Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2019: giornata 31

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 31a giornata

Neanche il tempo di rifiatare, ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 31

Parma – Torino (sabato ore 15:00)

La giornata inizia con il Parma che ospita il Torino. Per i ducali la partita non sarà semplice, contro questo Torino in grande forma. Possiamo lasciar fuori Barillà e Scozzarella, che soffriranno molto. Meglio Kucka di Siligardi.

Mister Mazzarri punta ad un posto in Europa. Contro il Parma scenderà in campo la miglior formazione possibile. Rincon e Meitè danno solidità in mediana, possono prendere un buon voto. Meglio, però, è Benassi, che agirà qualche metro più avanti e più propenso al bonus.

Juventus – Milan (sabato ore 18:00)

Il Big Match di giornata vedrà affrontarsi Juventus e Milan. Considerando l’avversario e la possibilità di chiudere il discorso scudetto, difficile che i bianconeri sottovalutino la sfida. Possiamo, quindi, schierare Pjanic e Bernardeschi, due che si esaltano in partite così. Si anche a Matuidì ed Emre Can, meno propensi al bonus ma che, spesso e volentieri, portano voti alti.

Gattuso dovrà preparare una partita ai limiti della perfezione, per poter portar via punti dallo Stadium. Pesante è l’assenza di Paquetà, in mediana l’allenatore rossonero dovrebbe affidarsi a Bakayoko e Biglia, considerando un Kessiè non ancora al meglio. Giocatori più a rischio malus che bonus. Più tecnico Calhanoglu, entrato, però, in un nuovo periodo di magra. Una scommessa da cuori forti.

Sampdoria – Roma (sabato ore 20:30)

Difficile il recupero di Barreto ed Ekdal, in mediana dovrebbe vedersi ancora Vieria: una scommessa contro una Roma non in forma. Meglio Praet di Linetty, considerando la propensione offensiva. Si a Ramirez, che dovrebbe agire da trequartista: la difesa della Roma non è un muro, può far bene.

La Roma non sta attraversando il suo miglior periodo, anzi. I giallorossi proveranno a far bene contro la Sampdoria. Mister Ranieri schiererà in mediana il duo Nzonzi – De Rossi, non proprio nomi da fantacalcio. Molto meglio il gioiello Zaniolo, che sta illuminando con le sue giocate e, soprattutto, i suoi bonus. Puntate su di lui.

Fiorentina – Frosinone (domenica ore 12:30)

Tanti alti e bassi per la Viola, pronta a combattere per conquistare i tre punti. Mister Pioli si affida alle qualità di Veretout che, nonostante alcune prestazioni non eccellenti, rimane un punto di riferimento. Meglio Benassi di Dabo. Si a Chiesa e Gerson, due che non ci pensano due volta a calciare in porta.

Nonostante la vittoria arrivata nell’infrasettimanale, rimane difficile consigliare la mediana del Frosinone, considerando anche un avversario tosto come la Viola. Valzania può ripetere la buona prestazione vista nell’ultimo match. Evitiamo i vari Chisbah, Maiello.

Cagliari – SPAL (domenica ore 15:00)

Cagliari voglioso di riscatto dopo la sconfitta arrivata contro la Juventus. Duello in mediana, con Cigarini leggermente favorito su Bradaric. Meglio di loro Ionita e Barella, due giocatori di qualità. In avanti Joao Pedro ancora titolare: vorrà rifarsi dall’ultima prestazione: puntiamo su di lui.

Dopo la vittoria sulla Lazio, la SPAL vorrà rifarsi anche domenica. Valoti e Missiroli non convincono, meglio puntare sulla verve offensiva di Kurtic, che agirà molto vicino alla punta.

Udinese – Empoli (domenica ore 15:00)

Una partita che può valere un pezzo di salvezza quella che andrà di scena tra Udinese ed Empoli. Per i Friulani, da monitorare le condizioni di Sandro, che comunque dovrebbe partire dalla panchina. Mandragora più di Fofana, considerando l’avversario ostico. De Paul è imprescindibile: possiamo schierarlo anche noi.

L’Empoli continua la cavalcata salvezza. Traorè sempre più perno del centrocampo ospite, possiamo annoverarlo, così come Bennacer. Brighi non entusiasma, Pajac potrebbe aver un’altra chance.

Inter – Atalanta (domenica ore 18:00)

Per i nerazzurri di Milano non sarà semplice. Nella mediana di Spalletti, inamovibile Brozovic, mentre l’altro posto è conteso tra Vecino (favorito) e Gagliardini. Si a Nainggolan, che contro il Genoa è stato uno dei migliori. Perisic ritrova gol ed assist, schieratelo.

Mister Gasperini dovrebbe cambiare rispetto alle ultime uscite. Pasalic dovrebbe trovar spazio, ma non entusiasma visto il match difficile. Molto meglio Ilicic, autore di una prova da urlo contro il Bologna. Si a Freuler, per De Roon alto rischio malus.

Lazio – Sassuolo (domenica ore 18:00)

Stop imprevisto contro la SPAL, la Lazio proverà subito a rimettersi in corsa contro il Sassuolo. Correa pronto a prendersi una maglia da titolare: possiamo annoverarlo assieme ai big Milinkovic e Luis Alberto, pronti a far bene dopo una partita sottotono. Lucas Leiva può portare la sufficienza, così come Lulic.

Per il Sassuolo il match sarà duro. Se possiamo, evitiamo i Locatelli e Sensi, ad alto rischio Malus. Duncan più appetibile, ma la partita è difficile: azzardo da cuori impavidi.

Napoli – Genoa (domenica ore 20:30)

Indolore la sconfitta arrivata contro l’Empoli, ma il Napoli vorrà rialzare la testa, anche in vista della partita di Europa League. Ancelotti punta a lanciare titolare Verdi: possiamo farlo anche noi, assieme a Ruiz e Zielinski: sono giocatori che difficilmente sbagliano due partita di seguito.

Se possiamo, evitiamo giocatori del Grifone: al San Paolo non è semplice per nessuno ed i vari Radovanovic, Rolon, Leranger sono ad alto rischio insufficienza.

Bologna – Chievo (lunedì ore 20:30)

La giornata termina con il Bologna che ospita il Chievo. Mihajlovic si sarà fatto sentire dopo la batosta arrivata contro l’Atalanta. Tornano i titolari: Pulgar e Soriano possono esser annoverati nella nostra squadra. Dzemaili può sorprendere.

Il Chievo non sembra uscire dalla situazione di crisi: si salva il solo Giaccherini, per il resto possiamo optare per altre soluzioni.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 31

I Migliori Centrocampisti

Ilicic – Bernardeschi – Perisic – Correa

Le possibili sorprese

Dzemaili – Praet – Verdi – Veretout

CONDIVIDI