Fantacalcio, in netto calo il rendimento di Mkhitaryan

Nelle ultime settimane il centrocampista armeno Henrikh Mkhitaryan ha fornito prestazioni non all’altezza fermandosi molto spesso ad una sufficienza risicata.

Mkhitaryan
Nonostante l’elevato valore al fantacalcio, ad oggi il centrocampista ha deluso le aspettative

Mourinho ha migliorato sensibilmente il gioco della Roma, riuscendo persino a valorizzare diversi dei talenti in rosa. L’unico che al momento non sembra aver risentito dell’effetto dello Special One è Henrikh Mkhitaryan. Il centrocampista armeno, infatti, nonostante l’elevato valore al fantacalcio, ad oggi, ha fornito spesso prestazioni opache e prive di mordente.

Non solo, in molte aste, anche grazie al rendimento ottenuto lo scorso anno, l’ex Manchester United, è risultato persino il centrocampista più pagato. Un investimento, quindi, che ad oggi non ha pagato. Mkhitaryan, infatti, in sei presenze ha riportato solo un goal ed un assist, entrambi però nelle prime due gare stagionali quando molte leghe non avevano ancora iniziato a giocare.

Il cambio di ruolo non sembra aver giovato al trequartista armeno ex Manchester United

Tutti quelli che hanno investito su di lui guardando le prime due partite si sono dovuti ricredere, con l’armeno che non ha più portato bonus alla squadra. Non solo zero bonus, nelle ultime due gare il giocatore ha persino intascato due insufficienze, l’ultima un 5 portato a casa nel derby vinto per 3-2 dalla Lazio. La sua fantamedia al momento, quindi, è di 6.58, decisamente troppo bassa per un giocatore così talentuoso.

I motivi del calo di prestazioni di Mkhitaryan può essere dovuto al suo cambio di posizione. Mourinho, infatti, tende a schierarlo maggiormente sull’esterno con Pellegrini che ha preso il suo posto appena dietro le punte. Un cambio di ruolo, dunque, che sicuramente non farà piacere ai molti fantallenatori che han puntato su di lui. Basti pensare che nello stesso ruolo hanno una media migliore i vari Lukic, Ilic e Traore, tutti decisamente meno costosi del romanista.