Milan, la squalifica di Higuain

0

Non arriva la stangata tanto temuta per Gonzalo Higuain dopo l’espulsione rimediata nella sfida tra Milan e Juventus. L’attaccante argentino, infatti, starà fuori per due giornate, non di più come si temeva dopo la sfuriata del calciatore ai danni dell’arbitro Mazzoleni.

Questa la decisione del giudice sportivo, due giornate ad Higuain “per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Terza sanzione); per condotta gravemente irriguardosa nei confronti del Direttore di gara, essendosi avvicinato al medesimo, all’atto dell’ammonizione per proteste al 38° del secondo tempo, in modo scomposto e minaccioso, e avendo reiterato platealmente le proteste al momento dell’allontanamento dal terreno di giuoco”.

CONDIVIDI