Bologna – Parma, le pagelle 2019

0

Bologna – Parma 4-1

BOLOGNA

Skorupski 6: incolpevole sul gol del Bologna, per il resto poco o niente operativo.

Mbaye 6: tiene bene in difesa, disattento a non tenere la linea nell’azione del gol del Parma.

Danilo 6,5: tiene benissimo su Ceravolo. (Dall’86’ Corbo s.v.).

Lyanco 7: insostituibile da quando c’è Mihajlovic in panchina, trova anche la rete.

Krejci 6,5: grande partita sull’out mancino, si sta rilanciando in questo finale di stagione.

Dzemaili 6,5: quantità e qualità in mezzo al campo.

Pulgar 7: due autogol propiziati e tante ottime giocate.

Orsolini 7: tante giocate di qualità ed una rete stupenda.

Soriano 6,5: gioca bene da collante tra attacco e centrocampo (dal 76′ Svanberg s.v.)

Palacio 7: a tratti disegna calcio, intramontabile.

Destro 6,5: gara di grande sacrificio, a cui manca solo la rete per renderla perfetta (dal 66′ Santander 6,5: si muove bene di sponda).

PARMA

Sepe 4,5: inizia bene, poi commette un gravissimo errore che compromette la gara del Parma.

Iacoponi 5: sempre in ritardo ed in affanno, serata da confusione totale.

Bruno Alves 4: si fa cacciare fuori come un novellino eppure di esperienza ne ha da vendere.

Bastoni 5: sbaglia tante chiusure, gara da dimenticare.

Gazzola 5: soffre l’intraprendenza del Bologna sulle fasce (dal 61′ Siligardi 5,5: prova a dare una scossa ma non ci riesce).

Scozzarella 4,5: perde la sanguinosa palla che porta al 4-1 del Bologna.

Sprocati 5,5: prova a dare qualcosa alla squadra. (dal 65′ Sierralta 5: entra e si perde Lyanco in marcatura e commette un autogol).

Rigoni 5: gara di poca sostanza e qualità.

Dimarco 5: si fa imbambolare da Orsolini nell’azione dell’1 a 0.

Gervinho 5: prova a dare una mano alla squadra abbassandosi tanto, ma non è in gran forma.

Ceravolo 5: zero o meno palloni toccati. (dal 61′ Inglese 6: la sua rete l’unica nota positiva per il Parma).

CONDIVIDI