Consigli Fantacalcio giornata 33

Ci avviciniamo a grandi falcate verso la conclusione della Serie A 20/21 con ancora tutto da decidere, o quasi, in cima e in fondo alla classifica.
In questa 33a giornata ci saranno importantissimi scontri come quello tra Lazio e Milan, con i biancocelesti usciti umiliati dal Maradona e i rossoneri sconfitti in rimonta dal Sassuolo nel turno infrasettimanale.
Nelle zone basse della classifica attenzione a Parma – Crotone, con i Ducali che hanno tutto da perdere in caso di sconfitta (soprattutto in caso di punti conquistati dal Cagliari), e Genoa – Spezia, entrambe poco al di sopra della linea di galleggiamento visto il rendimento del Cagliari nelle ultime 2 partite.

Ma andiamo a vedere i consigli del fantacalcio per la 33a giornata per tutti i ruoli.

Fantacalcio giornata 33: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 33a giornata

Genoa – Spezia (Sabato 24 aprile, ore 15)
Entrambe le squadre sono state reinvorticate nella lotta per non retrocedere. La paura di perdere potrebbe prevalere sullo spettacolo anche se entrambe le squadre potrebbero andare a segno. Schierate comunque sia Perin che Provedel.

Parma – Crotone (Sabato 24 aprile, ore 18)
Ultima chiamata per il Parma, favorito contro il Crotone, a due punti dalla matematica retrocessione. Sì a Sepe, no a Cordaz.

Sassuolo – Sampdoria (Sabato 24 aprile, ore 20:45) Guardala su DAZN
Padroni di casa favoriti anche se entrambe le squadre non hanno più obbiettivi in stagione. Sì a Consigli, meglio evitare Audero.

Benevento – Udinese (Domenica 25 aprile, ore 12:30) Guardala su DAZN
Streghe chiamate a vincere per rimanere in serie A contro i friuliani che potrebbero accontentarsi del pari. Si a entrambi i portieri, Montipò e Musso.

Fiorentina – Juventus (Domenica 25 aprile, ore 15)
Juventus che dovrebbe avere la meglio della Fiorentina.
No a Musso, sì a Szczesny.

Inter – Hellas Verona (Domenica 25 aprile, ore 15) Guardala su DAZN
Dopo i due pari consecutivi, complici le prestazioni non ottimali di Handanovic, l’Inter è chiamata al successo, contro un Verona che viene da tre sconfitte di fila. Sì ad Handanovic, no a Silvestri.

Cagliari – Roma (Domenica 25 aprile, ore 18)
Partita che potrebbe risultare ricca di gol, meglio evitare Vicario e Pau Lopez.

Atalanta – Bologna (Domenica 25 aprile, ore 20:45)
Padroni di casa favoriti, dopo il pari di Roma. Sì a Gollini, no a Skorupski.

Torino – Napoli (Lunedì 26 aprile, ore 18:30)
Altra partita di giornata che potrebbe essere spettacolare, no a Savic (o Sirigu appena negativizzato dal Covid e quindi improbabile la sua presenza) e Meret.

Lazio – Milan (Lunedì 26 aprile, ore 20:45)
Ultima partita della giornata tra due squadre che vorranno riscattare le pessime prestazioni nell’infrasettimanle. No a Reina e Donnarumma.

Indice di schierabilità portieri 33a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 33a giornata

Genoa – Spezia (Sabato 24 aprile, ore 15)
Derby ligure per inaugurare la 33° giornata. A Marassi si sfidano Genoa e Spezia per contendersi punti preziosi al fine di una salvezza tranquilla.

Zappacosta è l’uomo in più della difesa del Grifone. Criscito e Masiello da sufficienza. Possibile outsider Ghiglione.
Marchizza e Ferrer discrete alternative. No a Terzi.

Parma – Crotone (Sabato 24 aprile, ore 18)
Al Tardini, il Parma ospita il Crotone di Serse Cosmi. Partita con poche motivazioni e pochi stimoli a livello di classifica. Buona chance per qualcuno di mettersi in vetrina in vista della prossima stagione.

Pezzella è in buona condizione, si può anche rischiare. Ok anche Laurini.
L’esterno polacco Reca è il difensore consigliato in casa pitagorica. No a Marrone.

Sassuolo – Sampdoria (Sabato 24 aprile, ore 20:45) Guardala su DAZN
Sassuolo e Samp si sfidano senza concrete ambizioni di graduatoria, ma per dare continuità e solidità al buon campionato svolto da queste due realtà del calcio nostrano, allenate da due ottimi allenatori come De Zerbi e Ranieri.

Toljan meglio di Rogerio. Ok Chiriches.
Yoshida e Colley affidabili, così come il terzino lombardo Augello.

Benevento – Udinese (Domenica 25 aprile, ore 12:30) Guardala su DAZN
Benevento di Pippo Inzaghi a caccia di punti preziosi per mantenere il distacco dal Cagliari che nelle ultime gare ha accorciato il gap. Domenica a mezzogiorno arriva al Ciro Vigorito la sempre ostica Udinese di Gotti.

Glik, Letizia e poco altro in casa campana. Out Foulon.
Reparto difensivo friulano da sufficienza. Più no che sì per De Maio.

Fiorentina – Juventus (Domenica 25 aprile, ore 15)
Una delle partite più sentite dell’anno a Firenze, domenica al Franchi arriva la Juventus, impegnata nella corsa Champions più incerta degli ultimi anni. Partita decisiva per entrambe le società.

Difficile consigliare i difensori Viola quando di fronte abbiamo campioni del calibro di Dybala e CR7. Biraghi e Milenkovic i “meno peggio”.
Cuadrado non si può non mettere. De Ligt e Bonucci i centrali, con Danilo e Alex Sandro terzini.

Inter – Hellas Verona (Domenica 25 aprile, ore 15) Guardala su DAZN
Capolista Inter che ospita il Verona di Juric in crisi nera di risultati con 5 sconfitte nelle ultime 6. Sarà un match caratterizzato dall’intensità e dalla tattica, tipica dei due allenatori in panchina.

Skriniar (marcatore nella partita d’andata) con De Vrij e Bastoni a comporre la solita difesa 3 di Conte. Il solito Hakimi sulla corsia.
L’ex Dimarco ha già colpito con un eurogol in passato i nerazzurri, può essere il jolly di giornata.

Cagliari – Roma (Domenica 25 aprile, ore 18)
Alla Sardegna Arena il Cagliari si gioca i 3 punti con la Roma di Fonseca, con l’obiettivo di raggiungere il treno salvezza distante solo tre punti.

Zappa e Godin potrebbero andare a Bonus. Rugani meglio di Carboni.
Karsdorp e Bruno Peres in proiezione offensiva. Mancini e Fazio qualche metro più indietro.

Atalanta – Bologna (Domenica 25 aprile, ore 20:45)
Atalanta che prosegue la sua marcia verso la terza partecipazione consecutiva alla Champions. Domenica sera ospita al Gewiss il Bologna di Sinisa.

Toloi, Romero e Djimsiti con Maehle da ala. Sì anche a Palomino.
Evitate i difensori emiliani.

Torino – Napoli (Lunedì 26 aprile, ore 18:30)
Napoli di Gattuso che farà visita al Torino di Nicola ancora impegnato a sfuggire dalle sabbie mobili della zona a rischio retrocessione. Per i partenopei la caccia per un posto nell’Europa che conta è aperta.

Singo può dar fastidio alla retroguardia azzurra. Izzo e Bremer rischi calcolati. Sconsigliati Rodriguez e Lyanco.
Koulibaly e Di Lorenzo dovrebbero far bene. Hysaj e Rui in ballottaggio per un posto sulla corsia di competenza.

Lazio – Milan (Lunedì 26 aprile, ore 20:45)
Spareggio Champions all’Olimpico di Roma, nel Monday Night la Lazio di Simone Inzaghi ospita il Milan di Pioli in netta decrescita nelle ultime uscite.

Acerbi l’unico ed il solito uomo per la retroguardia capitolina.
Theo e Romagnoli cercano il riscatto. Sì al sempre puntuale Kjaer. Calabria come prima soluzione in panchina.

Indice di schierabilità difensori 33a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 33a giornata

Genoa – Spezia (Sabato 24 aprile, ore 15)
Scontro salvezza al Marassi. Tra i padroni di casa consigliamo Zajc, uomo di maggior qualità nel centrocampo. Strootman da buon voto: schieratelo. No a Badlij.

Tra gli ospiti consigliamo Maggiore. Ricci da sufficienza: schieratelo se non avete di meglio. Estevez in ballottaggio con Leo Sena o Pobega: sconsigliati.

Parma – Crotone (Sabato 24 aprile, ore 18)
Tra i padroni di casa consigliamo Hernani, potrebbe fare bene. Kurtic non sta vivendo una grande stagione: non schieratelo. Brugman dopo il jolly contro la Juventus potrebbe fare ancora bene: scommetteteci se non avete di meglio.

Zanellato potrebbe garantirvi un buon voto: schieratelo anche se è in ballottaggio con Cigarini. Molina meglio di Petriccione, entrambi da evitare.

Sassuolo – Sampdoria (Sabato 24 aprile, ore 20:45) Guardala su DAZN
Consigliamo Locatelli, potrebbe fare bene. Djuricic è squalificato: al suo posto potrebbe giocare uno tra Lopez e Traorè: schierateli coprendovi se li avete.

Tra gli ospiti consigliamo gli esterni Jankto e Cadreva, possono fare la differenza in una partita che potrebbe essere bellissima. No ad Adrien Silva.

Benevento – Udinese (Domenica 25 aprile, ore 12:30) Guardala su DAZN
Scontro salvezza in quel di Benevento. Consigliamo Viola, rigorista e leader della squadra: schieratelo coprendovi visto che è in ballottaggio. No a Ionita ed Hetemaj, la partita si preannuncia ostica e sono molto esposti a malus.

Tra gli ospiti rientra De Paul: schieratelo senza alcun dubbio. Sì anche a Pereyra. Arslan scommessa di giornata. No a Walace.

Fiorentina – Juventus (Domenica 25 aprile, ore 15)
Consigliamo Castrovilli, ha riposato a Verona e contro la Juventus può fare la differenza con i suoi strappi. No agli altri, troppo esposti ad insufficienze.

Ancora out Chiesa, consigliamo McKennie anche da subentrato: potrebbe fare bene. Kulusevski da schierare coprendosi visto che è in ballottaggio. No a Bentancur.

Inter – Hellas Verona (Domenica 25 aprile, ore 15) Guardala su DAZN
Per l’allungo decisivo verso lo scudetto consigliamo sia Barella che Eriksen. No a Brozovic, a rischio malus.

Tra gli ospiti fatichiamo a trovare centrocampisti consigliabili. Zaccagni sta vivendo una fase di stagione sottotono: schieratelo come scommessa visto che dal suo ingresso contro la Fiorentina ha fatto vedere buone cose. No a tutti gli altri.

Cagliari – Roma (Domenica 25 aprile, ore 18)
In assenza di Nainggolan squalificato, fatichiamo a trovare centrocampisti consigliabili. Nandez, che agirà da mezz’ala potrebbe essere una scommessa: arma a doppio taglio.

Consigliamo Veretout, rigorista e sempre più in forma dopo l’infortunio, e Mkhitaryan. Anche Pellegrini è da schierare: da buon voto.

Atalanta – Bologna (Domenica 25 aprile, ore 20:45)
Malinovksyi sta benissimo: schieratelo senza alcun dubbio. Consigliamo anche Pessina, potrebbe essere titolare. De Roon e Freuler da buon voto, schierateli se non avete altre scommesse più interessanti da prendervi.

Fatichiamo a trovare consigliabili. Soriano va messo senza aspettarsi grandi cose: ha fatto una grande stagione e potrebbe pescare il jolly anche contro la Dea. No a tutti gli altri.

Torino – Napoli (Lunedì 26 aprile, ore 18:30)
Verdi, dopo una fase di buoni voti, è tornato al suo classico 5. Contro il Napoli la gara sarà dura: sconsigliato. Mandragora da buon voto: schieratelo come scommessa.

Consigliamo Zielinski: sta benissimo e porta bonus costantemente. Politano da schierare coprendovi: potrebbe tornare titolare Lozano. Ruiz meglio di Demme, entrambi da sufficienza.

Lazio – Milan (Lunedì 26 aprile, ore 20:45)
Sfida decisiva per la zona Champions ed il riscatto. Consigliamo Milinkovic, uno dei pochi a salvarsi a Napoli. Luis Alberto è in cerca di riscatto: schieratelo. No a tutti gli altri, attesi da una gara difficile.

Consigliamo Calhanoglu: si è sbloccato e proverà a dare continuità alle sue prestazioni. Kessiè da buon voto. No a Bennacer.

Indice di schierabilità centrocampisti 33a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 33a giornata

Genoa – Spezia (Sabato 24 aprile, ore 15)
Match salvezza che potrebbe risultare più bloccato del previsto. Se avete Destro e Nzola potete schierarli, sconsigliati tutti gli altri.

Parma – Crotone (Sabato 24 aprile, ore 18)
Partita tra due squadre ormai condannate alla retrocessione in Serie B che potrebbe rivelarsi molto divertente e con tanti spazi da una parte e dall’altra. Consigliati tutti gli attaccanti di questo match, con Man e Messias su tutti.

Sassuolo – Sampdoria (Sabato 24 aprile, ore 20:45) Guardala su DAZN
Nel Sassuolo consigliamo Berardi e Boga che possono far male alla difesa ospite.
Nei blucerchiati privi di Quagliarella out per un problema al flessore, potrebbe rivedersi Keita dal primo minuto.

Benevento – Udinese (Domenica 25 aprile, ore 12:30) Guardala su DAZN
In un Benevento a caccia di punti salvezza, potrebbe essere un buon azzardo schierare Gaich e Lapadula.
Sconsigliati invece gli attaccanti dell’Udinese sempre in continuo ballottaggio.

Fiorentina – Juventus (Domenica 25 aprile, ore 15)
Memori della partita dell’andata, potreste provare a schierare Vlahovic e Ribery, in grado di far male ai bianconeri.
Nei bianconeri consigliata la coppia Morata-Ronaldo con Dybala in panchina.

Inter – Hellas Verona (Domenica 25 aprile, ore 15) Guardala su DAZN
Nei nerazzurri consigliatissimo Lukaku che punta a riscattare le ultime prove poco brillanti. Attenzione a Lautaro insidiato da Sanchez.
Per quanto riguarda gli attaccanti scaligeri, per questa giornata meglio guardare altrove.

Cagliari – Roma (Domenica 25 aprile, ore 18)
Nei sardi consigliamo Joao Pedro e Pavoletti in grado di far male a una Roma che potrebbe schierarsi con tante seconde linee in vista della semifinale di Europa League.
Nei giallorossi dovrebbe giocare Mayoral in attacco al posto di Dzeko ma preferiamo evitare entrambi.

Atalanta – Bologna (Domenica 25 aprile, ore 20:45)
Nei nerazzurri torna Muriel dal primo minuto a fianco di Zapata con Ilicic in panchina.
Nel Bologna attenzione all’ex di turno Barrow, buon azzardo di giornata.

Torino – Napoli (Lunedì 26 aprile, ore 18:30)
Nei granata si ricompone la coppia d’attacco Belotti-Sanabria: se avete di meglio guardate altrove.
Nel Napoli possibile conferma dell’11 che ha battuto la Lazio con Lozano e Osimhen dalla panchina.

Lazio – Milan (Lunedì 26 aprile, ore 20:45)
Partita che può risultare divertente all’Olimpico.
Consigliamo Immobile e Correa da una parte e Rebic e Leao dall’altra. Difficile il recupero di Ibrahimovic, ma se siete coperti potete rischiare anche lo svedese.

Indice di schierabilità attaccanti 33a giornata

A cura di Marco Ferraro

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.