Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2019: giornata 27

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 27a giornata

Dopo le partite di Champions ed Europa League, ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2019: giornata 27

Juventus – Udinese (venerdì ore 20:30)

La giornata inizia con la Juventus che ospita l’Udinese. Con Pjanic squalificato e la partita di Champions alle porte, Allegri dovrebbe optare per alcuni cambi. Emre Can dovrebbe prendersi il posto da titolare e può portar un buon voto così come Bentancur: possiamo schierare entrambi. Si anche a Bernardeschi, che dovrebbe trovare spazio da esterno di attacco. Occhio, invece, a Matuidì, che potrebbe partire dalla panchina, schieriamolo solo con una riserva sicura.

I giocatori dell’Udinese non sono di certo una prima scelta per questa giornata di fantacalcio. Possiamo lasciar fuori Sandro e Fofana, che possono soffrire all’Allianz Stadium. De Paul un azzardo da cuori forti: partita proibitiva ma la Juventus potrebbe far rifiatare i big in difesa e l’argentino sa come rendersi pericoloso.

Parma – Genoa (sabato ore 18:00)

Alcuni acciacchi in casa Parma, in vista della partita con il Genoa: Stulac non sarà della partita (rientro previsto per inizio aprile); Mister D’Aversa confida di recuperare Barillà e Scozzarella. Ci saranno Kucka e Rigoni: meglio il primo dei due citati, più propenso alla fase offensiva. In avanti, ballottaggio tra Biabiany (in vantaggio) e Siligardi.

Poco dovrebbe cambiare mister Prandelli per la trasferta contro il Parma. Possiamo schierare Lerager e Lazovic, che dovrebbero esserci nell’11 di partenza. Arruolabile anche Bessa, se non abbiamo scelte migliori. Radovanovic solo se rischiamo di giocare in inferiorità: il rischio malus è alto.

Chievo – Milan (sabato ore 20:30)

Squalificato Rigoni, in mezzo al campo occasione per Dioussè con il rientrante Hetemaj: giocatori difficili da consigliare, considerando un Milan in grande ascesa. Discorso diverso per Giaccherini, che occupa un ruolo più propositivo dove spesso ci regala gioie improvvise. Se non abbiamo Big, prendiamolo in considerazione.

Squadra che vince non si cambia. Gattuso è orientato a schierare i fedelissimi delle ultime uscite. In mediana, quindi, spazio a Kessiè, Bakayoko e Paquetà: tra i tre meglio l’ultimo citato, ma sono tutti arruolabili nella nostra formazione. In avanti, si a Calhanoglu, pronto a far ancora bene dopo le ultime partite.

Bologna – Cagliari (domenica ore 12:30)

Partita che può sorprendere quella che vedrà affrontarsi Bologna e Cagliari. Torna Pulgar in cabina di regia, con al suo fianco Poli e Soriano: giocatori buoni per il terzo/quarto slot nel nostro centrocampo.

Squalificati Faragò e Cigarini, mister Maran dovrebbe dare fiducia a Bradaric e Padoin a centrocampo. Non prime scelte per la nostra fantasquadra, considerando che sono giocatori prettamente difensivi. Si può annoverare Ionita. Si a Barella, che quando si illumina dà spettacolo. Puntiamo anche su Joao Pedro, che agirà vicino la punta e può far male alla difesa emiliana.

Frosinone – Torino (domenica ore 15:00)

Squalificato Cassata, nel centrocampo dei ciociari potrebbe trovare posto Valzania, assieme a Chisbah e Viviani. Giocatori che possiamo lasciar fuori: sulla carta, la partita sarà complicatissimi per gli uomini di casa, considerando un Torino in grande forma.

Il Torino pronto a dar battaglia per un posto in Europa. In mezzo al campo dovrebbe rivedersi Rincon dall’inizio: può portar un voto alto per costanza e sostanza. Si anche a Baselli, che dovrebbe agire da trequartista. Attenzione, invece, al ballottaggio tra Meitè e Lukic per l’ultimo posto in mediana.

Inter – SPAL (domenica ore 15:00)

Viste le assenza di Vecino (squalificato) e Naingollan (infortunato), la mediana dell’Inter subirà alcuni cambiamenti. In mediana, al fianco di Brozovic, potrebbe avere una occasione dal 1′ Borja Valero: giocatori che possono portare un buon voto. Con Perisic che andrà valutato dopo l’infortunio rimediato in EL (difficile vederlo in campo, in ottica Derby), potrebbe partire titolare Candreva: si può schierare così come Joao Mario, che agirà da trequartista alle spalle di Martinez.

Nelle fila degli spallini viene monitorato Lazzari, in ripresa dall’infortunio muscolare ma che difficilmente verrà rischiato a Milano. Tra le file ospiti si può salvare Kurtic in una partita difficile. Evitiamo, invece, la mediana della SPAL, ad alto rischio insufficienza.

Sampdoria – Atalanta (domenica ore 15:00)

Causa le defezioni di Barreto e Ramirez, sembra esser già deciso il centrocampo della Sampdoria. Praet, Ekdal e Linetty saranno i mediani dei blucerchiati: per questo turno possiamo anche guardare altrove, il gioco veloce della Dea può metterli in grande difficoltà. Possiamo annoverare, invece, Saponara: l’Atalanta non solo attacca molto, ma subisce anche molto: può far bene e portare qualche bonus.

Mister Gasperini non dovrebbe apportare modifiche alla sua Atalanta. In mediana, quindi, agiranno Freuler e De Roon: due che difficilmente possiamo lasciar fuori. In avanti, inamovibile Ilicic sia per l’Atalanta che per le nostre formazioni al fantacalcio: puntiamo forte su di lui.

Sassuolo – Napoli (domenica ore 18:00)

Partita tutt’altro che semplice per la squadra di mister De Zerbi. In mediana rientrerà Duncan dall’inizio, scontata la squalifica: buon giocatore ma che può soffrire molto il gioco partenopeo, così come Locatelli e Sensi: si può optare per altre scelte.

Il Napoli vorrà dimenticare la cocente sconfitta contro la Juventus, provando a prendere i tre punti contro il Sassuolo. Mister Ancelotti dovrebbe optare per la miglior formazione possibile. Ci saranno Allan e Ruiz, due giocatori che possiamo schierare nelle nostre formazioni. Occhio, invece, al ballottaggio tra Zielinski e Verdi: schieriamoli entrambi con una riserva.

Fiorentina – Lazio (domenica ore 20:30)

Tanti dubbi in casa Viola, in vista della partita contro la Lazio. Gli unici sicuri di un posto da titolare sono Veretout e Chiesa, due giocatori che possiamo schierare nella nostra formazione: cuore del gioco viola, possono far bene entrambi. Il resto della mediana è tutta da valutare, con Benassi, Fernandes e Gerson in serrato ballottaggio con Norgaard, Dabo e Simeone.

Un solo dubbio, invece, per mister Inzaghi, nella propria formazione. Dietro la punta, infatti, è ballottaggio tra Luis Alberto (favorito) e Correa per giocare dal primo minuto. Entrambi vanno schierati con una riserva. Si a Milinkovic Savic, che sta ritrovando la sua forma migliore. Meglio Parolo di Lucas Leiva. Lulic e Romulo possono portare la sufficienza.

Roma – Empoli (lunedì ore 20:30)

Emergenza nella formazione giallorossa, viste le defezioni di De Rossi e Pellegrini, patite in Champions League. A centrocampo Nzonzi con Cristante titolari: tra i due preferiamo il secondo. In avanti, ok Zaniolo nonostante la prestazione opaca di Opoto. Da valutare Pastore, che dovrebbe esserci per la sfida contro l’Empoli.

L’Empoli proverà a sfruttare il momento negativo giallorosso per strappare punti su un campo difficile. A centrocampo Traorè in lizza con Acquah per una maglia al fianco di Bennacer e Krunic: l’ultimo citato scommessa da tener in considerazione, se non abbiamo di meglio da schierare.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 27

I Migliori Centrocampisti

Ilicic – Perisic – Paquetà – Ruiz

Le possibili sorprese

De Paul – Duncan – Giaccherini – Krunic

CONDIVIDI