Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 37

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 37a giornata

Penultimo weekend di Serie A, dove si decidono tutte (o quasi) le sorti del nostro fantacalcio. Come ogni giornata, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 37

Benevento – Genoa (sabato ore 18:00)

La giornata fantacalcistica inizia con il Benevento che ospita l’Udinese. I campani, retrocessi già da un po’ di giornate, vedono arruolabile Cataldi, scontata la squalifica. Il giocatore di proprietà della Lazio, però, si gioca un posto con Parigini. Sicuri di un posto da titolare sono Sandro e Viola. Due buoni giocatori, tecnicamente parlando, che possono far bene. Giocatori schierabili, non avendo top di reparto.

Per il Genoa, nonostante il Benevento sia l’ultima in classifica, non sarà una partita semplice. Da monitorare gli acciaccati Pereira, Laxalt e Rigoni L, ma nessuno dei tre dovrebbe farcela per la partita contro i campani. Dovrebbero essere confermati Medeiros e Veloso tra i titolari: possiamo arruolarli anche nella nostra formazione. Meno appetibili Bertolacci e Hiljemark, più a rischio malus che bonus.

Inter – Sassuolo (sabato ore 20:45)

Riecco Vecino che, scontata la squalifica, ritorna arruolabile per la sfida di sabato sera. Rispetto alla partita vinta contro l’Udinese, dovrebbe prendere il posto da titolare, a discapito di Borja Valero. Confermatissimo Brozovic, autore, ancora, di una partita super ed arruolabile nella nostra formazione, al pari del trio Candreva-Rafinha-Perisic, che tanto bene sta facendo. Su Perisic, però, preferiamo un’accortezza, inserendo un giocatore sicuro titolare in panchina: intendiamoci, dovrebbe giocare secondo le ultime indiscrezioni ma il croato è diffidato e Spalletti, visto il big match che dovrebbe valere la Champions contro la Lazio, potrebbe farlo rifiatare. Occhio!

Vari ballottaggi in casa Sassuolo, in vista della partita, difficilissima, contro l’Inter. Sicuro del posto, a centrocampo, infatti, è solo Missiroli, con Sensi e Duncan in pole rispetto a Magnanelli e Mazzitelli. Tutti giocatori che, però, visto la partita sulla carta impossibile, sarebbe meglio evitare.

Bologna – Chievo (domenica ore 15:00)

Al Bologna manca un solo punto per l’aritmetica salvezza e, dopo la sconfitta arrivata contro la Juventus, cercherà di strapparlo contro il Chievo. Ecco in gruppo Dzemaili, che torna così disponibile. Dovrebbe giocare e può essere schierato. Differenziato per Erick Pulgar, mentre terapie per Godfred Donsah. Entrambi non dorebbero far parte della partita. Ci saranno, invece, in mediana, Poli e Nagy: tra i due preferiamo l’ultimo, viste le sue doti offensive.

Squalificato Radovanovic, dovrebbe rivedersi Castro al fianco di Rigoni e Hetemaj. Tra i tre, preferiamo il “Pata”, guerriero del centrocampo clivense. Conferma per Birsa dopo la bella prestazione vista contro il Crotone. Schieriamolo: sosterrà, l’azione offensiva assieme a Giaccherini. Schierabile anche l’ex Napoli, ex della gara e che può portare bonus importanti.

Crotone – Lazio (domenica ore 15:00)

Pochi dubbi per un Crotone in piena lotta per non retrocedere. Mister Zenga, infatti, dovrebbe proporre un 4-3-3 che vedrà regista Barberis, coadiuvato da Stoian e Mandragora. Per questa giornata di fantacalcio, però, sono giocatori sconsigliati: l’avversario è una Lazio in piena lotta per un posto in Champions League.

Se per Luis Alberto (uscito per infortunio contro l’Atalanta) si teme di una stagione finita, cauto ottimismo per il recupero di Parolo. Il mediano dovrebbe partire titolare e lo schieriamo al pari di Lucas Leiva, visto che spesso e volentieri ci portano voti alti. Ma è più in avanti che si spostano i nostri pensieri: inutile dirvi, infatti, che ci saranno Milinkovic-Savic e Felipe Anderson e che entrambi vanno assolutamente schierati nella nostra formazione: sono due top che possono far bene in una partita, sulla carta, semplice.

Fiorentina – Cagliari (domenica ore 15:00)

Ancora speranza per la Fiorentina, dopo la vittoria contro il Genoa, di agguantare il posto che varrebbe la qualificazione alla prossima Europa League. Pioli non dovrebbe sconvolgere la propria formazione. Benassi, Badelj e Veretout, quindi, comporranno la mediana viola. Meglio l’ultimo dei tre citati, ma sono tutti arruolabili. Davanti Saponara resta in pole su Eysseric per supportare Simeone assieme a Chiesa. Possiamo schierare entrambi i trequartisti, considerando la difesa del Cagliari non proprio un fortino.

Anche il Cagliari, in piena lotta salvezza, non dovrebbe stravolgere la propria formazione, rispetto a quella uscita sconfitta contro la Roma. Faragò e Barella, autori di una buona prestazione contro i giallorossi, quindi, sono confermati e possono essere schierati anche nella nostra formazione. Meno appetibile Ionita, che potrebbe soffrire il pressing asfissiante dei giocatori viola. Finita la sospensione per Joao Pedro, sarà convocato, ma difficilmente vedrà il campo.

Torino – SPAL (domenica ore 15:00)

La novità nel Torino di Mazzarri è il ritorno dal primo minuto di Iago Falque! Lo spagnolo, così come nei granata, va inserito al pari di Ljajic, uno dei migliori nella partita pareggiata contro il Napoli. In mediana, invece, ci saranno Baselli e Rincon: possiamo annoverarli nella nostra squadra: possono portare un voto sopra la sufficienza.

Dopo la bella e utile vittoria arrivata contro il Benevento, la SPAL non dovrebbe cambiare il proprio assetto tattico. Mediana a tre, quindi, con Everton Luiz, Kurtic autori di una buona prestazione contro i campani, ma a rischio insufficienza contro i granata. Evitiamo Grassi, acerbo per la coppia Ljajic-Iago che dovrà affrontare.

Verona – Udinese (domenica ore 15:00)

Verona ormai retrocesso, ma che onorerà fino in fondo il campionato. Certo che, però, in mediana non ci sono ampie scelte, in ottica fantacalcio. In mediana, infatti, dovrebbe essere confermato Dazi assieme Calvano. Giocatori usati per non giocare in inferiorità, ma che sono poco propensi al fantacalcio..

L’Udinese deve vincere per sperare di salvarsi. Dovrà farlo contro un Verona già retrocesso e con non grandi qualità. Squalificato Fofana, può ritrovare posto Jankto tra i titolari: schieriamo il ceco così come Balic, che può far bene. Berhami può portare la sufficienza. Sulla trequarti si candida De Paul: schieriamolo: la partita non è proibitiva e lui ha le qualità per portare bonus.

Atalanta – Milan (domenica ore 18:00)

Scontro diretto per un posto in Europa League, quello che andrà di scena tra Atalanta e Milan. Reclama posto Ilicic, insidiati De Roon (nel caso giocasse lo sloveno, retrocederebbe il suo raggio di azione Cristante). Lo sloveno va, comunque, schierato a prescindere: gioca ad alti livelli ed in due partite da subentrato ha fatto benissimo. Schieriamo, comunque anche Cristante, che giocherà e farà bene, contro una squadra ostica.

Dopo la sconfitta in Coppa Italia, il Milan si concentra sul campionato e sulla sfida che vale un posto in Europa. Confermato il 4-3-3, che vedrà in mediana sicuramente Kessiè e Bonaventura: due ex che possiamo schierare nella nostra formazione. L’ultimo posto è in ballottaggio tra Locatelli e Montolivo, più defilato Biglia, che ha comunque recuperato.

Roma – Juventus (domenica ore 20:45)

Big match quello che andrà di scena all’Olimpico tra Roma e Juventus, con ai giallorossi che basta un solo punto per essere aritmeticamente in Champions League. Di Francesco poco dovrebbe cambiare nel suo centrocampo, anche a causa degli infortuni. Si candida con prepotenza Pellegrini per un posto da titolare, a discapito di Gonalons. Schieriamolo così come Naingollan, sempre abili in fase offensiva. Possiamo puntare anche su Under, a segno nell’ultima partita mentre evitiamo capitan De Rossi, a forte rischio malus per la partita.

Dopo la vittoria in Coppa Italia, la Juventus si fionda sul campionato, dove manca un punto per l’aritmetica vittoria. Mister Allegri dovrebbe puntare sul 4-2-3-1. In mediana agiranno Khedira e Pjanic, entrambi arruolabili per questa giornata, viste le loro qualità tecniche. Più in avanti, imprescindibile Douglas Costa: il brasiliano va messo sempre e comunque, è devastante e ha tutte le qualità per spaccare in due il match.

Sampdoria- Napoli (domenica ore 20:45)

Altra partita delle 20:45 è quella che vedrà affrontarsi Sampdoria e Napoli. Per Mister Giampaolo è dubbio-Ramirez: l’uruguaiano si gioca il posto con Barreto e Linetty. Meglio affidarsi, però, in questa partita, alle certezze: Torreira e Praet, che tanto hanno fatto bene nelle ultime uscite, ci saranno e possono essere inseriti nella nostra formazione.

Il Napoli, dal canto suo, onorerà fino in fondo il campionato, nonostante sia praticamente sfumato il sogno scudetto. In mezzo al campo Jorginho e Hamsik tallonati rispettivamente da Diawara e Zielinski. Schieriamoli entrambi, con riserva. Arruolabile, invece, Allan, che sarà normalmente in campo.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 37

I Migliori Centrocampisti

Milinkovic Savic – Douglas Costa –  Ilicic – Perisic.

Le possibili sorprese

Parolo – Balic – Pellegrini – Saponara.

CONDIVIDI