Spal – Sampdoria: le pagelle 2018

0

Spal – Sampdoria: 1-2

Viviano 6: al di là dei goal subiti si dimostra affidabile salvando i suoi in un paio di occasioni.

Cionek 4: disastroso. Grandi responsabilità sulla semirovesciata di Quagliarella e partita condotta sempre peggio col passare dei minuti. Il rosso finale testimonia la difficile giornata del difensore degli estensi.

Bonifazi 5,5: cerca di arginare come può lo strapotere tecnico di un Quagliarella spaziale. Positivo, ma non tanto da meritare la sufficienza.

Felipe 5: da un difensore esperto come lui ci si aspetta più tranquillità nel suo reparto. Insicuro (83′ Antenucci s.v.).

Fares 5,5: pecca molto in fase difensiva, ma apporta una spinta costante che vale mezzo voto in più.

Valoti 6: finchè è in campo offre spunti di qualità. Sfiora il goal (78′ Jankovic s.v.).

Schiattarella 5: si nota poco in mezzo al campo, consentendo ai mediani blucerchiati di prendere il possesso del centrocampo. Giustamente sostituito (55′ Murgia 6: entra benissimo e cerca di suonare la carica nel tentativo di riuscire in un’improbabile rimonta).

Missiroli 5,5: non lesina generosità nell’apportare anche oggi il suo prezioso contributo fisico, ma tutta la Spal viene fisicamente sovrastata dalla Samp.

Kurtic 6,5: regala un assist a Floccari per il goal poi annullato dalla Var e segna una bella, ma inutile punizione ai fini del risultato finale.

Floccari 6: segna un bel goal annullato dall’arbitro Pasqua con l’ausilio della Var. Si destreggia bene, partita positiva.

Petagna 5,5: meno incisivo del solito. Cerca di impegnare la difesa del Doria con scarsi risultati.

 

Sampdoria

Audero 6:  partita ordinata, può poco sulla punizione di Kurtic nel finale.

Bereszynski 6,5: finalmente riesce a vedersi anche in fase offensiva con il prezioso assist per l’uno a zero di Quagliarella. Da oliare meglio i meccanismi difensivi.

Andersen 6: l’unico errore, peraltro ininfluente, lo commette in occasione del goal annullato a Floccari.

Colley 6: parte male avendo difficoltà nel fronteggiare un Floccari in forma, ma si riscatta alla grande durante tutto l’arco del match.

Sala 6: buona prestazione dell’esterno degli ospiti che compie un ottimo intervento su Petagna nella prima frazione di gara.

Praet 6: può sicuramente fare di più, ma non sbaglia nulla e si rende attivo nella supremazia della squadra di Giampaolo (88′ Murru s.v.).

Vieira 6,5: qualità e quantità alla terza apparizione dal primo minuto. Si mantiene costante, in positivo, per tutto l’arco del match.

Saponara 6: evanescente e mai incisivo. Non demerita, ma sicuramente avrebbe potuto far di più ( 58′ Jankto 6: entra bene e sfiora il goal nel finale).

Quagliarella 8: semplicemente straordinario. Doppietta e primato momentaneo in classifica capocannonieri accanto a CR7. Bomber (65′ Defrel 6,5: ingresso molto positivo il suo. Fa espellere Cionek nel finale).

Gabbiadini 6: ottima intesa con i compagni d’attacco. Pecca, però, di incisività.

 

CONDIVIDI