Parma – Inter: Le Pagelle 2019

0

Parma – Inter 0-1

Parma

Sepe 6,5: Incolpevole sul goal, mette a segno diverse parate importanti.

Iacoponi 6: Buona prestazione contro Perisic, si vede meno in fase offensiva.

Bruno Alves 6: Buona gara, non eccessivamente impegnato dalle punte nerazzurre.

Bastoni 5,5: Bene fino al goal dove perde la marcatura di Lautaro.

Gagliolo 5,5: Fatica e non regge gli esterni nerazzurri, ammonizione pesante.

Kucka 5: Perde la palla del goal nerazzurro, si vede poco rispetto a Torino.(Dal 84′ Sprocati SV)

Scozzarella 6: Prestazione onesta, senza infamie e senza lodi.(Dal 77′ Stulac SV)

Barillà 5,5: Corre tanto ma non si inserisce mai, poco propositivo.

Siligardi 5,5: Pericoloso all’inizio, sparisce poi dalla gara(Dal 58′ Biabiany 5: Entra per essere letale in contropiede, non si vede mai.)

Inglese 6: Regge da solo l’attacco del Parma, pericoloso con un paio di conclusioni.

Gervinho 6,5: Il più pericoloso, sfonda la traversa nel primo tempo. In ripartenza sempre un pericolo.

Inter

Handanovic 6: Mai seriamente impegnato.

D’Ambrosio 6,5: Una spina nel fianco nella difesa ducale, segna di mano e il goal gli viene annullato.

De Vrij 6,5: Buona gara in fase difensiva, attento e ordinato.

Skriniar 6,5: Deve contenere Gervinho, lo fa bene limitando i pericoli.

Asamoah 6: Attento dietro, accompagna la spinta offensiva dei compagni.

Vecino 5: Sbaglia molto, prende il giallo per una brutta entrata, nel finale divora il 2-0.

Brozovic 6: Vicino al goal colpendo il palo nel finale, buona gara senza lampi.

Joao Mario 5,5: Non riesce ad incidere, utile ma sprecone.(Dal 77′ Lautaro 7: Decisivo, segna da vero bomber e sfiora il raddoppio.)

Naingollan 6,5: Dai suoi piedi nasce il goal vittoria, ancora poco continuo ma in crescita.(Dal 88′ Gagliardini SV)

Perisic 5: Da lui ti aspetta la giocata per le punte, i cross però sono pochi e imprecisi. Non prova mai il dribbling.

Icardi 5,5: Gara non buona, mezzo voto in più per il taglio sul goal di Lautaro.(Dal 93′ Cedric SV)

CONDIVIDI