Consigli Fantacalcio 26a giornata

Si torna subito in campo dopo il turno infrasettimanale con la 3a giornata in appena 8 giorni.

La 26a giornata di Serie A ci regalerà diversi incroci interessanti e di alto profilo. Su tutti Juventus – Lazio e Inter – Atalanta, ma attenzione anche a Hellas Verona – Milan.

Andiamo a vedere quindi i nostri consigli del fantacalcio per la 26a giornata di Serie A.

Fantacalcio giornata 26: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 26a giornata

Spezia – Benevento (Sabato 6 marzo, ore 15)
Scontro tra neo promosse in crisi di risultati. Potrebbe uscire fuori una partita con parecchi gol, evitate sia Zoet, data la recente positività di Provedel, che Montipo‘.

Udinese – Sassuolo (Sabato 6 marzo, ore 18)
Dopo il rocambolesco 3-3 col Napoli, il Sassuolo fa visita all’Udinese, raggiunto in pieno recupero dal Milan nell’1-1 di San Siro. In questa partita però consigliamo sia Musso che Consigli.

Juventus – Lazio (Sabato 6 marzo, ore 20:45)
Partita chiave per le ambizioni di entrambe le squadre, i padroni di casa arrivano meglio a questa partita ma gli ospiti non hanno giocato nel turno infrasettimanale; potrebbe uscirne una gara ricca di emozioni, sconsigliati sia Szczesny che Reina.

Roma – Genoa (Domenica 7 marzo, ore 12:30)
Padroni di casa tornati al successo contro una non-big, probabilmente avranno la meglio anche sul Genoa, che sembra avere esaurito un pò della carica che aveva contraddistinto la squadra di Ballardini. Sì a Pau Lopez, no a Perin.

Crotone – Torino (Domenica 7 marzo, ore 15)
Padroni di casa favoriti per le numerose assenze tra i granata, in pieno focolaio della variante inglese. Provate Cordaz, evitate Sirigu.

Fiorentina – Parma (Domenica 7 marzo, ore 15)
Padroni di casa leggermente favoriti in questa partita tra due quadre che hanno sin qui, soprattutto il Parma, deluso ogni aspettativa. Sì a Dragwski, no a Sepe.

Hellas Verona – Milan (Domenica 7 marzo, ore 15)
La trasferta di Verona non sarà semplice per il Milan, provate sia Silvestri che Donnarumma

Sampdoria – Cagliari (Domenica 7 marzo, ore 18)
Dopo il pari nel derby della Lanterna i blucerchiati ospitano il Cagliari, che ha ottenuto 6 punti nelle due partite della gestione di Semplici. Mettete sia Audero che Cragno.

Napoli – Bologna (Domenica 7 marzo, ore 20:45)
Nnostante il periodo non troppo felice del Napoli, i padroni di casa restano favoriti in questa partita, contro un Bologna che ha sin qui dimostrato di non riuscire ad ottenere in trasferta gli stessi risultati del Dall’Ara. Sì a Ospina, no a Skorupski.

Inter – Atalanta (Lunedì 8 Marzo, ore 20:45)
Partita che si preannuncia ricca di spettacolo e gol. Da evitare sia Handanovic che Gollini.

Indice di schierabilità portieri 26a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 26a giornata

Spezia – Benevento (Sabato 6 marzo, ore 15)
Al Picco di La Spezia, gli aquilotti ospitano il Benevento di Pippo Inzaghi in un match salvezza molto importante.

Marchizza e Vignali portateveli in panchina, con Bastoni che potrebbe essere la sorpresa di giornata.

Letizia e Depaoli meglio di Glik e Caldirola. In generale non puntiamo troppo sui difensori campani.

Udinese – Sassuolo (Sabato 6 marzo, ore 18)
Reduci entrambe da due rocamboleschi pareggi contro Milan e Napoli, Udinese e Sassuolo si sfidano in una partita senza troppe pretese.

Nuytinck e Becao in grande spolvero, Zeegelaar può far bene. Stryger da azzardo.

Ok Muldur e Ferrari. No ad Ahyan.

Juventus – Lazio (Sabato 6 marzo, ore 20:45)
All’Allianz va in scena uno dei Big Match di giornata. La Juve di Andrea Pirlo affronta la sempre insidiosa e imprevedibile Lazio di Simone Inzaghi.

Emergenza difensiva per i bianconeri che costringerà Pirlo a scelte forzate. Alex Sandro e Demiral assieme a Danilo comporranno la difesa a 3, con Cuadrado largo sulla destra che torna dopo l’infortunio.

Acerbi e poco altro per quanto riguarda la difesa capitolina. Sconsigliato Hoedt.

Roma – Genoa (Domenica 7 marzo, ore 12:30)
Lunch Match all’Olimpico fra Roma e Genoa. Due compagini in buona salute che possono regalarci una partita non priva di emozioni e ricca di bonus.

Karsdorp e Spinazzola sempre molto attivi in zona offensiva, squalificato Kumbulla. Occhio al possibile rientro di Smalling.

Più Zappacosta di Criscito. Azzardo Czyborrra. Masiello evitatelo così come Goldaniga.

Crotone – Torino (Domenica 7 marzo, ore 15)
Esordio casalingo per Serse Cosmi sulla panchina dell’Ezio Scida nell’importantissimo match salvezza col Torino in piena emergenza positivi. Forse l’ultima chance per i calabresi di rimanere nella massima serie.

Reca e Pereira armi a doppio taglio. No a Marrone.

Vojvoda potrebbe ritrovarsi. Ansaldi da 6,5. Izzo Si, Lyanco No.

Fiorentina – Parma (Domenica 7 marzo, ore 15)
Così come per il Crotone, anche per il Parma si gioca le sue ultime chance salvezza al Franchi contro una Viola ferita e amareggiata. Partita difficile sotto ogni punto di vista.

Ok Milenkovic e Biraghi. Malcuit può essere una soluzione. Ancora out Barreca.

Poche certezze nella retroguardia emiliana, nessun profilo è concretamente consigliabile.

Hellas Verona – Milan (Domenica 7 marzo, ore 15)
Al Bentegodi, l’Hellas aka “Ammazzagrandi” ospita un Milan in fase calante. Partita sicuramente ricca di gol ed emozioni.

Di Marco e Faraoni è difficile tenerli fuori, anche contro un avversario così importante. Ceccherini e Gunter meglio non rischiarli.

Theo va schierato sempre. Calabria dovrebbe dare il suo contributo, così come Kjaer. Più Tomori di Romagnoli.

Sampdoria – Cagliari (Domenica 7 marzo, ore 18)
Marassi che farà da cornice alla sfida fra la Samp di Claudio Ranieri e il ritrovato Cagliari di mister Semplici.

Augello e Colley i due nomi per i blucerchiati.

Rugani e Godin danno certezze, ma occhio ai -0,5. Sugli esterni ok Zappa e il Jolly Asamoah.

Napoli – Bologna (Domenica 7 marzo, ore 20:45)
Napoli che al Maradona ha l’obbligo di riscattarsi, contro un Bologna tutto sommato in buona salute.

Di Lorenzo e Rui possono portarci bonus. Centrali azzurri in difficoltà.

Evitiamo per questa giornata i difendenti emiliani.

Inter – Atalanta (Lunedì 8 Marzo, ore 20:45)
Si chiude in bellezza nella Scala del Calcio di San Siro fra la capolista sempre più in fuga Inter e la ormai Big del nostro campionato Atalanta.

Hakimi è insostituibile. Ok De Vrij e Skriniar. No a Young.

Romero e Gosens sono i TOP dell’Atalanta. Maehle e Toloi possono far molto bene.

Indice di schierabilità difensori 26a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 26a giornata

Spezia – Benevento (Sabato 6 marzo, ore 15)
Nella sfida salvezza tra due squadre che non stanno bene ci aspettiamo sia la paura ad avere la meglio. Tra i padroni di casa consigliamo Maggiore, con le sue incursioni potrebbe fare molto bene. Estevez meglio di Ricci, da schierare solo se non avete di meglio in rosa.

Tra gli ospiti consigliamo Viola: non era titolare contro l’Hellas e sicuramente sarà in forma per la decisiva sfida contro lo Spezia. No a Ionita e Hetemaj, troppo esposti a malus.

Udinese – Sassuolo (Sabato 6 marzo, ore 18)
Tra i padroni di casa consigliamo capitan De Paul: sta benissimo e contro il Milan ha regalato l’ennesimo bonus di una grande stagione. Pereyra possibile sorpresa di giornata, schieratelo se lo avete. No a Walace.

Tra gli ospiti reduci da un pirotecnico 3-3 contro il Napoli consigliamo Locatelli: sta bene ed è tornato ai buoni voti di inizio stagione. Djuricic sta faticando a portare bonus: schieratelo che contro l’Udinese potrebbe essere la volta buona.

Juventus – Lazio (Sabato 6 marzo, ore 20:45)
Sfida importantissima per entrambe le compagini. Tra i padroni di casa consigliamo Chiesa, sta bene e potrebbe essere decisivo anche contro la Lazio. McKennie e Ramsey da buon voto. No a Rabiot, troppo esposto a malus. Bentantcur out per Covid-19.

Tra gli ospiti consigliamo Luis Alberto: dalle sue incursioni potrebbero arrivare bonus. Milinkovic è da schierare, anche se contro la Juventus potrebbe soffrire. Leiva sconsigliato, così come Lulic.

Roma – Genoa (Domenica 7 marzo, ore 12:30)
La Roma contro le squadre che stanno nella seconda metà di classifica fa sempre bene. Il nostro consiglio è quindi quello di schierare Mkhitaryan, ci aspettiamo possa tornare al bonus. Pellegrini giocherà davanti alla difesa e in quel ruolo ci convince meno che sulla trequarti: schieratelo solo se non avete alternative migliori. Attenzione a Veretout: è uscito malconcio dal Franchi e salterà la sfida contro il Genoa.

Tra gli ospiti consigliamo Strootman: è un ex e vorrà fare bene, da lui ci aspettiamo una buona prestazione. Sconsigliato Badelj, potrebbe soffrire la rapidità di Mkhitaryan.

Crotone – Torino (Domenica 7 marzo, ore 15)
Sfida salvezza allo Scida. Tra i padroni di casa consigliamo Zanellato, potrebbe portare bonus inaspettati. Molina è al rientro, potrebbe essere una scommessa di giornata. No a Petriccione.

Gli ospiti sono fermi da due gare. Consigliamo Mandragora e Lukic: dai loro piedi ci aspettiamo possa nascere qualche occasione importante per i granata.

Fiorentina – Parma (Domenica 7 marzo, ore 15)
Altra sfida salvezza di questa giornata. I padroni di casa sono decimati a centrocampo con l’infortunio di Castrovilli e le non perfette condizioni di Bonaventura. Consigliato Borja Valero, potrebbe portare un buon voto e magari qualche bonus inatteso.

Tra gli ospiti consigliamo il solito Kucka: è rigorista ed è l’unico in grado di trascinare la squadra ormai ad un passo dalla serie B. Sconsigliato Kurtic.

Hellas Verona – Milan (Domenica 7 marzo, ore 15)
Padroni di casa reduci da un convincete 3 a 0 al Benevento. Consigliamo Zaccagni, leader del centrocampo veronese. Schierate anche Barak se lo avete, potrebbe sorprendere ancora una una volta. No a Tameze, potrebbe soffrire la rapidità di Diaz negli 1 contro 1 in campo aperto.

Milan ad un bivio cruciale che arriva con una squadra falcidiata dagli infortuni. Consigliamo Kessiè, ormai rigorista infallibile. Schierate anche Diaz se lo avete, potrebbe portare bonus con la sua imprevedibilità.

Sampdoria – Cagliari (Domenica 7 marzo, ore 18)
Tra i padroni di casa consigliamo Candreva, potrebbe portare ancora bonus. Verre sta trovando la titolarità nelle ultime uscite e non escludiamo possa giocare ancora dal primo minuto: schieratelo che potrebbe fare bene.

Ospiti sulle ali dell’entusiasmo dopo le due vittorie nelle ultime due partite. Consigliamo Nainggolan e Nandez, due imprescindibili nel centrocampo a 5 di Semplici. No a Duncan, potrebbe soffrire molto.

Napoli – Bologna (Domenica 7 marzo, ore 20:45)
Consigliamo Politano e Zielinski, contro un Bologna che concede molto in fase difensiva possono fare bene. No a Demme, in ballottaggio con Bakayoko.

Tra gli ospiti consigliamo Svanberg, potrebbe essere una sorpresa in quel di Napoli. Soriano da schierare se non avete alternative migliori. Schouten squalificato sarà sostituito da Poli: sconsigliato.

Inter – Atalanta (Lunedì 8 Marzo, ore 20:45)
Big match di giornata. Tra i padroni di casa consigliamo Barella, sa esaltarsi nelle partite importanti. Consigliamo anche Perisic, possibile sorprese di giornata nell’uno contro uno che lo vede opposto a Maehle: potrebbe vincere il duello e portare bonus importanti.

Tra gli ospiti consigliamo Pessina, dovrebbe giocare sulla trequarti e dalla sua imprevedibilità potrebbero derivare situazioni pericolose. Freuler da buon voto, schieratelo se lo avete in rosa e non avete alternative migliori.

Indice di schierabilità centrocampisti 26a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 26a giornata

Spezia – Benevento (Sabato 6 marzo, ore 15)
Ci aspettiamo una partita ricca di gol a La Spezia con Gyasi e Nzola da una parte e Lapadula dall’altra che possono portare dei bonus.

Udinese – Sassuolo (Sabato 6 marzo, ore 18)
Nei padroni di casa consigliamo Llorente che cerca un gol che in Serie A gli manca dal 2019.
Pochi dubbi negli ospiti con Berardi e Caputo assolutamente da schierare.

Juventus – Lazio (Sabato 6 marzo, ore 20:45)
Nei bianconeri attenzione a Morata che potrebbe partire da titolare a fianco di Cristiano Ronaldo.
Nella Lazio diciamo sì a Immobile reduce da diverse prestazioni negative e in cerca di riscatto mentre evitate Correa.

Roma – Genoa (Domenica 7 marzo, ore 12:30)
Pericolo turnover in casa giallorossa con Mayoral insidiato da Pedro ed El Shaarawy: se schierate un attaccante della Roma assicuratevi di essere coperti.
Negli ospiti la coppia d’attacco dovrebbe essere formata ancora da Shomurodov e Destro ma se avete di meglio in rosa evitateli.

Crotone – Torino (Domenica 7 marzo, ore 15)
Consigliamo Messias e Simy nei calabresi che vogliono approfittare dell’emergenza in casa Torino, motivo per il quale preferiamo evitare gli attaccanti dei granata per questa giornata.

Fiorentina – Parma (Domenica 7 marzo, ore 15)
Nei viola consigliamo Vlahovic chiamato a trascinare i suoi. Insieme a lui occhio alla possibile sorpresa Kokorin.
Nei ducali Karamoh e Mihaila possono creare problemi con la loro velocità. Pellè e Man dalla panchina.

Hellas Verona – Milan (Domenica 7 marzo, ore 15)
Nei padroni di casa consigliamo Lasagna che si è appena sbloccato.
Nei rossoneri Leao e Rebic sono chiamati a dare la scossa.

Sampdoria – Cagliari (Domenica 7 marzo, ore 18)
Nei blucerchiati sconsigliamo Quagliarella che difficilmente partirà dal primo minuto dopo le ultime opache prestazioni mentre ci piace molto Keita Baldè.
Nei sardi Joao Pedro-Pavoletti davanti con Simeone in panchina.

Napoli – Bologna (Domenica 7 marzo, ore 20:45)
Negli azzurri consigliamo Mertens e Insigne. Osimhen non è ancora al meglio e partirà dalla panchina.
Negli ospiti attenzione a Orsolini, Barrow e Sansone che possono essere dei buoni azzardi di giornata.

Inter – Atalanta (Lunedì 8 Marzo, ore 20:45)
Nei padroni di casa fiducia a Lautaro e Lukaku con Sanchez in panchina.
Negli ospiti Muriel e Zapata con Ilicic in panchina.

Indice di schierabilità attaccanti 26a giornata

A cura di Marco Ferraro

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.