerato Velazquez, panchina affidata a mister Nicola. Il neo tecnico friulano dovrebbe puntare suk 4-4-1-1. In mediana dovrebbe agire la coppia Mandragora-Fofana, che possiamo evitare per questa giornata, visto il tipo di partita. Più appetibile De Paul, che agirà a ridosso degli attaccanti. Una scommessa che può ripagare.

Mister Di Francesco, in vista della partita con i friulani, deve far conto con alcuni infortuni a centrocampo. Out Pastore, De Rossi dovrebbe recuperare solo per la panchina, mentre Pellegrini (non al meglio) si gioca il posto con Zaniolo. Sicuri del posto Cristante e Nzonzi, entrambi schierabili, vosto che possono portare un voto sopra la sufficienza.

Juventus – SPAL (sabato ore 18:00)

Sulla carta, non un match complicato per i pluricampioni d’Italia. Mister Allgegri, per il match, dovrebbe puntare sul 4-3-3: in mediana agiranno Bentancur, Matuidi e Pjanic, tutti schierabili viste le loro qualità. In avanti, occhio al ballottaggio tra Cuadrado e Douglas Costa. Il brasiliano è leggermente favorito a scendere in campo dal primo minuto.

Possiamo schierarli entrambi, con un panchinaro che possa subentrare in caso di necessità.
3-5-2 per Mister Semplici, in vista del match contro i bianconeri. Tra i giocatori, però, vediamo solo Lazzari tra quelli che possono uscire “alla meno peggio”. La partita si prospetta dura e i vari Missiroli, Schiattarella e Kurtic possiamo evitarli.

Inter – Frosinone (sabato ore 20:30)

Si prospetta un ampio turnover per la squadra nerazzurra. Squalificato Brozovic, potrebbe toccare a Borja Valero fare le veci del croato in cabina di regia. Si può schierare. Per il posto accanto, ballottaggio tra Gagliardini e Vecino. In avanti Perisic potrebbe partire dal primo minuto, ma Keita scalpita per giocare: schieriamo il croato con una riserva che giochi.

Partita non semplice per la squadra di Mister Longo. Per questo giro, possiamo evitare i Chisbah, Maeiello e Berghetto: il divario con l’inter è, sulla carta, molto ampio.

Parma – Sassuolo (domenica ore 12:30)

Buone notizie in casa Parma: torna Stulac in cabina di regia, ai suoi lati Barillà e Grassi. Schierabili se non abbiamo grandi alternarive a centrocampo: hanno le qualità per poter far bene. Destinato ad una nuova panchina Rigoni, occhio!

Mister dovrebbe proseguire con la difesa a tre. In mediana, quindi, vedremo agire la coppia Duncan – Magnanelli: meglio il primo citato, anche se non ci aspettiamo bonus. Si a Boateng.

Bologna – Fiorentina (domenica ore 15:00)

Tanti dubbi in casa Bologna, in vista del match contro la Fiorentina. In mediana, infatti, l’unico sicuro di un posto da titolare è Pulgar. Se possiamo, evitiamolo. Poli, Dzemaili e Krejci sono insidiati da Svanberg e Orsolini.

Un solo ballottaggio, invece, per Mister Pioli. Gerson può ritrovare conferma in campo a sfavore di Edimilson Fernandes. Puntiamo su Veretout, spina dorsale della viola, e Chiesa, sempre più leader della squadra. Schierabile anche Benassi.

Empoli – Atalanta (domenica ore 15:00)

Mister Iachini potrebbe confermare l’11 che domenica è tornato alla vittoria in campionato: può ripartire dall’inizio infatti Traorè, che, però, possiamo evitare, visto il tipo di match che lo attende. Regista Bennacer e Acquah, anche loro non consigliatissimi. Meglio di loro Zajc e Krunic: giocatori che possono mettere in difficoltà la difesa Bergamasca.

Mister Gasperini dovrebbe puntare sui titolarissimi: mediana composta da Freuler e De Roon, entrambi schierabili nel nostro centrocampo. Imprescindibile Ilicic che agirà sulla trequarti e può portare bonus in qualsiasi momento: Fantastico!

Napoli – Chievo (domenica ore 15:00)

Mister Ancelotti potrebbe dare spazio al turnover, in ottica Champions League. Potrebbero allora restare a riposo Allan e Hamsik, occasione in arrivo per Rog e Diawara. Tutti arruolabili, così come Ruiz, rivelazione del centrocampo partenopeo e che dovrebbe partire da titolare.

Ventura si è dimesso, la società ha affidato la panchina a mister Di Carlo. A Napoli potrebbero essere rilanciati Giaccherini e Birsa: buoni giocatori che, però, possiamo evitare vista la situazione delicata dei clivensi ed il tipo di partita che li attende. Possiamo evitare anche Obi, Radovanovic ed Hetemaj: alto rischio malus.

Lazio – Milan (domenica ore 18:00)

Big match di giornata è quello che vede affrontarsi Lazio e Milan. Mister Inzaghi chiamato nuovamente a sciogliere il ballottaggio tra Luis Alberto e Correa per affiancare Immobile. Leggermente in vantaggio lo spagnolo, si possono schierare entrambi con una riserva. Difficile rinunciare a Milinkovic Savic, che può esaltarsi in queste partite, così come Leiva. Parolo può portare la sufficienza.

Partita tosta quella che attende il Milan, decimato dagli infortuni. La mediana è ad alto rischio insufficienza. Laxalt può salvarsi, occhio invece ai vari Bakayoko, Kessiè e Calhanoglu, che in questo scorcio di stagione non sta convincendo.

Genoa – Sampdoria (domenica ore 20:30)

Genoa e Sampdoria si affrontano nell’atteso Derby della Lanterna. Recuperabile in extremis Sandro, anche se per la regia restano in preallarme Veloso e Mazzitelli per giocarsi il posto nel caso in cui il brasiliano non riuscisse a partire dal 1′. Bessa può dar fastidio alla retroguardia blucerchiata, così come Lazovic.

Per la Sampdoria è emergenza a centrocampo: assenti infatti lo squalificato Linetty e l’infortunato Barreto. Un affaticato Ekdal proverà a stringere i denti, ma si può evitare. Occasione in arrivo dall’inizio per Jankto: una scommessa che può dar soddisfazioni in una partita complessa. Può far bene Praet, così come Saponara, in vantaggio su Ramirez a giocare dal primo minuto.

Cagliari – Torino (lunedì ore 20:30)

La giornata termina con il Cagliari che ospita il Torino. Poco dovrebbe cambiare Maran rispetto alle ultime uscite: Ionita e Bradaric sono rispettivamente in vantaggio su Dessena e Cigarini. Meglio, però, puntare sui tre pilastri della squadra: Barella, J.Pedro e Castro sono imprescindibili, sia nel Cagliari che nella nostra fantasquadra.

Il Torino deve far fronte alla squalifica di Rincon. Rientra in mediana Meitè. Cerca conferma Soriano sulla trequarti, si può schierare, così come Baselli, entrambi con qualità che possono fare la differenza.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 13

I Migliori Centrocampisti

Ruiz – Douglas Costa – Ilicic – Perisic

Le possibili sorprese

Luis Alberto – De Paul – Cristante – Soriano

CONDIVIDI