Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 21

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 21a giornata

Ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 21

Sassuolo – Cagliari (sabato ore 15:00)

La giornata inizia con il Sassuolo che ospita il Cagliari. Squalificato Sensi, il metronomo di centrocampo sarà Magnanelli coadiuvato da Bourabia e Duncan, anche se quest’ultimo non è al meglio per un fastidio al polpaccio accusato a San Siro. Il ghanese, però, dovrebbe stringere i denti ed esserci: noi possiamo schierarlo nella nostra formazione, visto che può far bene. Scommessa può essere Djuricic, che dovrebbe agire sulla linea degli attaccanti: intriga parecchio.

Un solo dubbio per mister Maran, in vista della partita contro il Sassuolo. Bradaric, infatti, è in serrato ballottaggio con Cigarini: uomini che, comunque, non fanno le fortune del fantacalcio. Meglio puntare su Barella che il suo lo fa spesso bene, nonostante alti e bassi. Padoin e Ionita per la sufficienza. Possiamo annoverare, invece, Birsa e Joao Pedro, che giocheranno in una posizione molto offensiva, e loro hanno le qualità per poter far bene.

Sampdoria – Udinese (sabato ore 18:00)

Mister Giampaolo, per la partita contro l’Udinese, dovrebbe far affidamento ai suoi giocatori migliori. In mediana, quindi, spazio ad Ekdal e Praet: tra i due preferiamo il secondo, viste le sue qualità offensive. Ballottaggio tra Linetty e Jankto, con il primo che punta a riprendersi il posto da titolare. In avanti puntiamo forte su Saponara, che giocherà titolare complice la squalifica di Ramirez. L’ex Empoli può far bene.

Buone notizie in casa friulana: ritorna dal primo minuto Mandragora, ergo De Paul ritorna in posizione più offensiva. Possiamo schierare il fantasista bianconero, pronto a riprendere la sua scia di bonus. Meno appetibile Berhami, meglio Fofana.

Milan – Napoli (sabato ore 20:30)

Il primo big match di giornata vedrà affrontarsi Milan e Napoli. Mister Gattuso torna a disporre di Kessiè, che verrà rilanciato dal 1′ minuto assieme a Bakayoko. Giocatori che possiamo tranquillamente evitare così come Calhanoglu, considerando l’avversario che affronteranno. Paquetà una scommessa da cuori forti, ma che si può accettare vista la qualità mostrata nelle prime partite.

Recuperato Hamsik, lo slovacco si gioca il posto da titolare con Zielinski, con il secondo citato leggermente favorito a scendere in campo dal primo minuto: si può schierare così come Allan (che dovrebbe giocare nonostante gli ultimi rumors). Titolarissimo è Fabian Ruiz sia nel Napoli che nelle nostre fantaformazioni: puntate forte sullo spagnolo.

Chievo – Fiorentina (domenica ore 12:30)

Squalificato Kiyine, a centrocampo potrebbe trovare posto Rigoni assieme a Radovanovic ed Hetemaj. Giocatori che, tranne se non rischiamo di giocare in dieci, possiamo tranquillamente evitare, considerando l’alto rischio malus che pende su di loro. Meglio Giaccherini, che può portare anche bonus.

Occasione nell’11 di partenza per Gerson in mezzo al campo, complici le squalifiche di Biraghi ed Edimilson Fernandes. Una descreta scelta se non abbiamo top. Riecco Benassi in mediana dal 1’, si può annoverare nella nostra squadra. Schieriamo Veretout così come Chiesa, che agirà nel tridente offensivo.

Atalanta – Roma (domenica ore 15:00)

Con Freuler che difficilmente recupererà per il match contro i giallorossi, dovrebbe esserci ancora Pasalic a far coppia con De Roon. Questa volta, però, l’avversaria sarà molto più impegnativa e non sono consigliatissimi come settimana scorsa. In avanti si ad Ilicic: nonostante la partita opaca disputata contro il Frosinone, ha qualità per far bene contro chiunque.

Mister Di Francesco, contro l’Atalanta, in mediana potrebbe rilanciare dal 1′ Nzonzi assieme a Cristante: giocatori che possono andare in difficoltà, considerando il palleggio e le verticalizzazioni della dea. Si a Zaiolo, giovane fenomeno giallorosso, a segno nell’ultimo match. Solo dalla panchina De Rossi, riaggregato al gruppo da mercoledì.

Bologna – Frosinone (domenica ore 15:00)

Mister Inzaghi potrebbe confermare il modulo a tre punte, con Soriano pronto ad agire come trequartista: possiamo schierare l’ex granata, che può portare bonus contro una squadra abbordabile. Si a Pulgar, mentre occhio a Poli, in ballottaggio con Svanberg per il posto da titolare.

Ballottaggi aperti in mediana, in casa Frosinone. Solo Chisbah e Maiello sembrano esser sicuri di un posto da titolare, ma fantacalcisticamente parlando, al momento, utili per non rimanere in inferiorità numerica. Valzania e Berghetto si giocano il posto rispettivamente con Cassata e Molinaro.

Parma – SPAL (domenica ore 15:00)

A Collecchio monitorati Stulac (uscito malconcio dal match di Udine) e Rigoni (causa problema fisico). Entrambi non dovrebbero partire dall’inizio, con Scozzarella pronto a prendersi il posto da titolare. Meglio di lui, fantacalcisticamente parlando è Kucka, che si può arruolare nella nostra squadra. Barillà può portare la sufficienza. Occhio a Biabiany, in ballottaggio con Siligardi.

In vista della partita contro il Parma, in cabina di regia Valdifiori in leggero vantaggio su Schiattarella per un posto dall’inizio: non proprio un giocatore da primissima fascia. Molto meglio il treno Lazzari, portatore di ottimo voti e bonus. Si a Kurtic, cuore del centrocampo ospite. Missiroli e Fares possono far bene, ma non riponiamo in loro le sorti della giornata.

Torino – Inter (domenica ore 18:00)

Emergenza ancora viva nel centrocampo granata. Con Meitè ancora squalificato e Lukic non al meglio, di ruolo sembra esserci il solo Rincon: non un giocatore che entusiasma gli animi, vista la partita che attende il Torino. Si confida di recuperare per tempo Baselli, ma svolge ancora lavoro personalizzato e sarà in dubbio fino all’ultimo.

Un centrocampo ricco di ballottaggi quello di casa Inter. Vecino (favorito) e Gagliardini si giocano il posto accanto a Brozovic. Si può puntare sul croato, considerando un Torino in emergenza. In avanti, sì a Perisic, mentre rimane serrato il ballottaggio tra Joao Mario e Nainggolan, con il portoghese leggermente in avanti per giocare dal primo minuto.

Lazio – Juventus (domenica ore 20:30)

L’altro Big Match di giornata è quello che vedrà affrontarsi Lazio e Juventus. Mister Inzaghi ha provato Correa tra i titolari sulla trequarti al fianco di Luis Alberto per supportare la punta. L’argentino si può schierare, vista la sua propensione offensiva, così come Milinkovic-Savic. Evitiamo i vari Parolo, Leiva e Lulic: per loro sarà una partita dura.

Acciacchi in mediana, in casa Juventus. Oltre allo stop di Pjanic (problemi fisici), mister Allegri deve fare i conti con un nuovo stop per Khedira (fastidio al ginocchio). Il centrocampo dovrebbe esser composto da Bentancur, Matuidi e Can: ok i primi due, mentre il tedesco potrebbe soffrire le qualità dei centrocampisti biancocelesti. In avanti possiamo puntare su Douglas Costa, autore di una buona prestazione e di uno splendido gol nella scorsa giornata.

Empoli – Genoa (lunedì ore 20:30)

La giornata termina con il l’Empoli che ospita il Genoa. Cambi nel centrocampo della squadra di casa: tornano nell’11 titolare Bennacer e Krunic, scivolano di conseguenza in panchina Acquah e Brighi rispetto al match di Cagliari. Si possono entrambi schierare, se non abbiamo di meglio. Si a Traorè, così come per Zajc, che sembra aver ritrovato il posto da titolare.

Importanti notizie arrivano dall’infermeria del Genoa: stagione finita per l’infortunato Hiljemark, mentre si cerca di recuperare l’acciaccato Sandro, anche se dovrebbe andare solo in panchina. In mediana occhio a Lazovic, che può far bene, così come Bessa. Rolon può portare la sufficienza, mentre Veloso non convince. Dovrebbe partire dalla panchina Romulo.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 21

I Migliori Centrocampisti

Ilicic – Perisic – Veretout – Ruiz

Le possibili sorprese

Correa – Paquetà – Soriano – Barella

CONDIVIDI