Josè Mourinho nuovo allenatore dell’A.S. Roma

Josè Mourinho è il nuovo allenatore della Roma per la stagione 2021-2022.

Qui il comunicato della società giallorossa:

“L’ A.S. Roma è lieta di annunciare che Josè Mourinho sarà il nuovo Responsabile Tecnico della Prima Squadra a partire dalla stagione 2021-22!”

Venti minuti dopo l’annuncio, l’allenatore portoghese ha così fatto il suo esordio sui social romani:

“Dopo essermi confrontato con la proprietà e con Tiago Pinto ho capito immediatamente quanto sia alta l’ambizione di questa Società. L’incredibile passione dei tifosi della Roma mi ha convinto ad accettare l’incarico. Daje Roma!

Josè Mourinho, 58 anni, nato a Setubal in Portogallo compie tutta la trafila che parte da Assistant Manager a Translator dapprima tra le file di alcune società portoghesi per poi approdare al Barcellona di Van Gaal nel 1996 sempre con il ruolo di assistente. Con il Porto nel 2004 si laurea campione di Europa, stesso trofeo che conquisterà con l’Inter nel 2010.

Nella sua bacheca internazionale anche una coppa Uefa sempre con la squadra portoghese nel 2003 e l’Europa League conquistata con il Manchester United nel 2017. Vincitore dei campionati nazionali in Portogallo (2 volte), in Inghilterra (in 3 occasioni, tutte con il Chelsea), in Italia (2 volte) ed in Spagna con il Real Madrid nella stagione 2011-2012.

Innumerevoli poi le coppe nazionali ed i premi alla persona conquistati nel corso degli anni; 1 FA Cup, 2 Community Shield, 4 League Cup, 3 coppe nazionali spagnole, due supercoppe iberiche, una coppa Italia ed una supercoppa italiana, due coppe nazionali e due supercoppe in Portogallo. Eletto, infine, per ben 4 volte allenatore migliore del mondo (2003, 2004, 2009 e 2011).

Approda alla Roma firmando un contratto della durata di tre anni di cui non si conoscono ancora le cifre.

46 anni, progettista aeronautico e navale, nato in Kenya, da sempre cittadino del mondo, un bimbo di due anni con cui mi perdo a giocare ed una moglie fantastica. E 25 anni di fantacalcio...