Consigli Fantacalcio 22a giornata

Venerdì ritorna la Serie A e il nostro tanto amato fantacalcio con la 22a giornata. Giornata numero 22 che vedrà 2 big match: Napoli – Juventus, con ancora tutti i veleni della partita d’andata ancora da disputare, e Inter – Lazio.

Ma attenzione anche alle sfide di medio-bassa classifica come Torino – Genoa e Bologna – Benevento.

Andiamo a vedere, quindi, i nostri consigli del fantacalcio per la 22a giornata di Serie A 2020/2021.

Fantacalcio giornata 22: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 22a giornata

Bologna – Benevento (venerdì 12 febbraio, ore 20:45)
Dopo la vittoria nel derby emiliano, i padroni di casa ospitano il Benevento, reduce dall’1-1 in casa con la Sampdoria. Consigliamo Skorupski, in ottima forma, sconsigliamo Montipò.

Torino – Genoa (sabato 13 febbraio, ore 15)
I granata vengono dal 3-3 in rimonta a Bergamo, ma attenzione al Genoa, in grande forma. Provate sia Sirigu che Perin, nonostante entrambe le squadre potrebbero subire almeno un gol.

Napoli – Juventus (sabato 13 febbraio, ore 18)
Dopo la sconfitta di Genova il Napoli è stato eliminato in Coppa Italia, mentre i bianconeri si sono qualificati per la finale, ai danni dell’Inter. Evitate Ospina, schierate Szczesny.

Spezia – Milan (sabato 13 febbraio, ore 20:45)
Padroni di casa col favore del pronostico. Evitate Provedel, schierate Donnarumma.

Roma – Udinese (domenica 14 febbraio, ore 12:30)
La Roma vorrà riscattare la sconfitta di Torino e l’Udinese, nonostante gli 8 punti nelle ultime quatto giornate, difficilmente potrà ostacolare i giallorossi. Sì a Pau Lopez, in ballottaggio con Mirante, no a Musso.

Cagliari – Atalanta (domenica 14 febbraio, ore 15)
Gli ospiti si sono appena qualificati per la finale di Coppa Italia, ma la semifinale di ritorno potrebbe giocare a favore del Cagliari, che avrà a disposizione più giorni di riposo. Evitate sia Cragno che Gollini.

Sampdoria – Fiorentina (domenica 14 febbraio, ore 15)
Partita equilibrata quella di Marassi, consigliamo di schierare sia Audero che Dragowski.

Crotone – Sassuolo (domenica 14 febbraio, ore 18)
Momento difficile per entrambe le squadre, i padroni di casa devono trovare i tre punti per rientrare nella lotta salvezza, gli ospiti devono vincere per mantenere qualche speranza di ottenere una qualificazione europea. Evitate Cordaz, provate Consigli.

Inter – Lazio (domenica 14 febbraio, ore 20:45)
Altro big match di giornata in cui i gol potrebbero abbondare; se potete evitate Handanovic e Reina.

Hellas Verona – Parma (lunedì 15 febbraio, ore 20:45)
Nonostante il cambio di allenatore, la stagione del Parma sembra maledetta. La trasferta di Verona appare estremamente difficile per gli ospiti di D’Aversa, anche se peseranno per i padroni di casa le assenze di Faraoni e Zaccagni, fermati dal giudice sportivo. Schierate Silvestri, evitate Sepe.

Indice di schierabilità portieri 22a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 22a giornata

Bologna – Benevento (venerdì 12 febbraio, ore 20:45)
Si apre la 22a giornata al Dall’Ara di Bologna, dove i padroni di casa, dopo la netta vittoria nel derby col Parma, cercheranno di dare continuità di risultati e prestazione. Di fronte l’imprevedibile Benevento di Pippo Inzaghi.

Tomiyasu e Dijks hanno buone possibilità di portarci bonus. No a Mbaye.

Depaoli e Glik più di Barba e Caldirola. Azzardo Foulon.

Torino – Genoa (sabato 13 febbraio, ore 15)
Torino dell’ex Nicola, che ospita all’Olimpico l’ottimo Genoa di Ballardini. Per i liguri periodo di forma a dir poco strepitoso, merito anche del lavoro del tecnico emiliano che ha rigenerato una rosa all’apparenza compassata. Interessantissima sfida che mette in palio punti importanti soprattutto per i padroni di casa.

Bremer e Singo i più in palla per i granata, schierabile Izzo. Non particolarmente consigliato Rodriguez.

Zappacosta e Czyborra i più propensi al +1. OK a capitan Criscito. Momento di stallo per Luca Pellegrini.

Napoli – Juventus (sabato 13 febbraio, ore 18)
Maradona di Napoli che fungerà da cornice alla super sfida di giornata fra gli azzurri e i campioni d’Italia. Ospiti che potrebbero arrivare al match di sabato pomeriggio con la spia della riserva accesa dati i numerosi impegni ravvicinati.

Non individuiamo profili interessanti in casa Napoli, Di Lorenzo il “meno peggio”.

Cuadrado è da mettere sempre. Danilo e De Ligt da 6.

Spezia – Milan (sabato 13 febbraio, ore 20:45)
Capolista Milan che fa visita allo Spezia di Vincenzo Italiano. Rossoneri in formato schiacciasassi proveranno a mantenere le distanze sulle inseguitrici.

Bastoni è l’unico difensore ligure che non sconsigliamo vivamente. Buoni voti e vizietto dell’assist, di fronte però c’è il Milan…

Theo e Romagnoli schierateli. Sì a Tomori, No a Gabbia, visto che sta anche rientrando dall’infortunio.

Roma – Udinese (domenica 14 febbraio, ore 12:30)
Lunch Match che si disputerà all’Olimpico di Roma, dove i giallorossi ospitano la sempre insidiosa Udinese di Gotti. Vedremo se si confermerà la solita Roma: Piccola con le Grandi e Grande con le Piccole.

Mancini, Spinazzola e Karsdorp vivamente consigliati. Ok Ibanez e Kumbulla. Occhio al Jolly Bruno Peres.

Trasferta difficile per i friulani, utilizziamo Bonifazi, Stryger e Nuyntinck solo come riserve d’emergenza

Cagliari – Atalanta (domenica 14 febbraio, ore 15)
Cagliari in crisi nera, ospita alla Sardegna Arena una Dea assai altalenante ma comunque pericolosa e letale. Di Francesco si giocherà la panchina ?

Rugani assieme a Godin e Walukiewicz per comporre la difesa a 3, con Zappa e Lynkogiannis sugli esterni. Partita comunque proibitiva per i difensori sardi, evitiamoli.

Romero al centro della difesa è da schierare, così come il solito Gosens e Maehle. OK Palomino e Djimsiti.

Sampdoria – Fiorentina (domenica 14 febbraio, ore 15)
Formazione di Claudio Ranieri, reduce dal pareggio esterno al Ciro Vigorito con il Benevento, ospita la Fiorentina di Cesare Prandelli ancora a caccia della miglior condizione. Partita molto tattica e difficilmente pronosticabile.

Augello e Yoshida schierabili, Bereszynski una discreta riserva. Solito ballottaggio Colley-Tonelli.

Biraghi sulla stessa corsia dell’ex compagno all’Inter Candreva potrebbe soffrire. Ni a Pezzella e Igor.

Crotone – Sassuolo (domenica 14 febbraio, ore 18)
Calabresi che hanno l’occasione di fare bottino nel match casalingo di domenica pomeriggio a discapito di un Sassuolo che sembra tutt’altro che irresistibile. Squali che si giocano una delle ultime chance salvezza.

Pedro Pereira è il Jolly di giornata, può far bene in entrambe le fasi soprattutto in quella offensiva. Schierabili CON PRUDENZA Djiji e Golemic.

Chiriches e Muldur i nomi per gli emiliani. Kyriakopoulos in ballottaggio con Rogerio.

Inter – Lazio (domenica 14 febbraio, ore 20:45)
Domenica che si chiude a San Siro con una classica del nostro campionato come Inter-Lazio. La banda di Antonio Conte, in cerca di riscatto dopo la cocente eliminazione in Coppa Italia, ospita una Lazio in uno splendido stato di forma. Partita bellissima e apertissima a qualsiasi risultato.

Hakimi è praticamente incontenibile, schieratelo sempre. La difesa dovrebbe essere la stessa di Martedì sera con Skrinar, De Vrij e Bastoni che dovranno vedersela però con la velocità e la prolificità di Ciro Immobile e Co. Dubbio Young per la corsia di sinistra, non rischiamolo.

A San Siro contro il miglior attacco del campionato non è esattamente la partita più azzeccata per gli stopper biancocelesti. Il solito Acerbi se non avete di meglio.

Hellas Verona – Parma (lunedì 15 febbraio, ore 20:45)
Monday Night al Bentegodi fra Hellas e Parma. I crociati con l’acqua alla gola, cercano risultati utili per non rimanere troppo indietro nella corsa salvezza.

Di Marco è sempre insidioso in zona bonus, un po’ meno il resto dei compagni di reparto.

Conti e Bruno Alves se non avete di meglio. No a Bani.

Indice di schierabilità difensori 22a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 22a giornata

Bologna – Benevento (venerdì 12 febbraio, ore 20:45)
Bologna che arriva con il morale alle stelle dopo la convincente vittoria nel derby contro il Parma, Benevento che ultimamente sta faticando a portare a casa i 3 punti.

Tra i padroni di casa consigliamo Soriano: lo abbiamo inserito anche nella lista dei 5 centrocampisti che possono fare bene a febbraio e contro il Parma non ci ha deluso. Schouten e Dominguez saranno i due mediani davanti alla difesa: schierateli solo se necessario, sono molto esposti a malus.

Tra gli ospiti consigliamo Viola, rigorista e battitore di palle inattiva. Potrebbe portare bonus inaspettati. No a Hetemaj, tanta corsa, ma pochi bonus.

Torino – Genoa (sabato 13 febbraio, ore 15)
Torino reduce da una rimonta sorprendete in casa dell’Atalanta, Genoa in forma grandiosa dopo l’arrivo di Ballardini. Tra i padroni di casa consigliamo Mandragora: è lui il titolare al posto di uno tra Lukic e Linetty e contro il Genoa potrebbe portare bonus inaspettati. Verdi, reduce da alcuni bonus da palla inattiva, è da schierare se siete corti a centrocampo.

Ospiti privi dell’equilibratore Badelj. Consigliamo Zajc, autore di un assist contro il Napoli ed in continua crescita. Strootman da buon voto, schieratelo se lo avete. No a Behrami.

Napoli – Juventus (sabato 13 febbraio, ore 18)
Napoli in difficoltà, Juventus cinica che fa risultato. Tra i padroni di casa ci sentiamo di consigliare Politano: con la sua rapidità potrebbe portare bonus inaspettati. Zielinski è imprevedibile, schieratelo se non avete di meglio. No a Bakayoko.

Tra gli ospiti consigliamo Chiesa e McKennie: sono loro gli esterni titolari e possono portare bonus. No alla coppia centrale Bentancur e Arthur, sono troppo esposti a malus e gli errori del primo in fase di impostazione possono costare caro in termini di voto.

Spezia – Milan (sabato 13 febbraio, ore 20:45)
Spezia che fa calcio, Milan che non smette di fare risultato. Tra i padroni di casa consigliamo l’ex Pobega, potrebbe portare bonus inaspettati. Ricci esposto a malus, non schieratelo.

Tra gli ospiti consigliamo le stelle del centrocampo Calhanoglu e Kessiè: il primo è tornato a suon di assists, il secondo garantisce buoni voti. Saelemaekers dovrebbe essere il titolare sulla trequarti: schieratelo, potrebbe sorprendere.

Roma – Udinese (domenica 14 febbraio, ore 12:30)
Roma che ha avuto difficoltà in fase offensiva contro la Juventus, Udinese che sta ritrovando una certa solidità difensiva. Tra i padroni di casa consigliamo Mkhitaryan, Veretout e Pellegrini: dalle loro giocate passerà un’eventuale vittoria della Roma.

Tra gli ospiti consigliamo capitan De Paul al rientro. No a Arslan e Walace, troppo esposti a malus ed insufficienze.

Cagliari – Atalanta (domenica 14 febbraio, ore 15)
Il Cagliari sta attraversando una crisi apparentemente senza fine, l’Atalanta è reduce da una rimonta pirotecnica subita dal Toro. Tra i padroni di casa consigliamo Nainngolan: dovrebbe agire da trequartista e dal belga ci attendiamo bonus per svoltare la stagione nera dei sardi. No a Marin. Nandez da schierare come scommessa se non avete di meglio.

Tra gli ospiti consigliamo Malinovskyi: dovrebbe partire titolare per far rifiatare uno tra De Roon, Pessina o Freuler, ma anche da subentrato ci convince per questa trasferta; sta facendo male e sicuramente è alla ricerca di riscatto. Freuler da buon voto. Pessina sta benissimo e dopo la doppietta in Coppa Italia difficilmente Gasperini si priverà di lui, schieratelo.

Sampdoria – Fiorentina (domenica 14 febbraio, ore 15)
Consigliamo gli esterni Candreva, Jankto e Damsgaard con quest’ordine: sono spesso decisivi e possono portare bonus. Thorsby da 6, schieratelo solo se non avete alternative.

Tra gli ospiti consigliamo Castrovilli: non può steccare un’altra partita e contro la Sampdoria ci attendiamo bonus da lui. Bonaventura possibile sorpresa con le sue incursioni. No a Borja Valero.

Crotone – Sassuolo (domenica 14 febbraio, ore 18)
Sfida tra due squadre che stanno faticando a fare risultato. Tra i padroni di casa consigliamo Benali: è il centrocampista di maggior qualità e potrebbe fare bene.

Tra gli ospiti consigliamo Djuricic e Traorè, da loro ci aspettiamo bonus. Locatelli da buon voto, schieratelo se siete corti e volete portare a casa la sufficienza.

Inter – Lazio (domenica 14 febbraio, ore 20:45)
L’Inter è reduce dalla delusione di Coppa Italia, la Lazio non conosce più la sconfitta. Ci aspettiamo usa sfida apertissima tra due top team di questa Serie A. Tra i padroni di casa consigliamo il solito Barella: sta bene e continua a portare bonus, impensabile tenerlo in panchina. Vidal è riposato e nei big match si sa esaltare: schieratelo come scommessa, aspettandovi o un 5 o una grande prestazione con bonus.

Tra gli ospiti Milinkovic e Luis Alberto vanno schierati sempre: stanno bene e possono portare bonus anche contro l’Inter. No a Marusic, atteso dall’arduo compito di arginare Hakimi. Lazzari possibile sorpresa, schieratelo se lo avete.

Hellas Verona – Parma (lunedì 15 febbraio, ore 20:45)
I padroni di casa sono reduci da alcune prestazioni negative, così come gli ospiti. Ci aspettiamo una partita all’insegna della paura di non riuscire a fare risultato. In casa Hellas consigliamo Barak: sarà compito suo non far rimpiangere lo squalificato Zaccagni. Lazovic ci intriga questa giornata, schieratelo se lo avete. No a Tameze e Ilic.

Tra gli ospiti Kucka va schierato: è l’ultimo a mollare e potrebbe fare bene contro un Hellas che concede molto in fase difensiva ultimamente. No a Brugman. Kurtic solo se non avete di meglio.

Indice di schierabilità centrocampisti 22a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 22a giornata

Bologna – Benevento (venerdì 12 febbraio, ore 20:45)
Nei padroni di casa fiducia a Barrow, Orsolini e Sansone che vogliono dar seguito all’ottima prestazione contro il Parma.
Negli ospiti ci intriga Lapadula. No a Caprari e Insigne. Gaich dalla panchina.

Torino – Genoa (sabato 13 febbraio, ore 15)
Nei granata sì a Belotti mentre diciamo no a Zaza insidiato da Verdi.
Nel Grifone Shomurodov non al meglio, spazio quindi a Destro e Pandev.

Napoli – Juventus (sabato 13 febbraio, ore 18)
Negli azzurri fiducia a Insigne che vorrà riscattare l’ultima partita contro la Juventus in Supercoppa. Insieme a lui potrebbero esserci Lozano e Osimhen ma se avete di meglio guardate altrove.
Nella Juventus consigliata la coppia Ronaldo-Morata che può far male alla retroguardia azzurra priva di Koulibaly e Manolas.

Spezia – Milan (sabato 13 febbraio, ore 20:45)
Nello Spezia ancora out Nzola. Spazio quindi a Galabinov insieme all’intoccabile Gyasi. Entrambi possono essere due buoni azzardi di giornata.
Nei rossoneri consigliati Ibrahimovic e Rebic. Occhio a Leao che può partire dalla panchina. No a Mandzukic.

Roma – Udinese (domenica 14 febbraio, ore 12:30)
Nella Roma sì a Mayoral che sarà ancora titolare e no a Dzeko che non partirà dall’inizio. Anche El Shaarawy e Pedro dalla panchina: se avete di meglio per questa giornata guardate altrove.
Nei friulani fiducia a Deulofeu apparso in grande spolvero nell’ultima uscita. No a Llorente e Okaka.

Cagliari – Atalanta (domenica 14 febbraio, ore 15)
Nei sardi ci piacciono Joao Pedro e Simeone.
Nella Dea sempre consigliati Ilicic, Muriel e Zapata.

Sampdoria – Fiorentina (domenica 14 febbraio, ore 15)
Keita è il titolare fisso dell’attacco blucerchiato e va schierato. Insieme a lui tonerà Quagliarella che ha una grande occasione per tornare a segnare. No a Torregrossa.
Nella Viola fiducia a Vlahovic che ha proprio nella Sampdoria la sua vittima preferita.

Crotone – Sassuolo (domenica 14 febbraio, ore 18)
Nei padroni di casa torna Messias che è senza dubbio l’uomo più importante dei calabresi: schieratelo se lo avete in rosa.
Nei neroverdi con Boga out, spazio al rientrante Berardi e a Ciccio Caputo entrambi consigliatissimi.

Inter – Lazio (domenica 14 febbraio, ore 20:45)
Nei nerazzurri dovrebbe essere ancora Lukaku-Lautaro la coppia d’attacco con Sanchez in panchina: schierateli.
Nei biancocelesti Immobile-Correa con Muriqi in panchina: se avete di meglio guardate altrove.

Hellas Verona – Parma (lunedì 15 febbraio, ore 20:45)
Nei padroni di casa Juric ha annunciato che giocherà soltanto uno tra Kalinic e Lasagna. Noi ve li consigliamo entrambi vista la fragilità della difesa del Parma.
Nei ducali ci piacciono Gervinho e Pellè mentre Zirkzee e Man possono essere due buone scommesse. No a Cornelius.

Indice di schierabilità attaccanti 22a giornata

A cura di Marco Ferraro

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.