Guida asta fantacalcio 2017: Sassuolo

0
Guida asta fantacalcio 2017 Sassuolo
Guida asta fantacalcio 2017 Sassuolo

Ritorna la Guida asta fantacalcio di ICDF, in questo articolo andiamo ad approfondire il SASSUOLO.

PDF SCARICABILE (QUI)

Guida asta fantacalcio 2017: Sassuolo

La novità più importante quest’anno in casa nero verde riguarderà la guida tecnica, Di Francesco allenerà infatti la Roma, a fargli compagnia Defrel e Pellegrini partiti anch’essi in direzione della  capitale. Al posto dell’allenatore abruzzese ci sarà Christian Bucchi, l’allenatore romano è uno dei tecnici emergenti del panorama italiano, ed è reduce da un’ottima stagione col Perugia dove gli umbri si sono arresi solo in semi finale play-off al Benevento. L’obiettivo sarà quello di ottenere una salvezza tranquilla e valorizzare i tanti giovani presenti in rosa, che andranno a colmare le partenze eccellenti.

Nuovi arrivi Sassuolo

I nuovi acquisti degli emiliani riguardano perlopiù i rientranti dai prestiti, come Falcinelli (SCHEDA FANTACALCIO). Poi la solita politica improntata sui giovani ha portato agli acquisti di  Cassata, Frattesi, Bandinelli e Marchizza. In entrata anche Goldaniga (SCHEDA FANTACALCIO) e Marson dal Palermo.

La sorpresa

A prendere il posto di Lorenzo Pellegrini, sarà un altro ex giocatore della Roma, che nella passata stagione era stato oscurato proprio dal giocatore ora in giallorosso. Si tratta di Luca Mazzitelli. Il classe ’95 è un centrocampista completo, dalle buone qualità fisiche, e dotato di un ottimo tiro dalla distanza, che già nel finale dello scorso campionato aveva mostrato notevoli progressi, andando tra l’altro a segno nella gara poi pareggiata col Napoli. Quest’anno sembra essere quello buono, vista anche la fiducia del nuovo tecnico nelle sue capacità. In chiave fantacalcistica può essere un buon quinto o sesto uomo del vostro centrocampo.

Consigli fantacalcio Sassuolo: ruoli e formazione base

L’ex tecnico del Perugia schiererà i suoi ancora ancora con il 4-3-3, diversa pero sarà l’interpretazione del modulo, Bucchi pretende infatti che i suoi giocatori siano sempre in movimento, scambiandosi continuamente la posizione. Fondamentale poi sarà l’apporto degli esterni offensivi  che dovranno dare il giusto apporto alla difesa.

Per quanto riguarda invece quella che dovrebbe essere la formazione titolare tra i pali confermato in toto il pacchetto della scorsa stagione con Consigli titolare ed alle sue spalle Pegolo.

La retroguardia titolare sarà poi completata da Lirola, lo spagnolo dopo una stagione di apprendistato sembra infatti avere scalzato il più esperto Gazzola, al centro piacevole sorpresa la permanenza di Acerbi, affiancato da uno tra Cannavaro o Goldaniga. Sulla sinistra, parte in leggero vantaggio l’esperto Peluso, ma in agguato ci sono i giovani Dell’Orco ed Adjapong, quest’ultimo adattato proprio da Bucchi sulla corsia mancina con buoni risutati.

In cabina di regia ancora il capitano Magnanelli, ai suoi lati per ora favoriti Mazzitelli e Duncan, ma il tecnico romano varierà molto proprio  tra le mezzali, ed avranno quindi certamente una possibilità i vari Missiroli, Cassata e Sensi, più indietro invece nelle gerarchie Biondini e Frattesi, con  l’ex Roma a fare spola tra prima squadra e primavera.

Un po’ più incertezza nel reparto avanzato dove l’unico certo del posto è Domenico Berardi. Il rientrante Falcinelli, ad oggi, è in ballottaggio con  Matri per una maglia al centro dell’attacco. Ragusa pronto a scalzare uno degli esterni.

Formazione base (4-3-3): Consigli, Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso, Mazzitelli, Magnanelli, Duncan, Berardi, Falcinelli, Politano.

Formazione Sassuolo 2017
Formazione Sassuolo 2017

La rosa

PORTIERI

Consigli: è uno dei migliori portieri per percentuale fra tiri subiti e parate, ma i 55 goal al passivo della scorsa stagione suggeriscono di puntare su di lui solo come secondo portiere.

Pegolo: l’ex Siena dopo alcuni contatti col Palermo sembra destinato a rimanere in Emilia come secondo, da acquistare solo se si ha intenzione di puntare su Consigli.

Satalino: il giovane portiere arrivato dalla Fiorentina  dovrebbe essere dunque il terzo portiere.

DIFENSORI

Acerbi: alla fine dello scorso campionato le  sue dichiarazioni d’addio avevano gettano nello sconforto migliaia di fantallenatori, che possono però dormire sogni tranquilli ora che il centrale ha addirittura rinnovato il suo contratto. Tra i difensori di medio livello resta uno dei nomi più interessanti vista la propensione al bonus ed il rendimento costante.

Letschert: al di sotto delle aspettative durante la scorsa stagione, l’olandese resta una buona alternativa ai titolari, ma nulla di più.

Antei: l’oramai ex promessa delle giovanili giallorosse pare sia intenzionato a lasciare la provincia modenese per il Palermo, visto il suo status da perenne riserva.

Cannavaro: il centrale napoletano è uno dei pochi uomini d’esperienza presenti in rosa, sempre utile nei momenti di difficoltà, consigliamo il suo acquisto in leghe estremamente numerose magari in coppia con Acerbi.

Goldaniga: l’ex centrale rosanero va a rinforzare la batteria dei centrali difensivi, e dopo un’annata personale e di squadra disastrosa, sarà in ballottaggio con Cannavaro ed Acerbi. Può essere un buon 7-8 difensore al fantacalcio, preso magari in coppia con uno degli altri centrali.

Peluso: sulla carta sarà ancora lui il titolare, è un terzino solido e dal rendimento costante, tuttavia i bonus non sono il suo forte, ma ad una cifra minima magari in coppia con Dell’Orco potrebbe essere un’ottima scelta per completare la rosa.

Lirola: l’età e le qualità sono dalla sua, se registra qualche indecisione in fase difensiva per lui si aprono scenari interessanti, vale quindi la pena scommetterci vista la buona propensione al bonus mostrata.

Dell’Orco: sinistro naturale, ottima gamba, deve migliorare nei cross, ha però mostrato nel finale dello scorso campionato di poterci stare alla grandissima in Serie A, in coppia con l’esperto Peluso sarebbe un acquisto sensato.

Adjapong: Bucchi sembra averlo preso sotto la sua ala protettiva, la sensazione è che durante la stagione potrebbe ritagliarsi un discreto spazio, in chiave fantacalcistica consigliamo però di valutarlo nella prima parte di campionato prima di pensare al suo acquisto.

Gazzola: dopo il discreto campionato appena trascorso, per quest’esperto terzino destro sembra profilarsi un ruolo di secondo piano in questa stagione, Lirola appare infatti in netto vantaggio nelle gerarchie di squadra.

CENTROCAMPISTI

Sensi: tanta qualità per il centrocampista nativo di Urbino, che alla sua prima stagione in Serie A, ha sofferto soprattutto sul piano fisico, inoltre ad oggi Magnanelli è ancora il titolare del ruolo di regista davanti alla difesa. Puntate su di lui quindi se vi trovate in leghe numerose affiancondolo proprio al veterano dei nero verdi.

Magnanelli: nella lunga rincorsa del Sassuolo dalle serie minori all’Europa c’è un unico comune denominatore, ed è proprio l’attuale capitano. Anche quest’anno sarà lui a dirigere il gioco degli emiliani, tuttavia qualche acciacco di troppo potrebbe limitarlo, sarebbe quindi saggio acquistarlo in coppia con l’emergente Sensi.

Mazzitelli: il sostituto di Pellegrini il Sassuolo ce l’ha in casa ed è Mazzitelli, l’ex Roma potrebbe essere la sorpresa di questo Sassuolo e del vostro fantacalcio. Da testare come sesto centrocampista.

Missiroli: partito uno dei suoi  più accaniti estimatori,  Di Francesco lo volle infatti in Emilia nel 2012, il centrocampista calabrese vista la folta concorrenza faticherà a trovare il posto in questa squadra, aggiungiamoci poi una certa tendenza agli infortuni, ed ecco che scema definitivamente l’interesse per un suo possibile acquisto.

Duncan: il ghanese ha una stagione pessima da riscattare, ma verosimilmente sarà ancora lui il titolare, non è  però molto presente in zona bonus, lo è invece in infermeria, qualità che lo rendono un buon nome solo per completare il reparto.

Frattesi: ancora un giovane acquistato dagli emiliani ed ancora dalla Roma, per Frattesi si prospettà però una stagione di apprendistato.

Cassata: colpo un po’ a sorpresa del Sassuolo che si è aggiudicato questo classe ’97 per ben 7 milioni. Cassata è un vero e proprio jolly del centrocampo potendo agire indifferentemente sia sull’esterno che da centrale, potrebbe essere un buon colpo se doveste abbinare il suo acquisto ad uno dei titolari.

Biondini: uno degli uomini spogliatoio più importanti in rosa, in questa stagione vedrà più la panchina che il campo.

ATTACCANTI

Ragusa: esterno dalla grande corsa, molto utile alla squadra, parte sulla carta appena dietro ai titolari, ma visto lo scarso feeling col goal non ci sembra un buon attaccante da prendere al fantacalcio.

Berardi: il talento calabrese resterà anche quest’anno in Emilia per riscattare una stagione ben al di sotto delle aspettative. Sul suo talento non si discute, ma ultimamente ha sofferto un po’ la pressione, puntateci, ma senza fare follie.

Falcinelli: è stato lui il protagonista della miracolosa salvezza del Crotone dimostrando di poter essere un attaccante da doppia cifra in massima serie. È senza dubbio tra gli attaccanti di medio livello più interessanti sia  se dovesse partire, ma soprattutto in caso di permanenza alla corte di Bucchi.

Matri: unico uomo di esperienza del reparto avanzato emiliano, sarà fondamentale il suo apporto dalla panchina. Quindi puntate su di lui solo in leghe più che  numerose come quinto o sesto attaccante ed in coppia con un suo compagno di reparto

Politano: nel disastro della scorsa stagione è stato uno dei pochi a salvarsi, schierato indifferentemente a destra o sinistra, lui però preferisci partire dalla corsia destra e proprio per questo potrebbe cedere alle lusinghe della Fiorentina. Mentre nella vostra rosa può essere un ottimo attaccante di scorta da schierare nelle partite favorevoli.

Nome Giocatore
Ruolo
Voto ICDF
Classic Mantra
Consigli P Por 68
Pegolo P Por 50
Satalino P Por 30
Acerbi D Dc 78
Lirola D Dd;E 67
Peluso D Ds;dc 66
Goldaniga D Dc 62
Dell’Orco D Ds;Dc 60
Adjapong D Dd;E 58
Cannavaro D Dc 58
Antei D Dd;Dc 55
Fontanesi D Dd;E 50
Letschert D Dd;Dc 50
Gazzola D Dd;E 40
Mazzitelli C M;C 69
Duncan C M;C 68
Missiroli C C;T 62
Magnanelli C M;C 60
Cassata C C;T 58
Sensi C M;C 58
Frattesi C M;C 55
Biondini C M;C 50
Berardi A A 82
Falcinelli A Pc 75
Politano A A 72
Ragusa A A 58
Matri A Pc 55
CONDIVIDI