Fantacalcio 2016-2017: il centrocampo dell’Empoli

0
Guida Asta Fantacalcio Riparazione 2017
Guida Asta Fantacalcio Riparazione 2017

Fantacalcio 2016-2017: il centrocampo dell’Empoli

Se la Serie A si ferma per dare spazio alle nazionali, chi non si ferma mai siamo noi di ICDF. Terminato il calciomercato estivo, molte squadre hanno acquistato giocatori che non hanno fatto altro che aumentare i dubbi di voi fantallenatori: chi conviene comprare adesso? Giocherà lui o l’ultimo arrivato? Ecco, noi andremo ad analizzare e risolvere tutti i vostri dubbi. Quello che andremo a vedere oggi sarà il caos che si è formato in casa Empoli. Dopo due giornate da dimenticare e zero punti in classifica, la squadra toscana non sembra più la stessa degli anni passati. Le partenze di Paredes e Zielinski hanno indebolito parecchio il centrocampo e Martusciello sembra non sapere cosa fare. Nelle due gare giocate, l’allenatore ha totalmente stravolto il centrocampo cambiando tutti gli interpreti da una partita all’altra. Per i fantallenatori poi, l’ultimo arrivo di Josè Mauri ha ulteriormente complicato le cose, chi giocherà adesso? Andiamo a fare maggior chiarezza sul caso.

Giocatori

Saponara: leader indiscusso del centrocampo e uomo di maggior talento dell’Empoli. Trequartista capace di mettere in porta i compagni e con tempi di inserimento notevoli. 

Mauri: solitamente centrocampista centrale è in grado di ricoprire anche il ruolo di mezzala. Abile palla al piede e con discreti tempi di inserimento. 

Buchel: giocatore che nonostante la giovane età riesce a esprimersi al meglio. Classico centrocampista abile nello spezzare a manovra e far ripartire l’azione.

Krunic: classico trequartista dotato di un buon tiro e di un’ottima tecnica. Può giocare anche nel ruolo di esterno d’attacco. 

Tello: esterno di centrocampo dotato di grande velocità e buon dribbling. Si ispira al suo connazionale Cuadrado.

Maiello: giocatore molto duttile,può giocare sia come mediano sia come mezzala. Bravo anche in fase offensiva con i suoi inserimenti. 

Croce: centrocampista dallo spirito di sacrificio immenso. Bene in fase difensiva dove recupera tanti palloni, in fase offensiva lascia un  po’ a desiderare. 

Dioussé: giovane prodotto del vivaio toscano dal grandissimo talento. Gioca solitamente come vertice basso del centrocampo, ruolo esalta maggiormente le sue caratteristiche. Può ricoprire tutti i ruolo del centrocampo. 

Scelte del Mister

Partiamo da un presupposto, Saponara è inamovibile e giocherà praticamente sempre, quindi concentriamoci maggiormente sugli altri centrocampisti. L’allenatore non ha ancora chiare le idee sui giocatori a cui affidare il centrocampo. Se contro la Sampdoria, alla prima giornata han giocato Buchel, Maiello e Tello, contro l’Udinese sono scesi in campo Krunic, Diousse e Croce, questo a dimostrazione di quanto detto in precedenza. L’unica certezza pare essere il modulo, con trequartista Saponara e dietro tre centrocampisti. Un altro titolare sarà quasi sicuramente José Mauri, arrivato proprio nel finale come rinforzo. Krunic sarà il sostituto di Saponara, mentre Dioussé sembra essere ancora acerbo per un ruolo primario. Gli altri due posti del centrocampo se li divideranno Tello, Croce, Buchel, Maiello.

Scelte Fantacalcio

Come muoversi al Fantacalcio? Vale la pena puntare su un giocatore che non sa nemmeno l’allenatore se possa giocare o meno? Semplice, la risposta è no. In questo Empoli, parecchio indebolito rispetto allo scorso anno, tra i centrocampisti si può puntare sul solo Saponara, anche se parso piuttosto nervoso e a tratti distratto. Un altro giocatore ottimo per completare il centrocampo è José Mauri, per il resto virate su altri obiettivi.

CONDIVIDI