Florenzi al Valencia: finisce l’era dei capitani romani e romanisti?

Alessandro Florenzi lascia la Roma per approdare in Spagna con la cassacca del Valencia.

Questa mattina, l’ormai ex capitano della Roma, è salito su un volo di linea dall’Aeroporto di Fiumicino per sostenere le visite mediche a Valencia. Nessuna parola proferita ai giornalisti e ai curiosi che si trovavano lì e uno sguardo che la dice tutta sullo stato emotivo del giocatore.

Per lui si tratta di un prestito secco fino al 30 Giugno, poi ritornerà a Roma per decidere il suo futuro. Probabilmente molto dipenderà dalle sorti dell’allenatore Fonseca.

Per Florenzi questa stagione non è stata proprio semplicissima. Il rapporto con l’allenatore giallorosso non è stato proprio idilliaco e il giocatore si è ritrovato ai margini del progetto quando invece, dopo l’addio di De Rossi, sarebbe dovuto diventare la nuova bandiera del popolo giallorosso.

Alessandro lascia, per ora, dopo 280 presenze e 24 gol con la maglia della Capitale.

In un calcio dove le bandiere non hanno più valore, I Consigli Del Fantacalcio augura ogni fortuna ad Alessandro per la sua nuova avventura.