Guida asta fantacalcio 2020: Sampdoria

L’ottima salvezza ottenuta nella scorsa stagione ha portato alla conferma di Claudio Ranieri come allenatore della squadra blucerchiata. L’obiettivo adesso sarà quello di partire bene sin da subito così da poter festeggiare con maggior anticipo il mantenimento della categoria.

Consigli asta fantacalcio 2020: Sampdoria

Nuovi arrivi Sampdoria

Dopo essere stata per molto tempo una delle squadre più immobili sul mercato la Sampdoria del presidente Massimo Ferrero ha segnato, nei giorni scorsi, un colpo di assoluto valore andando ad acquistare l’attaccante ex Lazio ed Inter Keita Baldè (QUI LA SCHEDA). Prima di questo acquisto l’unica entrata ufficializzata riguardava l’ingaggio dell’esterno offensivo Damsgaard, autore lo scorso anno di ben 10 gol e 6 assist nel massimo campionato danese. La sconfitta subita contro la Juventus ha confermato come la squadra necessiti di altri interventi mirati, prevalentemente a centrocampo. Sull’esterno è arrivato Candreva, da subito decisivo.

La sorpresa

Nello scorcio di campionato successivo al lockdown il giovane attaccante Federico Bonazzoli si è messo bene in mostra dando un contributo importante, anche in termini realizzativi, al raggiungimento della salvezza. Da acquistare come quinto slot, può confermarsi come rivelazione.

Consigli Fantacalcio Sampodoria: ruoli e formazione di base

Si riparte dal 4-4-2 collaudato ed ordinato tipico delle squadre allenate da Sir Claudio Ranieri. Davanti ad Audero agiranno Augello e Bereszynski sugli esterni mentre la coppia centrale, al netto del mercato, sarà composta da Yoshida e da Colley. La linea mediana potrà contare sull’esperienza di Ekdal che verrà affiancato da Thorsby nel ruolo di centrale mentre i due esterni saranno Candreva a destra ed uno tra il neo arrivato Damsgaard o Jankto a sinistra. La coppia offensiva sarà composta dall’evergreen Quagliarella che sarà affiancato, almeno inizialmente, da Keità o Bonazzoli.

Formazione base(4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Jankto (Damsgaard); Quagliarella, Keita (Bonazzoli).

La rosa

PORTIERI

Audero: titolare della Samp con una media voto, da acquistare come riserva di un portiere di una big.

Belec: prima riserva del titolare.

Ravaglia: terzo portiere

DIFENSORI

Bereszynski: la poca propensione al bonus ed i molti cartellini fanno di lui un profilo poco interessante.

De Paoli: l’ex Chievo è un giocatore molto duttile che troverà posto anche come esterno di centrocampo, è un low cost da ultimo slot.

Yoshida: il giapponese ha ben inpressionato lo scorso campionato ed ha margini di crescita importanti.

Colley: meno appetibile rispetto al compagnio di reparto, ha da riscattare i troppi malus della scorsa stagione.

Augello: merita fiducia, può essere una piacevole scommessa.

Tonelli e Ferrari sono le alternative ai difensori e sono tutti sconsigliati.

CENTROCAMPISTI

Ramirez: se riesce a risolvere i problemi legati al contratto l’uruguaiano è il prospetto più interessante del centrocampo perchè anche ottimo tiratore. Fragile fisicamente va acquistato ma con cautela.

Jankto: esterno mancino che può garantire buoni numeri in termini di presenze.

Damsgaard: scommessa dalle ottime potenzialità. Avrà bisogno di un periodo di adattamento ma può essere acquistato come ultimo slot.

Ekdal: nazionale svedese di grande esperienza, è il classico calciatore che si può acquistare per avere sempre un titolare in rosa.

Thorsby: poco propenso al bonus ma almeno sarà molto spesso titolare.

Candreva: arrivato per giocare tutte le partite da titolare sull’out destro, può essere un ottimo nome per il fantacalcio. Giocatore dal rendimento costante, può portare anche qualche bonus. Perfetto per completare la rosa.

Leris, Vieira, Capezzi, Verre e Askildsen sono alternative ed un loro acquisto non è attualmente consigliato.

ATTACCANTI

Quagliarella: rigorista nonchè elemento di assoluta qualità. Resta il migliore attaccante della squadra.

Gabbiadini: l’arrivo di Keita aumenta la concorrenza ma l’ex Bologna ha come obiettivo la doppia cifra, se trova la giusta continuità di prestazioni può essere intrigante averlo in rosa.

La Gumina: ultima scelta del reparto offensivo, è sconsigliato.

Keita: la punta neo blucerchiata ha il vantaggio di conoscere già il massimo campionato italiano e dunque non avrà bisogno di un lungo periodo di apprendistato. Tratta essere un profilo molto interessante che può giocare sia come esterno alto che come sottopunta, merita un investimento ragionato. Da quarto slot.

RUOLI MANTRA

PorAUDEROSampdoria
PorRAVAGLIASampdoria
DcCOLLEYSampdoria
Ds;EAUGELLOSampdoria
DcYOSHIDASampdoria
DcTONELLISampdoria
Dd;EBERESZYNSKISampdoria
Dd;DcFERRARI A.Sampdoria
Ds;Dc;EREGINISampdoria
W;TRAMIREZSampdoria
C;WJANKTOSampdoria
M;CTHORSBYSampdoria
W;T;ADAMSGAARDSampdoria
M;CEKDALSampdoria
C;TVERRESampdoria
M;CVIEIRASampdoria
C;WLERISSampdoria
E;WCANDREVASampdoria
CASKILDSENSampdoria
PcQUAGLIARELLASampdoria
PcGABBIADINISampdoria
PcLA GUMINASampdoria
Pc KEITASampdoria