Consigli Fantacalcio Difensori 2018: giornata 20

0
Consigli Fantacalcio Difensori 2018
Consigli Fantacalcio Difensori 2018

Consigli Fantacalcio, i difensori per la 20a giornata

Dopo la scorpacciata natalizia, con annessa pausa dopo le sante feste, riprende finalmente il campionato. Il primo anticipo è sabato alle 15, quindi mettetevi comodi e leggete i nostri consigli. E’ il momento dei difensori.

Consigli Fantacalcio Difensori 2018: giornata 20

Roma – Torino (sabato ore 15:00)

Per la Roma l’obiettivo è il quarto posto. All’Olimpico contro il Torino sarà importante iniziare l’anno con una vittoria davanti al proprio pubblico. Dentro tutti i titolarissimi: Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov.

Il Toro ha dimostrato di poter dire la sua anche per l’europa. A Roma non sarà facile, ma N’Koulou e De Silvestri meritano la vostra fiducia.

Udinese – Parma (sabato ore 18:00)

L’Udinese deve confermare i progressi fatti vedere nelle ultime partite del girone d’andata. Dentro Troost-Ekong e Stryger Larsen.

Il Parma venderà cara la pelle come sempre e anche questa volta in trasferta. Dentro i soliti Bruno Alves, Bastoni e Gagliolo.

Inter – Sassuolo (sabato 20:30)

L’Inter ha un solo obiettivo: vincere e mettere pressione al Napoli. Confermatissima la coppia centrale Skriniar- De Vry. Potrebbero andare in difficoltà i due terzini. Se proprio non potete farne a meno, schierateli.

Anche al Meazza, De Zerbi non rinuncerà al suo credo tattico. In queste occasioni non è la migliore soluzione affidarsi ai neroverdi. Il solo Lirola potrebbe esservi utile come 3a-4a scelta.

Frosinone – Atalanta (domenica ore 12:30)

I ciociari devono tornare a far punti. L’Avversario però forse è il peggiore che gli potesse capitare dopo la sosta. Goldaniga e Ariaudo utili per la panchina.

Gli uomini di Gasperini con una vittoria approfitterebbero senza dubbio degli scontri tra le altre rivali per un posto europeo. Dentro tutti: Toloi, Mancini, Palomino, Hateboer e Gosens.

Fiorentina – Sampdoria (domenica ore 15:00)

Sfida affascinante al Franchi, fra due squadre che sognano l’europa. I padroni di casa proveranno a far valere il fattore campo. Dentro Milenkovic, Pezzella e Biraghi.

Vista la partita, degli ospiti vi consigliamo il solo Andersen.

Spal – Bologna (domenica ore 15:00)

Scontro salvezza al Mazza di Ferrara. Per i padroni di casa l’obiettivo minimo è il pari per tenere così a debita distanza il Bologna. Cionek, Vicari e Felipe possono essere la vostra 3a scelta.

Inzaghi è chiamato subito a invertire la rotta e portare a casa qualche punto. A Ferrara farà esordire senza dubbio gli acquisti di questa sessione invernale. Dentro Danilo e Mattiello.

Cagliari – Empoli (domenica ore 18:00)

I padroni di casa difficilmente sbagliano questo tipo di partite in casa. Squalificato Ceppitelli, dentro Srna e Romagna.

L’Empoli deve tornare a far punti. Siamo sicuri che a Cagliari assisteremo ad una partita di qualità da entrambe le squadre. Dentro Silvestre, Di Lorenzo e Pasqual.

Napoli – Lazio (domenica ore 20:30)

Big match al San Paolo. Ancelotti dovrà fare a meno della sua roccia Koulibaly. Dentro Albiol e Ghoulam.

La Lazio cercherà di approfittare delle squalifiche pesanti dei padroni di casa. Del reparto difensivo però vi consigliamo il solo Acerbi.

Genoa – Milan (lunedì ore 15:00)

Le due squadra probabilmente pensano di più a chiudere l’accordo per portare a Milano Piatek già in questa sessione di mercato. Del grifone vi consigliamo Romero e Criscito.

Gattuso dovrà fare a meno di Calabria e Romagnoli per le sanzioni rimediate in supercoppa. a Genova, dentro il solo Rodriguez.

Juventus – Chievo Verona (lunedì ore 20:30)

Prima contro ultima di scena all’Allianz Stadium. Allegri potrebbe concedere un turno di riposo per le fatiche di Gedda. Tanti ballottaggi, soprattutto in difesa. Il nostro consiglio è semplice. Se potete permettervelo, schierateli tutti, anche chi gioca meno. Noi azzardiamo questo quartetto di possibili titolari: De Sciglio, Bonucci, Rugani e Alex Sandro.

Il Chievo con Di Carlo è riuscito nell’impresa di fermare già il Napoli e la Lazio. Anche a Torino tutto può succedere, ma vi consigliamo di lasciare in tribuna i veneti.

La miglior difesa:

Skriniar, Mancini, Kolarov.

Le possibili sorprese:

Fazio, Milenkovic, Silvestre.

CONDIVIDI