Gervinho, saltato per ora il traferimento in Qatar

La seconda avventura di Gervinho in Italia sembrava essere arrivata al termine prima della conclusione della finestra del mercato di riparazione 2020.

Il giocatore aveva forzato pesantemente la mano della dirigenza emiliana per trovare un accordo con la squadra del Al-Saad, formazione del Qatar allenata da Xavi, e le due società avevano concluso la trattativa per la cessione a titolo definitivo.

Ma la partenza del giocatore sembra essere rinviata a causa di un ritardo nella presentazione dei documenti alla federazione del Qatar, la quale non avrebbe accettato il tesseramento.

Per il Parma ora si tratta di un vero e proprio grattacapo; si ritrova ad avere in rosa un giocatore che non vuole più stare in squadra e di cui l’allenatore aveva perso ogni traccia per quasi 1 settimana.

Bisognerà attendere il ricorso che l’Al-Saad ha presentato alla Federazione per sapere che fine farà l’attaccante ivoriano; ma la vicenda sembra tutt’altro che conclusa.