Consigli Fantacalcio Attaccanti 2019: giornata 33

0
Consigli Fantacalcio Attaccanti @ ICDF
Consigli Fantacalcio Attaccanti @ ICDF

Consigli Fantacalcio, gli attaccanti per la 33a giornata

Campagna europea fallimentare per le ultime italiane in Champions Napoli e Juventus eliminate da Arsenal e Ajax , in questo turno pasquale si inizia il sabato alle 12 col Milan impegnato a Parma, mentre le altre sfide interessanti saranno Juventus Fiorentina Inter Roma Napoli Atalanta. Ora come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Attaccanti 2019: giornata 33

Parma – Milan (sabato ore 12:30)

Il Parma, in un periodo poco brillante ospita il Milan in cerca di continuità dopo la vittoria casalinga con la Lazio.

D’Aversa in avanti schiererà Gervinho e Ceravolo, ma contro i rossoneri preferiamo l’ivoriano, può essere infatti pericoloso in contropiede e sorprendere la retroguardia di Gattuso. Il tecnico calabrese ripone fiducia, fino ad ora ben riposta in Piatek, pronto a far male anche ai ducali. Diversa la situazione di Suso che ha dato segnali di crescita coi laziali, ma non è ancora quello di inizio stagione.

Bologna – Sampdoria (sabato ore 15:00)

Gara dal risultato aperto a Bologna, dove i padroni di casa non vogliono più fermarsi visto il vantaggio di due punti sull’Empoli terzultimo. La Samp invece dopo la vittoria nel derby crede ancora nell’Europa League. La squalifica di Santander impone a Mihajlovic ancora l’attacco leggero Palacio- Sansone – Orsolini, nessuno dei tre è una prima scelta, ma sono delle discrete alternative per completare il vostro attacco. La Samp risponde col solito Quagliarella e Defrel rinvigorito dal gol nel derby.

Cagliari – Frosinone (sabato ore ore 15:00)

Il Cagliari ha la salvezza in tasca, al contrario la sconfitta casalinga con l’Inter ha ulteriormente complicato la strada verso la salvezza del Frosinone. Passando ai consigliati, Pavoletti è in un buon momento e contro il Frosinone va schierato. Passando ai ciociari il più pericoloso è Pinamonti, Ciano al contrario è un po’ in affanno nelle ultime gare.

Empoli – SPAL (sabato ore ore 15:00)

L’Empoli è obbligato a vincere se vuole centrare la salvezza, ma per farlo servono i goal di Caputo, chi gli farà da spalla è Oberlin, ma lo svizzero non offre grandi garanzie. La vittoria con la Juventus ha dato uno slancio incredibile al morale dei ferraresi, e con ogni probabilità ha confermato il match winner Floccari, lo affiancherà Petagna buono per completare il reparto ma nulla di più.

Genoa – Torino (sabato ore 15:00)

Il Genoa nel derby ha confermato il periodo no, ma dietro non stanno certo a guardare ed i punti iniziano ad essere pochi, in casa col Toro bisogna quindi tornare a macinare punti. Prandelli darà fiducia a Sanabria e Kouamè in un 3-5- che alleggerirà i compiti di copertura dell’ex Cittadella, il tutto potrebbe favorire la sua lucidità in zona goal, mentre il paraguayano schieratelo in mancanza di alternative di livello.

Squalificato Zaza in avanti ci sarà il solo Belotti, che prima del turno di squalifica aveva dimostrato di essere in buona forma.

Lazio – Chievo  (domenica ore 15:00)

La vittoria nel recupero con l’Udinese ha lasciato aperto il sogno Champions della Lazio, e contro il Chievo vorrà confermarsi, ed Immobile dopo un periodo di affanno può trovare nel Chievo un buon avversario con cui sbloccarsi. La situazione del Chievo è invece sempre la stessa, ed a costo di sembrare ripetitivi dobbiamo ripetervi che non consigliamo di schierare attaccanti clivensi.

Udinese – Sassuolo (domenica ore 15:00)

Il recupero con la Lazio non ha portato punti all’Udinese, e quindi li cercherà col Sassuolo in casa. Non tutti posti in attacco sono assegnati in casa bianconera, ma Pussetto sarà della partita, e con la usa velocità sarà una spina nel fianco per i neroverdi. L’altro posto se lo giocano Lasagna ed Okaka, e schierare uno dei due potrebbe quindi essere un rischio seppur minimo. Dopo gli esperimenti delle ultime giornate De Zerbi dovrebbe inserire nuovamente Babacar, con Berardi e Boga ai suoi lati, tuttavia nessuno dei tre ci entusiasma particolarmente.

Juventus – Fiorentina (sabato ore 18:00)

L’eliminazione dalla Champions è stato un brutto colpo per i bianconeri, e contro la Fiorentina dovrà dimostrare di non aver perso la bussola. Seconda gara per Montella che in casa della Juve non ha nulla da perdere. A riposo nelle precedenti gare Ronaldo punta a ritrovare il goal in campionato, Kean sarà al suo fianco, ed anche lui può essere una buona scelta per questo turno.Quindi passando ai viola Muriel e Simeone proveranno mettere in difficoltà la retroguardia bianconera, ma noi questa volta andiamo in controtendenza e tra i due preferiamo l’argentino, che può sorprendere in questa gara.


Inter – Roma (domenica ore 20:30) (domenica ore 20:30)

L’Inter può estromettere definitivamente la Roma dalla corsa Champions battendola in casa. Un solo dubbio ma atroce per Spalletti, confermare Icardi o schierare Lautaro? voi nel dubbio se li avete entrambi inseritene uno in campo e l’altro in panchina. Ranieri confermerà invece Dzeko ed El Shaarawy vista l’intesa ritrovata fra i due.

Napoli Atalanta (lunedì ore 20:30)

Il Napoli dopo l’eliminazione dall’Europa League si rituffa nel campionato per difendere il secondo posto, l’Atalanta però è storicamente un avversario difficile e crede ancora alla Champions. Ancelotti potrebbe dare un turno di riposo a Milik, quindi spazio a Mertens e Insigne, i due nonostante la partita complicata possono far male alla retroguardia nerazzurra. Gasperini risponde col duo Zapata-Gomez, con l’ex di turno pronto a trovare di nuovo la via del goal dopo la rete dell’andata, mentre sono in ribasso le quotazioni dell’argentino, apparso in scarsa forma nelle ultime gare.

 

 

Consigli Fantacalcio Attaccanti 2019: giornata 33

I Migliori Attaccanti

Piatek – Immobile – Ronaldo

Le possibili sorprese

Defrel – Kouamè – Floccari

CONDIVIDI