Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2019: giornata 28

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 28a giornata

Dopo le partite di Champions ed Europa League, ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 28

Cagliari – Fiorentina (venerdì ore 20:30)

La giornata inizia con il Cagliari che ospita la Fiorentina. Squalificato Bradaric, riecco Cigarini in cabina di regia: non proprio una prima scelta al fantacalcio, gli preferiamo il duo Ionita – Barella, nonostante una partita difficile. Possiamo puntare su Joao Pedro, che dovrebbe agire nel tandem offensivo. Birsa recupera ma dovrebbe andare solo in panchina.

Apprensione per le condizioni di Chiesa, vittima di un problema muscolare contro la Lazio. Difficile vederlo in campo, anche nel caso di un recupero lampo. Possiamo puntare su Benassi e Gerson. Squalificato Veretout, si giocano il posto a centrocampo Norgaard e Dabo.

Sassuolo – Sampdoria (sabato ore 15:00)

Recuperabile Sensi per la regia neroverde, dovrebbe prendere il posto di Magnanelli in campo. Giocatore da quarto slot a cui preferiamo però Duncan, che spesso porta un buon voto, anche in partite non semplici come questa. Locatelli non attira. Attenzione, invece, a Djuricic, che dovrebbe agire falso nove: intriga parecchio.

Mister Giampaolo monitora le condizioni di Saponara e Ramirez, non al meglio nell’ultima settimana. Potrebbe trovare posto sulla trequarti Jankto: una scommessa che possiamo fare, ma con un giocatore sicuro in panchina. In mediana, Ekdal può portare un voto alto con la sua quantità. Linetty e Praet possono far bene.

SPAL – Roma (sabato ore 18:00)

Squalificato Valoti, la SPAL potrebbe ritrovare il suo giocatore più importante. Lazzari, infatti, può prendersi una maglia da titolare contro la Roma e può essere annoverato. Kurtic solo se non abbiamo di meglio, mentre possiamo lasciar fuori Missiroli – Murgia.

In casa Roma, da monitorare le condizioni di un Zaniolo non al meglio: da schierare solo con una riserva sicura. Si a Nzonzi e Cristante. In avanti, occasione per Perotti che, quando chiamato in causa, è sempre stato pronto.

Torino – Bologna (sabato ore 20:30)

Mister Mazzarri con il dubbio Baselli: il centrocampista, infatti, è in ballottaggio serrato con Zaza: il mediano dovrebbe comunque prender voto durante il match, anche da subentrato. Meitè e Rincon ci saranno e possono portare la sufficienza, difficile vedere bonus da loro.

Un solo dubbio per Mister Mihajlovic: il ballottaggio tra Poli e Dzemaili, con il secondo leggermente favorito a scendere in campo dal primo minuto.  Si a Pulgar e Soriano, andati a segno nell’ultimo match. Hanno qualità importanti per far bene anche questo turno.

Genoa – Juventus (domenica ore 12:30)

Cerca posto Rolon a centrocampo, insidiando Lerager e Lazovic: giocatori che, per questo turno, possiamo tranquillamente evitare, così come i sicuri Radovanovic e Bessa. Contro questa Juventus, il rischio di insufficienza è estremamente elevato: occhio!

Scontato il turno di squalifica, dovrebbe tornare in campo Pjanic dal primo minuto, nonostante le fatiche di Champions. Schieriamo il bosniaco, così come Matuidi, sempre positivo in campo. Emre Can e Bentancur si giocano il posto in mediana, occhio. Stessa sorte per Bernardeschi, in leggero vantaggio su Dybala: schieriamolo con una riserva.

Atalanta – Chievo (domenica ore 15:00)

Mister Gasperini non rinuncia ai suoi titolarissimi di centrocampo. In mediana ci saranno Freuler e De Roon, entrambi annoverabili nella nostra formazione. Sulla trequarti, inamovibile Ilicic, autore di giocate fenomenali, oltre che di bonus: schieriamolo nella nostra fantasquadra.

Torna arruolabile Rigoni per la cabina di regia, dovrebbe partire titolare, così come Hetemaj: giocatori utili per non rimanere in 11, ma difficili da consigliare. Si a Giaccherini, che agirà più avanti ed ha le qualità per far bene contro una difesa che, in questo periodo, non è un muro.

Empoli – Frosinone (domenica ore 15:00)

Cambio in panchina: esonerato Iachini, richiamato Andreazzoli, l’allenatore che aveva valorizzato Zajc, andato via a gennaio. Dovrebbe, comunque, riproporre il suo 4-3-1-2: occhio ad Ucan, che dovrebbe aver opportunità da trequartista. In mediana, si ad Bennacer e Krunic. Attenzione al ballottaggio tra Acquah e Traorè.

Tanti dubbi per la squadra ospite, su chi scenderà in campo contro l’Empoli. L’unico sicuro di un posto è Chisbah, non esattamente un giocatore da fantacalcio. Paganini, Maiello e Cassata in serrato ballottaggio con Zampano, Viviani e Gori: possiamo fare altre scelte.

Lazio – Parma (domenica ore 15:00)

In casa Lazio, a centrocampo rischia di star nuovamente fuori Parolo a vantaggio di Luis Alberto: lo spagnolo è leggermente favorito a scendere in campo dal primo minuto e possiamo schierarlo, così come il tandem Milinkovic Savic – Correa, visto che spesso e volentieri fanno bene. Lucas Leiva può portare la sufficienza.

Squalificato Scozzarella, per il centrocampo si cercherà di recuperare in extremis Barillà: si gioca il posto con Machin. Certi del posto, invece, Kucka e Rigoni: tra i due ci intriga solo il primo, considerando la partita difficile.

Napoli – Udinese (domenica ore 18:00)

Mister Ancelotti, dopo il turnover di Reggio Emilia, dovrebbe rilanciare dall’inizio in campionato a centrocampo Fabian Ruiz e Zielinski: due giocatori che non si possono lasciar fuori, considerando le loro qualità e l’attitudine al bonus. Puntiamo anche su Allan, voglioso di riscattarsi dopo la pessima prestazione vista nell’ultimo turno.

Per l’Udinese la partita non è di quelle semplici, tutt’altro. Torna dalla squalifica Mandragora, titolare a centrocampo, ma possiamo evitarlo così come Fofana, visto l’alto rischio insufficienza più malus in cui incorrono. De Paul una scommessa per cuori audaci.

Milan – Inter (domenica ore 20:30)

La giornata termina con l’atteso derby di Milano tra Milan ed Inter. Mister Gattuso si affiderà a tutti i titolarissimi. Kessiè e Bakayoko possono far bene, ma difficile vedere un bonus da parte loro. Molto meglio Paquetà e Calhanoglu, che agiranno in funzione più offensiva.

Sembra esser già decisa anche la formazione dell’Inter. Brozovic dovrebbe recuperare per la partita: più lui di Vecino, ma la partita è difficile. In avanti, Joao Mario e Perisic sono delle scommesse: possono far bene contro un Milan in grande forma.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 28

I Migliori Centrocampisti

Ilicic – Bernardeschi – Paquetà – Zielinski

Le possibili sorprese

Ucan – Djuricic – Jankto – Joao Mario

CONDIVIDI