Guida alle infografiche con legenda

0

Le infografiche per i nuovi arrivi ed i giocatori più interessanti che si sono trasferiti in questa sessione di mercato sono una delle novità introdotte da ICDF per questa nuova stagione di fantacalcio. L’infografica è un semplice riassunto della scheda sul nuovo arrivo, diretta e facile da analizzare per gli utenti di ICDF. Dedicata a chi ama avere sempre le notizie sui nuovi arrivi, le infografiche di ICDF sul fantacalcio sono uno strumento indispensabile per prepararsi al meglio alla nuova stagione di fantacalcio.

LEGENDA INFOGRAFICHE FANTACALCIO 2016

Analisi delle skills infografica

Di facile intuizione, questa skill viene associata ai calciatori che potrebbero essere dei “bomber” nel nuovo fantacalcio o che storicamente hanno dimostrato di avere le qualità per gonfiare la rete. Un riconoscimento ai calciatori col fiuto del gol e con la propensione a gonfiare la rete e regalare succosi + 3 ai fantallenatori.

Il tocco vellutato che fa la differenza tra un passaggio sballato ed un +1 è una caratteristica fondamentale tra un calciatore ed un calciatore da fantacalcio. Per questo sono solo pochi i giocatori che possono fregiarsi della skill assist-man. Un’immagine che andrà associata ai calciatori propensi all’assist e spesso decisivi per le proprie compagini.

 Associato ai calciatori che potranno sicuramente figurare nell’elenco dei tiratori di punizioni. Con il loro piede possono disegnare le traiettorie giuste per trasformare un calcio di punizione (o corner) in bonus al fantacalcio. Ci si può aspettare, da questi calciatori, sia +1 che +3.

 I portieri che possono fregiarsi di questa immagine sono pochi e vuol dire che sono da prendere assolutamente poichè in grado di blindare i propri 7 metri di competenza. Pochi malus previsti per loro e tante valutazioni positive per i fantallenatori che vorranno puntare su questi portieri.

 Di terzo tempo o da fermo, questi calciatori hanno un’elevazione invidiabile, ma soprattutto grande scelta di tempo nel svettare e trasformare in +3 i suggerimenti dei compagni. Che siano attaccanti o difensori poco importante, l’essenziale è saltare e regalare una gioia ai propri fantallenatori. 

 I giocatori a cui verrà associata questa skill non saranno con certezza i rigoristi della loro squadra, ma hanno le qualità e la predisposizione a calciare dagli 11 metri. Si sceglie soprattutto in base alle esperienze passate del calciatore stesso (es. ha già tiratori rigori, era rigorista) ed anche a seconda della nuova squadra in cui va a giocare. 

 Di facile intuizione: i giocatori più “cattivi” si meritano questa skill. La propensione al cartellino non è per forza una caratteristica innata, ma ci sono calciatori che nella loro storia hanno sempre collezionato molti malus ed è giusto “avvisare” i fantallenatori. 

 Gli infortuni, si sa, non è possibile prevederli ma molti calciatori hanno una muscolatura più “fragile” rispetto ad altri colleghi. Ed ecco, quindi, un altro avvertimento ai fantallenatori sui calciatori che hanno una leggera predisposizione a restare fermi ai box.

 Associata a quei giocatori che non avranno “il posto fisso” in squadra. La staffetta o ballottaggio, che dir si voglia, è una caratteristica diffusa nel calcio moderno, ma per alcuni giocatori sarà più assidua che per altri ed ecco, quindi, piombare questa skill su di loro. 

 Tecnica ed estrema facilità nel saltare l’avversario uno contro uno: le principali caratteristiche dei calciatori che possiederanno questa skill. L’essere capace di creare superiorità numerica è una dote fondamentale per i calciatori che si candidano a diventare dei “crack” al fantacalcio. Spesso basta un numero ed il voto sale vertiginosamente. 

CONDIVIDI