Fiorentina – Bologna: Le Pagelle 2019

0

Fiorentina – Bologna 0-0

Fiorentina

Lafont 6,5: Due interventi decisivi, nel finale messo seriamente

Milenkovic 6: Spinge anche, attento dietro.

Pezzela 6,5: Ottimo regista difensivo, fa girare bene la palla e difende in modo attento.

Ceccherini 6: Prova discreta, da un po’ che non vedeva il campo. Non demerita.

Chiesa 7: A tutta fascia risulta comunque il più pericoloso dei viola.

Dabo 6: Da copertura a Chiesa, sbaglia poco e non demerita.

Veretout 4,5: Da regista gioca una gara sotto le sue possibilità, nel finale con un paio di pazzie quasi regala la vittoria al Bologna

Gerson 5: Non é ne carne ne pesce, girovaga per il campo senza riuscire ad incidere.(Dal 77′ Benassi 6: Sicuramente più vivace di Gerson)

Biraghi 6,5: Attento dietro é sempre propositivo; mette diversi cross in mezzo.

Muriel 6: Aiuta nella costruzione della manovra, nella ripresa spesso si rende pericoloso, sbaglia un goal pesante.(Dal 87′ Vlahovic Sv)

Simeone 5,5: Tanto impegno ma negli ultimi 16 metri scompare nelle grinfie di Danilo.(Dal 56′ Mirallas 6,5: Entra bene in partita, da fosforo sulla fascia e mette palle interessanti.)

Bologna

Skorupski 6: Un paio di buoni interventi ma anche diverse incertezze.

Mbaye 5,5: Nel duello con Biraghi e Chiesa spesso ha la peggio. Non demerita però.

Danilo 6,5: Il migliore dei suoi, mette pezze anche sugli errori dei compagni.

Lyanco 5: Sbaglia molto, la Fiorentina non ne approfitta e lui si salva.

Dijks 6: Gara propositiva, rischia il rosso nel finale per doppio giallo ma per l’arbitro manco é fallo.

Pulgar 6: Meno incisivo del solito, gestisce comunque bene il possesso.(Dal 72′ Dzemaili 6: Entra per Pulgar; vicino al goal su punizione)

Poli 6,5: Gara di gran corsa e impegno con Danilo risulta il migliore.(Dal 78′ Donsah 6: Una buona chiusura su Chiesa nel finale)

Orsolini 5,5: Fumantino ma poco concreto.

Soriano 6: Svaria per tutto il campo, non demerita.

Sansone 5,5: Qualche accelerata ma poco altro.

Palacio 6,5: Tiene palla e fa girare la squadra dei suoi il più propositivo.(Dal 81′ Santander SV)

 

CONDIVIDI