Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 12

0
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017
Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2017

Consigli Fantacalcio, i centrocampisti per la 12a giornata

Terminate le partite di Champions ed Europa League, ecco che ricomincia una nuova giornata di Serie A. Come in ogni turno, noi di ICDF vi accompagniamo nelle scelte della vostra fanta-formazione, sciogliendo i dubbi che sconvolgono la vostra mente. Siete pronti? Cominciamo!

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 12

Frosinone – Fiorentina (venerdì ore 20:30)

La giornata inizia con il Frosinone che ospita la Fiorentina. Partita non semplice per la squadra di casa, che dovrebbe schierare un 3-4-1-2. Chisbah l’unico che sembra esser sicuro del posto da titolare, ma non proprio appetibile per questa giornata, così come Maiello e Vloet, rispettivamente insidiati da Gori e Cassata.

Un solo dubbio per Simeone, in vista dell’anticipo di venerdì: Gerson si gioca il posto con Edimilson Fernandes, con il primo leggermente favorito a giocare dal primo minuto. Schieriamo Veretout, portatore di buoni voti e bonus. Occhio a Benassi, può essere la piacevole sorpresa del match. Chiesa imprescindibile in questa Fiorentina.

Torino – Parma (sabato ore 15:00)

Squalificato Meitè, riecco Soriano dall’inizio. Schieriamo l’ex Sassuolo, pronto a dimostrare le proprie qualità, vista l’opportunità. Arretra, quindi, Baselli, che rimane schierabile così come Rincon, che può portare un voto sopra la sufficienza.

Arruolabile Barillà, prenderà il posto dello squalificato Stulac, assieme a Deiola e Rigoni L. Si possono schierare, ma non ci aspettiamo bonus a profusione per questa partita, anzi.

SPAL – Cagliari (sabato ore 18:00)

Mediana quasi obbligata per la SPAL per la sfida contro il Cagliari. Squalificato Everton Luiz e con le condizioni da verificare di Valoti e Fares, a centrocampo rientrerà Schiattarella. Schierabilecosì come Lazzari, che non farà mancare la sua grantà e qualità. Completano il reparto Missiroli e Valdifiori, entrambi schierabili anche se meno propensi alla zona bonus.

Vari ballottaggi in casa Cagliari. In mediana, infatti, Ionita e Bradaric, però, dovrebbero avere ancora la meglio sulla concorrenza rispettivamente di Dessena e Cigarini. Sicuri del posto Barella e Castro, che non possono mancare nella nostra formazione così come Joao Pedro, che agirà da trequartista: bonus e voti alti sono alla loro portata per questa giornata.

Genoa – Napoli (sabato ore 20:30)

Altra partita difficile quella che aspetta il Genoa contro il Napoli. KO Sandro, in mezzo al campo reclama posto Hiljemark che si gioca il posto con Pereira. Ballottaggio anche tra Mazzitelli e Veloso per un posto da titolare, ma sono giocatori che possiamo evitare per questa giornata. Insufficienza dietro l’angolo anche per Lazovic e Bessa, li attende una partita ardua, così come per Romulo.

Archiviata il PSG in Champions, la squadra è tornata a concentrarsi sul campionato. Ci si attende il solito turnover in casa partenopea da parte di Ancelotti. Per questo giro, Allan sembra esser sicuro di un posto da titolare e lo schieriamo senza troppi dubbi. Favoriti a scendere in campo dal primo minuto Hamsik e Zielinski, rispettivamente in ballottaggio con Diawara e Ruiz. Sono schierabili anche loro, ma con una riserva per precauzione.

Atalanta – Inter (domenica ore 12:30)

Formazione praticamnte già scritta quella dell’Atalanta che affronterà l’Inter. 3-4-2-1 con Freuler e De Roon a presidiare la mediana dei padroni di casa. Per questo giro, però, possiamo lasciarli in panchina: troppo alto il rischio di malus ed insufficienza. Molto meglio Ilicic, che agirà sulla trequarti: lo sloveno può impensierire la difesa interista, nonostante sia, al momento, una delle migliori del torneo. Una scommessa che si può fare.

Anche nell’Inter non dovrebbero esserci particolari dubbi su chi scenderà in campo. Vecino e Brozovic agiranno in mediana: schierabili ma a rischio malus, attenzione. In avanti, Spalletti torna a disporre di Nainggolan, ma vivo il duello sulla trequarti con Joao Mario: si possono schierare entrambi, ma con riserva. Non possiamo lasciare fuori Perisic: può trascinare la squadra alla vittoria.

Chievo – Bologna (domenica ore 15:00)

Hetemaj o Obi: questo il dilemma di Ventura per il match contro il Bologna. Entrambi i giocatori che, però, poco fanno gola al fantacalcio, così come Radovanovic e De Paoli. Meglio Giaccherini, che possiamo schierare nella nostra squadra visto il tipo di match e la voglia di rivalsa per lo sfortunato autogol del turno precedente. Si può puntare anche su Birsa, ma resta vivo il ballottaggio con Meggiorini.

Due dubbi in mediana per Inzaghi: Dzemaili e Krejci in ballottaggio con Svanberg ed Orsolini. I primi due si candidano a scendere in campo dal primo minuto e sono schierabili, così come Pulgar. Poli può portare la sufficienza.

Empoli – Udinese (domenica ore 15:00)

Esonerato Andreazzoli dopo la disfatta di Napoli, squadra affidata a mister Iachini. Il neo mister non dovrebbe discattarsi molto rispetto alle ultime formazini viste. Nel 4-3-1-2 Acquah, Bennacer e Krunic agiranno in mediana: meglio gli ultimi due citati, vista la propensione offensiva. Sulla trequarti inamovibile Zajc, sia nell’Empoli sia nella nostra fantasquadra: schieriamolo!

Ancora fermo Barak per una forte lombalgia, che non gli ha permesso di scendere in campo contro il Milan. Possiamo schierare Fofana, meno appetibili Behrami e Mandragora. In avanti puntiamo forte su De Paul, sempre attivo nella manovra offensiva friulana e in una partita, sulla carta, non troppo complessa.

Roma – Sampdoria (domenica ore 15:00)

Giallorossi rientrati dalla Russia dopo la vittoria di Champions sul campo del CSKA Mosca. Domenica rischia di mancare ancora De Rossi afflitto da un fastidio al ginocchio. In mediana, quindi, spazio a Nzonzi e Pellegrini: tre i due meglio il secondo citato, per caratteristiche. In avanti serrato ballottaggio tra Pastore e Cristante, con l’argentino favorito a scendere in campo dall’inizio ed arruolabile al fantacalcio.

Infortunio muscolare per Barreto, a centrocampo spazio per Linetty al fianco di Praet ed Ekdal. I primi due arruolabili, nonostante una partita, sulla carta, difficile. Sulla trequarti favorito Saponara nel ballottaggio con Ramirez: discontinuo ma dalle grandi potenzialità, schieriamolo soltando se non abbiamo di meglio.

Sassuolo – Lazio (domenica ore 18:00)

Partita difficile per il Sassuolo che deve ospitare la Lazio. A centrocampo agirà Duncan con Magnanelli: buoni giocatori che, però, sono poco appetibili per questa giornata, visto l’alto rischio insufficienza. Meglio Boateng, che agirà poco più in avanti, ma sarà complicato anche per lui.

Recuperabili Lucas Leiva e Badelj per la trasferta in Emilia, dovrebbe essere l’ex Fiorentina a scendere in campo dal primo minuto e possiamo schierarlo: può portare un voto sopra la sufficienza, così come Parolo e Lulic. Milinkovic non può rimanere fuori dalla nostra squadra, nonostante un periodo poco splendente per lui. Sulla trequarti Correa si gioca il posto con Luis Alberto: schieriamoli con una panchina sicura.

Milan – Juventus (domenica ore 20:30)

La giornata termina con il big match tra Milan e Juventus. Con Biglia out 4 mesi e un Bonaventura non ancora in forma, sembra esser scontato il centrocampo che giocarà contro i campioni d’Italia. Bakayoko e Kessie comporranno la mediana rossonera, ma si possono tranquillamente evitare visto che sono ad alto rischio insufficienza, così come Laxalt che agirà sulla fascia nel 4-4-2.

Anche nella Juventus ci sono pochi dubbi su chi scenderà in campo nella partita contro il Milan. 4-3-3 per Allegri, con Khedira, Pjanic e Matuidi ad agire a centrocampo. Si possono schierare, nonostante l’avversario difficile. Occhio, invece, in avanti, con Douglas Costa e Bernardeschi non al meglio: schierateli sono con una panchina sicura.

Consigli Fantacalcio Centrocampisti 2018: giornata 11

I Migliori Centrocampisti

Allan – Pjanic – Milinkovic Savic – Perisic

Le possibili sorprese

Ilicic – Praet – Fofana – Benassi

CONDIVIDI