Torino – Fiorentina: Le Pagelle 2018/2019

0

Torino – Fiorentina 1-1

Torino

Sirigu 7: Diverse parate decisive; la Fiorentina attacca poco ma quando riparte é pericolosa; lui però li disinnesca; decisivo su Simeone.

Izzo 6,5: Buona gara in fase difensiva; sempre sicuro e mai in apprensione.

Djidji 7: Gara di gran personalità; palla al piede illumina e lascia spesso sul posto gli attaccanti viola; difensivamente roccioso.

N’Koulou 6,5: Gara di spessore; da sicurezza.

De Silvestri 6: Buona gara in fase di spinta; difensivamente soffre un po’. Sfortunato sul goal viola.(Dal 83′ Parigini SV)

Meite 6,5: Gara di grinta e coraggio; recupera palla e imposta, un guerriero.

Rincon 6: Gara grintosa anche la sua, sbaglia qualcosa di più prende un giallo sciocco nel primo tempo; giallo che poteva essere qualcosa di più.

Baselli 6: Meglio difensivamente che offensivamente dove brilla poco.(Dal 65′ Zaza 5,5: Si vede più di Belotti ma non incide.)

Ola Aina 7,5: In assoluto il migliore in campo; un treno sulla fascia sinistra; distrugge Milenkovic e trova il tiro vincente trasformatosi in autogol di Lafont che regala l’1-1.

Iago Falque 6,5: Sempre propositivo e nel vivo del gioca; ci prova diverse volte ma prende solo poche volte la porta.(Dal 85′ Soriano SV)

Belotti 5: Lotta tanto ma sbaglia troppo in fase offensiva; bomber perso.

 

Fiorentina

Lafont 6,5: Sfortunato sull’autorete; con diverse buone parate e uscite mantiene un pareggio giusto.

Milenkovic 5: Parte male; anzi malissimo concedendo a Aina il destro sull’1-1, si riprende e centralmente fa cose buone. Quando viene puntato però Aina lo salta sistematicamente.

Pezzella 7: Gara di gran personalità, cancella Belotti e gioca una gara sempre precisa e puntuale.

Hugo 6: Non sfigura ma ogni tanto sbaglia qualche passaggio di troppo.

Biraghi 6: Buona gara in fase di spinta; difensivamente imperfetto.

Edimilson 5,5: Non gioca un cattivo primo tempo ma non brilla; uscito per cambio tattico(Dal 45′ Gerson 5: Un fantasma, non si vede mai.)

Veretout 6,5: Gran personalità, non é un regista ma lui prende palla parte di forza e la porta su; il gioco viola passa da lui.

Benassi 6,5: Pront, partenza e via e segna subito il più classico dei goal dell’ex approfittando di una svirgolata di un’altro ex De Silvestri. Gioca poi una buona gara.(Dal 84′ Dabo SV)

Chiesa 7: La Fiorentina é lui; prende parte e crea pericoli; da un suo cross nasce l’1-0; nel finale mette in porta Simeone chiuso solo da un gran intervento di Sirigu. Ci prova anche in solitaria ma non riesce a battere il portiere granata.

Mirallas 5,5: Qualcosa fa vedere ma é ancora troppo discontinuo; i presupposti per una crescita però ci sono.

Eysseric 4,5: Il peggiore dei viola; sembra essere svogliato e non correre, un paio di palle clamorose le ha avute e le ha sbagliate in modo clamoroso.(Dal 45′ Simeone 5: Sirigu lo mura da posizione sfavorevole; si vede però molto poco e tocca davvero pochi palloni.)

 

CONDIVIDI