Le 5 notizie sul fantacalcio della diciassettesima giornata 2017-2018

0
Milinkovic-Savic Lazio @ Getty Images
Milinkovic-Savic Lazio @ Getty Images

La 17a giornata di campionato s’è chiusa con lo scoppiettante pareggio tra Atalanta e Lazio. Nel pomeriggio la Juventus aveva battuto facilmente il Bologna, scavalcando in classifica l’Inter, sconfitta al Sabato dall’Udinese. In testa risale il Napoli, vittorioso a Torino, sale anche la Roma che vince allo scadere contro il Cagliari. Noi però ci concentriamo sul fantacalcio, andando ad analizzare quelle che sono le 5 notizie più importanti per il fantacalcio della 17a giornata.

Le 5 notizie sul fantacalcio della diciassettesima giornata 2017-2018

1- Kalinic non è un fenomeno: si sapeva che il buon attaccante croato non fosse in grado di fare la differenza da solo in attacco ed ora la controprova arriva dal campo. Isolato, triste e malinconico, l’ex Fiorentina è un calciatore che necessita del gioco di squadra per esprimersi al meglio e se il Milan dovesse continuare così sarebbero ancora dolori per chi ha Kalinic al fanta.

2- Cosa sta succedendo a Mertens: il belga appare un giocatore completamente differente rispetto a quello che ha estasiato i fantallenatori negli scorsi mesi. Poco cattivo sotto rete, ma anche sfortunato. Nessuna paura però al fantacalcio, i suoi bonus torneranno presto.

3- Borriello in discesa: l’attaccante della SPAL ormai sembra essere finito nel dimenticatoio. Sembrano lontanissimi i +3 a raffica regalati nella scorsa stagione contro il Cagliari, ora tra un Antenucci decisivo ed un Floccari sempreverde, gli spazi nell’attacco ferrarese sembrano ridursi.

4- Milinkovic-Savic è il miglior centrocampista del fantacalcio: in tempi non sospetti avevamo detto che il trequartista biancoceleste era chiamato all’anno della consacrazione e lui sta rispondendo alla grande con bonus e giocate sempre decisive. Al momento è tra i centrocampisti più importanti del fantacalcio, il migliore, forse, per quanto è importante nelle sorti di un match.

5- Ilicic è decisivo, quanto e più di Gomez: lo sloveno sta diventando un calciatore più che prezioso per l’Atalanta. Lui ed il Papu, quando sono in giornata, riescono ad esaltarsi con giocate da spellarsi le mani per gli applausi. Due che si trovano alla perfezione e sembrano essere fatti per giocare insieme, ma ni conti del fantacalcio, al momento, Ilicic sembra essere più decisivo dell’argentino, anche per il rapporto qualità-prezzo di inizio stagione.

CONDIVIDI