Consigli Fantacalcio Difensori 2019: giornata 22

0
Consigli Fantacalcio Difensori 2018
Consigli Fantacalcio Difensori 2018

Consigli Fantacalcio Difensori 2019: giornata 22

Dopo la Coppa Italia, arriva puntuale il ventiduesimo turno di campionato. Con il mercato “finalmente”concluso, sarà la prima per tanti calciatori. Mettetevi comodi e leggete i nostri consigli. E’ il momento dei difensori.

Consigli Fantacalcio Difensori 2019: giornata 22

Empoli – Chievo Verona (sabato ore 15:00)

Iachini non può sbagliare dopo il passo falso di lunedì scorso. Fiducia in Silvestre, Pasqual e Di Lorenzo.

Il Chievo ha dimostrato ampiamente di poter credere nella salvezza. Dentro Rossettini.

Napoli – Sampdoria (sabato ore 18:00)

Il Napoli deve tornare alla vittoria, anche se contro la Samp non sarà per nulla facile. Dentro Koulibaly e Ghoulam.

La Samp ha dimostrato di poter lottare per un posto europeo. Se puntate al modificatore, dentro Andersen e Colley.

Juventus – Parma (sabato ore 20:30)

La Juventus dovrà dimostrare di essersi ripresa dopo la pesante sconfitta rimediata in Coppa Italia. Out Chiellini e Bonucci. Vista la partita, fiducia a Cancelo, Rugani, Caceres e Alex Sandro.

Spal – Torino (domenica ore 12:30)

La Spal settimana scorsa è finalmente tornata alla vittoria e sicuramente non sfigurerà davanti ai propri tifosi. Felipe, Bonifazi e Cionek possono essere la vostra 4a scelta.

Il Toro dopo aver incornato l’Inter, proverà a vincere anche a Ferrara per rincorrere il sogno europeo. Dentro Izzo, N’Koulou, Aina e Ansaldi.

Genoa – Sassuolo (domenica ore 15:00)

Il lavoro di Prandelli incomincia a vedersi. Contro il Sassuolo, dentro Criscito e Romero.

Il Sassuolo al Ferraris proverà ad alimentare le speranze per un posto in europa. Dentro Lirola e Ferrari.

Udinese – Fiorentina (domenica ore 15:0)

L’Udinese non può perdere davanti al proprio pubblico, dopo la pesante sconfitta di settimana scorsa contro la Samp. Alla Dacia Arena però arriva la Fiorentina, una delle squadre più in forma in questo momento. Troost-Ekoong e Stryger Larse possono esservi utili per la panchina.

Dopo la bella prestazione contro la Roma in Coppa Italia, siamo certi che la Fiorentina giocherà ancora sulle ali di questo entusiasmo. Dentro Milenkovic, Pezzella e Biraghi.

Inter – Bologna (domenica ore 18:00)

Dopo la cocente eliminazione dalla Coppa Italia e un brutto periodo di gioco e risultati in campionato, la banda Spalletti ha un solo obiettivo: vincere. Dentro Skriniar, De Vrij e Asamoah.

Il Bologna affida le sue speranze di salvarsi alle idee di Sinisa Mihajlovic. Al Meazza sarà difficile invertire questo trend, ma il Bologna potrebbe approfittare del momento non proprio idilliaco dei padroni di casa.Detto questo, se proprio non ne potete fare a meno e sperate in un buon voto per il modificatore, puntate su Danilo.

Roma – Milan (domenica ore 20:30)

Di Francesco si gioca la panchina, in un match che vale anche il quarto posto. I giocatori dovranno giocare anche per il loro allenatore, nella speranza che l’Olimpico sia dalla loro parte. Viste le ultime partite, dentro Manolas, Kolarov e Florenzi.

Il Milan proverà a ripetere la bella prestazione di martedì scorso contro il Napoli. Dentro Calabria e Romagnoli.

Frosinone – Lazio (lunedì ore 19:00)

Il Frosinone è reduce dalla bella vittoria di Bologna e proverà a mettere in difficoltà anche la Lazio. Ma per questa giornata lasciate in tribuna gli uomini di Baroni.

La Lazio è reduce da due belle prestazioni contro Juventus in campionato e Inter in coppa. Gli uomini di Inzaghi potrebbero risentire dei 120′ giocati al Meazza, ma siamo certi che sia arrivato il momento di correre per il quarto posto. Dentro Acerbi, Radu e Wallace.

Cagliari – Atalanta (lunedì ore 20:30)

Alla Sardegna Arena arriva l’unica squadra in grado di battere quest’anno la Juventus. Servirà tutto il calore del pubblico per riuscire a fermare questa Dea. Srna può essere la vostra 3a scelta.

La Dea è la squadra più in forma del campionato con il migliore attacco. Anche in Sardegna, dentro Toloi, Palomino, Mancini e Hateboer.

La miglior difesa:

Cancelo, Skriniar, Koulibaly.

Le possibili sorprese:

Rugani, Milenkoic, Acerbi.

CONDIVIDI