Fantacalcio 2016-2017: Matri vs Defrel

0
Ballottaggi fantacalcio 2017
Ballottaggi fantacalcio 2017

Fantacalcio 2016-2017: Matri vs Defrel

Siamo a Settembre, è tempo di ballottaggi e di scelte. Se le prime due giornate di campionato non hanno sciolti i dubbi, non vi preoccupate. Noi di ICDF, cerchiamo di far chiarezza sui dubbi che in queste ore attanagliano migliaia di fantaallenatori. Partiamo col ballottaggio in casa Sassuolo fra Matri e Defrel.

Giocatori

Matri: negli ultimi anni ha girovagato per molti club di serie A. Milan, Fiorentina, Genoa, Juventus e Lazio. Sembra passata una vita da quando il Mitra era l’attaccante titolare e decisivo, nella prima Juventus, targata Antonio Conte. Dopo quella bianconera, anche a Genoa ha lasciato un buon ricordo di sè, segnando 7 goal in 16 partite. Altro giro e altra corsa. A 32 anni, per il Mitra, Sassuolo potrebbe essere l’ultima occasione per mettersi in luce in un grande club. I neroverdi, lo hanno inserito anche nella lista uefa. Matri, ha tutte le caratteristiche del centravanti d’aria di rigore. Vive per il goal, bravo nei colpi di testa, ma non fa mancare anche il suo apporto alla manovra collettiva.

Defrel: attacante poliedrico, capace di giocare anche come esterno. Più giovane del suo compagno, Defrel nell’ultima stagione a Sassuolo ha segnato 8 goal in 35 presenze. Non tantissimi, visto la mole di gioco della squadra di Eusebio Di Francesco. Quest’anno, però, con la partenza di Sansone, le cose sono cambiate. L’allenatore neroverde punta molto su Defrel e lui lo ha ripagato già con 3 goal, 2 in Europa League e 1 in campionato, contro il Pescara. L’anno della sua definitiva consacrazione è il 2014, a Cesena, dove alla sua prima stagione in serie A, realizza 9 reti in 36 presenze. Il francese, a Sassuolo è cresciuto tanto. Partecipa molto alla manovra offensiva della squadra e sopratutto è capace di giocare anche da esterno.

Scelte del Mister

Nelle prime uscite stagionali, Di Francesco si è affidato di più a Defrel che a Matri. Questo anche perché il Mitra ha dovuto capire i meccanismi della nuova squadra. Defrel non ha fatto rimpiangere nessuno, a segno contro il Lucerna e la Stella Rossa in Europa League e contro il Pescara in campionato. Matri invece, ha esordito nella gara di ritorno contro la Stella rossa con una buona prestazione, ma il goal non è arrivato.

Scelte Fantacalcio

Come tutti i ballottaggi, sarebbe utile e necessario acquistarli entrambi. Tuttavia, se questo non è possibile, vi consigliamo di acquistare Defrel. L’attacante francese sembra nel pieno della sua maturazione calcistica e difficilmente Di Francesco potrà fare a meno di lui. Con Berardi che gli gira attorno, questa potrebbe essere l’annata giusta per andare finalmente in doppia cifra. In più, cosa da non sottovalutare, a differenza di Matri, Defrel può giocare anche come esterno nei tre davanti. Se proprio dovete scegliere, prendete Defrel.

CONDIVIDI