Consigli Fantacalcio Difensori 2018: giornata 21

0
Consigli Fantacalcio Difensori 2018
Consigli Fantacalcio Difensori 2018

Consigli Fantacalcio, i difensori per la 21a giornata

Siamo giunti al ventunesimo turno di campionato. Il primo anticipo è sabato alle 15. Mettetevi comodi e leggete i nostri consigli. E’ il momento dei difensori.

Consigli Fantacalcio Difensori 2018: giornata 21

Sassuolo – Cagliari (sabato ore 15:00)

Il Sassuolo dopo il pareggio di Milano deve far punti anche davanti i propri tifosi. L’occasione sembra essere quella giusta. Dentro Lirola, Ferrari, Magnani e Rogerio.

Trasferta insidiosa per il Cagliari. Ai sardi potrebbe bastare anche un punto. Dentro il solo Srna nella speranza di qualche bonus.

Sampdoria – Udinese (sabato ore 18:00)

La Samp è nettamente favorita in questo match casalingo contro i friulani. Dentro Andersen, Tonelli e Murru.

Gli uomini di Nicola sono chiamati a fare punti per non compromettere ancor di più la loro posizione in classifica. A Genova però non sarà facile. Troost – Ekoong e Stryger Larsen possono essere la vostra 3a-4a scelta.

Milan – Napoli (sabato ore 20:30)

Primo big match di giornata. I rossoneri devono difendere il quarto posto. Visto l’avversario, dentro il solo Romagnoli.

Il Napoli è favorito, ma il fattore campo potrebbe dare una mano ai padroni di casa. Andate sul sicuro. Dentro Koulibaly e Ghoulam.

Chievo Verona – Fiorentina (domenica ore 12:30)

Nonostante la sconfitta rimediata contro la Juventus, il Chievo ha dimostrato di essere vivo. Rossettini e Tomovic possono esservi utili per la panchina.

L’arrivo di Muriel ha dato nuova linfa agli uomini di Pioli. Squalificato Biraghi, dentro Milenkovic, Pezzella e Vitor Hugo.

Atalanta – Roma (domenica ore 15:00)

Secondo big match di giornata. All’Atleti Azzurri d’Italia si affronteranno due squadre che sognano la Champions. I Padroni di casa si esaltano nelle grandi sfide. Fiducia a tutto il reparto difensivo. Dentro Toloi, Palomino, Mancini, Hateboer e Castagne.

Siamo certi che non ci annoieremo con questo match. Potrebbero esserci tanti goal e quindi qualche brutto voto per i difensori. Allo stesso tempo però , siamo certi che qualche difensore porterà anche qualche bonus. Per questo motivo vi consigliamo di schierare anche tutto il reparto difensivo giallorosso. Dentro Florenzi, Manolaa, Fazio e Kolarov.

Bologna – Frosinone (domenica ore 15:00)

Il Bologna ha la chance di rilanciarsi in campionato, avvicinandosi così al quartultimo posto. Dentro Danilo, Calabresi e Dijks.

Il Frosinone è chiamato a far punti. Una sconfitta comprometterebbe ancor di più la posizione del suo allenatore. Goldaniga e Salamon utili per la panchina.

Parma – Spal (domenica ore 15:00)

I padroni di casa sono favoriti e con una vittoria alimenterebbero ancor di più il loro sogno europeo. Fiducia a tutto il reparto. Dentro Iacoponi, Bastoni, Bruno Alves e Gagliolo.

La Spal non vince da ormai troppo tempo. A Parma sarà dura invertire questo trand ma gli uomini di Semplici ci proveranno come sempre. Vicari e Felipe possono essere la vostra 4a scelta.

Torino – Inter (domenica ore 18:00)

Gli uomini di Mazzarri proveranno in tutti i modi a portare a casa almeno un punto. Dentro N’Koulou, De Silvestri e Ansaldi.

L’Inter dopo il brutto pareggio di settimana scorsa contro il Sassuolo, è chiamata a vincere e convincere. Fiducia a tutto il pacchetto arretrato. Dentro D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij e Asamoah.

Lazio – Juventus (domenica ore 20:30)

Terzo e ultimo big match di giornata. I padroni di casa dovranno fare a meno del suo migliore difensore. Contro la Juventus, vi consigliamo al massimo la panchina per il solo Radu.

La Juventus arriva all’Olimpico con qualche assenza importante. Dietro, fiducia a De Sciglio, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro.

Empoli – Genoa (lunedì ore 20:30)

L’Empoli parte leggermente favorita. Dentro Silvestre, Di Lorenzo e Pasqual.

Prandelli è chiamato ad attuare una rivoluzione tattica per salvare il grifone. Dentro Criscito e Romero.

La miglior difesa:
Chiellini, Mancini, Skriniar.

Le possibili sorprese:
Milenkovic, Lirola, Gagliolo.

CONDIVIDI