Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 20

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 20a giornata

Terminate le partite di Coppa Italia, ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come ogni giornata, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 20

Chievo – Udinese (venerdì ore 18:00)

La giornata fantacalcistica inizia di venerdì, con il Chievo che ospita l’Udinese. Se mister Maran ha dubbi riguardanti su chi schierare in difesa e in attacco, poco ha da pensare su chi schierare nel proprio centrocampo: Radovanovic, Hetemaj e Birsa (complici anche le assenze forzate) sono sicuri di un posto da titolare nella sfida contro i Friulani. Tra loro puntiamo, però, solo su un Birsa, in una partita aperta dove i mediani clivensi possono soffrire molto la forza prorompente degli ospiti. Unico dubbio il ballottaggio tra Bastien, De Paoli e Rigoni per l’ultimo posto in campo.

In cabina di regia, Oddo dovrà fare a meno di Berhami (problema muscolare): a suo posto Hallfredsson più di Fofana. Titolari inamovibili sono Barak e Jankto, entrambi da schierare nel nostro centrocampo. Mentre De Paul dovrebbe ancora partire dalla panchina, ma possiamo schierarlo, visto che, quando entra, porta sempre voti ottimi e bonus pesanti.

Fiorentina – Inter (venerdì ore 20:45)

Uno dei match più attesi di questo turno di campionato è sicuramente quello tra Fiorentina ed Inter. Pochi dubbi su chi scenderà in campo nelle file viola. Nel 4-3-3 varato da Pioli, a comporre la mediana saranno Veretout – Benassi – Badelj. Tra i tre ci fidiamo solo del primo, vista la partita complessa contro una squadra vogliosa di punti. Più in avanti Chiesa sarà imprescindibile per le azioni della Viola: possiamo schierare il figliol prodigo, vista la sua attitudine offensiva e la sua capacità a portare bonus.

Così come Pioli, anche Spalletti sembra avere pochi dubbi su chi scenderà in campo nel match contro la Fiorentina. Con il solo dubbio tra Gagliardini e Brozovic (con il primo favorito a scendere in campo), tutti confermati dal mister ex Roma, con Vecino in mediana ed il trio Perisic – B.Valero – Candreva a giocare dietro Icardi. L’Inter, ultimamente, non sta girando bene e ciò influisce anche sul fantacalcio. Però giocatori come il croato non possono rimanere fuori e, nonostante la partita tosta, possiamo inserirlo in formazione.

Torino – Bologna (sabato ore 12:30)

Dopo l’esclusione patita in Coppa Italia, il Torino si rifionda in campionato. Con ancora le assenze di Ljajic e Belotti, Mister Mazzarri, fresco allenatore dei granata, dovrebbe affidarsi ancora al 4-3-3, in vista della sosta. Berenguer, quindi, dovrebbe ancora trovare posto da titolare: schieriamolo al pari di Iago, che tanto bene sta giocando assieme ad ai propri compagni. Più indietro agiranno Baselli e Rincon, buoni rincalzi per ottenere una sufficienza tranquilla, ma non certo prime scelte. L’ultimo posto in campo, invece, è conteso tra Valdifiori ed Obi, con il primo favorito a partire da titolare.

Tanti, troppi dubbi che mister Donadoni che difficilmente scioglierà  fino al giorno della partita. Tra i numerosi nodi, però, sono sicuro del posto Poli e Pulgar, che agiranno nella mediana emiliana. Occhio, però: non sono centrocampisti da bonus, schieriamoli solo se siamo a rischio di giocare in 10.

Benevento – Sampdoria (sabato ore 15:00)

Finalmente è arrivata la prima vittoria in Serie A. Però, adesso, c’è bisogno di continuità in un girone di ritorno. In una squadra che sta iniziando ad ingranare, elemento fondamentale è sicuramente D’Alessandro: veloce e con tanta grinta, si è preso un posto da titolare e può essere schierato. A completare il reparto Memushaj e Viola che, però, possiamo evitare in una partita ostica come questa.

Sampdoria che vuole ritornare a macinare punti e tenterà di farlo contro un Benevento reduce dalla prima vittoria in Serie A. Per Giampaolo pochi sono i dubbi su chi scenderà in campo: Praet, Torreira e Ramirez sono sicuri di un posto sia nella Samp che nella nostra formazione, in questa giornata. Unico dubbio riguarda il ballottaggio tra Barreto e Linetty, con il primo favorito a prendere il posto da titolare.

Genoa – Sassuolo (domenica ore 15:00)

Sfida equilibrata quella che andrà di scena tra Genoa e Sassuolo. Unico dubbio per mister Ballardini è sull’utilizzo di Bertolacci dal primo minuto (in ballottaggio con Omeonga). Poco, invece, da cambiare in mezzo al campo, con Laxalt e Taarabt titolari sia nei Grifoni che nella nostra giornata odierna. A completare Veloso e Rigoni, poco appetibili ma che possiamo inserire se non abbiamo di meglio.

Iachini ha rivitalizzato un Sassuolo primo di idee fino al suo arrivo. Con il suo approdo in Emilia, il mister ex Palermo ed Udinese ha fatto tornare su alti livelli Magnanelli, che sta sfornando prestazioni più che sufficienti. Possiamo schierarlo, così come Missiroli e Duncan ma occhio che non sono di certo giocatori da Bonus.

Milan – Crotone (sabato ore 15:00)

Il pareggio contro la Fiorentina non avrà smosso troppo la classifica, ma ha mostrato una nuova mentalità rossonera: quella di poter recuperare quando andato in svantaggio. Contro il Crotone non sarà una passeggiata, ma i rossoneri hanno le qualità per portare a casa punti. Kessiè e Bonaventura ci saranno e possono essere schierati nella giornata corrente, possono far bene. Mentre occhio all’ultimo posto, contesto da Montolivo e Biglia, mentre Calhanoglu dovrebbe partire ancora dalla panchina.

Per il Crotone non sarà, comunque, una partita semplice. In campo andranno Stoian, Barberis, Mandragora e Rodhen: buoni per non giocare in 10 ma difficili da consigliare in una trasferta a San Siro.

Napoli – Verona (sabato ore 15:00)

Dopo l’eliminazione in coppa Italia, il Napoli, adesso, è tutto concentrato sul campionato. Dopo l’ampio turnover visto contro l’Atalanta, Sarri dovrebbe affidarsi a tutti i titolarissimi: spazio, quindi, ad i vari Allan, Hamsik e Jorginho, tutti schierabili e pronti a far bene in una sfida, sulla carta, semplice per i padroni di casa.

Al contrario, per il Verona sarà una sfida impossibile contro un Napoli lanciatissimo nella zona alta della classifica. In campo scenderanno Zuculini e Buchel: buoni per non rimanere in 10 ma non certo consigliati per questa giornata.

SPAL – Lazio (sabato ore 15:00)

Un altra partita che, sulla carta, dovrebbe essere senza storia è quella che andrà di scena tra SPAL e Lazio. Nella squadra chr ospiterà il match scenderanno in campo Grassi, Lazzari, Viviani e Schiattarella. Anche in questo caso, meglio evitare giocatori della SPAL in un match che si prospetta a senso unico.

Al contrario, per la Lazio dovrebbe essere una gara senza storia, in suo favore. In campo scenderanno Luis Alberto e Milinkovic Savic: schieriamoli entrambi, così come Anderson. Il brasiliano potrebbe giocare dal primo minuto, ma anche a partita in corso è un arma devastante. Scenderanno in campo anche Lucas Leiva e Parolo, che possono portare un voto sopra la sufficienza.

Roma – Atalanta (sabato ore 18:00)

Altro match combattuto sarà quello che andrà di scena tra Roma e Atalanta. Vari sono i dubbi che attanagliano la mente di Di Francesco, da Pellegrini a Naingollan. Schieriamo i due solo se coperti in panchina. Neanche De Rossi è sicuro del posto, ma è, anche, poco appetibile in ottica fantacalcio. Più in avanti giocherà Perotti. Lui è da schierare vista la sua propensione offensiva.

In casa Atalanta, dopo la bella vittoria contro il Napoli in coppa Italia, ci sono vari ballottaggi in vista della partita contro i giallorossi. Sicuro del posto sembrano essere solo Cristante e Spinazzola. Due che possono far bene ma su cui non affidiamo tutte le sorti del nostro fantacalcio. In ballottaggio Freuler ed Ilicic, quest’ultimo possiamo inserirlo se coperti in panchina: è in ottima forma, ma non rischiamo di giocare in 10.

Cagliari – Juventus (sabato ore 20:45)

La giornata fantacalcistica termina con il Cagliari che ospita la Juventus. Il Cagliari di certo non non avrà una partita agevole ed i vari Faragò, Cigarini, Barella e Ionita sono tutto fuorché consigliati contro una squadra che lotta per il titolo.

Di contro, possiamo schierare tutti gli Juventini: Allegri dovrebbe confermare il 4-3-3, con Pjanic – Khedira e Matuidi in mediana, tre giocatori che tanto bene possono fare in terra sarda.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 20

I Migliori Centrocampisti

Pjanic – Hamsik –  Perisic – Luis Alberto.

Le possibili sorprese

Kessiè –  D’Alessandro – Spinazzola – Laxalt

📲 Scarica la nostra app gratuita: cerca nello store “Consigli Fantacalcio – ICDF”su iOS e per Android. Per non perderti nessuna news sul fantacalcio.

CONDIVIDI