Roma con il centrocampo ridotto ai minimi termini

L’inizio 2020 della Roma non è stato proprio dei migliori e ora la situazione per la banda di Fonseca si fa complicata, soprattutto per il raggiungimento del piazzamento in Champions League per il prossimo anno.

La possibilità di non rientrare nella massima competizione europea sta anche influenzando le trattative per la cessione del club al magnate americano Dan Friedkin ma anche, e soprattutto, il futuro di diversi top player che non vorrebbero perdere questa possibilità.

Tornando al campionato attuale, nel prossimo turno la Roma affronterà l’Atalanta nello scontro diretto per il 4° posto ma sarà costretta a farlo senza Cristante, squalificato per il rosso rimediato per il brutto fallo su Orsolini, e Diawara, problemi al menisco esterno del ginocchio sinistro.

Fonseca sta quindi cercando di capire chi potrà affiancare a Veretout per questa delicatissima sfida. Il primo indiziato potrebbe essere Pellegrini, facendolo abbassare così di qualche decina di metri, oppure Mancini.