Fantacalcio, 5 TOP che non ti aspettavi

0
Floccari SPAL - Luis Alberto Lazio @ Getty Images
Floccari SPAL - Luis Alberto Lazio @ Getty Images

Tempo di sosta, tempo di valutazioni per i vari fantallenatori di Serie A. Certo nonostante siano passate solo sette giornate, tutti cercano di chiarire chi ha reso (magari anche più del previsto) e chi, causa ambientamento (sopratutto per i nuovi acquisti) sia per qualche infortunio, non ha reso quanto ci si aspettasse. Poi ci sono quei giocatori, magari pagati poco, che si sono rivelati (fino ad ora) veri propri top: scopriamoli assieme.

Fantacalcio, 5 TOP che non ti aspettavi

Luis Alberto: è sicuramente il top più “inatteso”. Nulla da dire sulle sue qualità, anzi, ma con la concorrenza di F.Anderson e del nuovo arrivato (più blasonato) Nani, avrebbero dovuto ridurre al lumicino i minuti giocati dallo spagnolo. Invece non solo ha giocato ma, a suon di ottime prestazioni, si è guadagnato il posto da titolare.

D’Alessandro: in un Benevento che sembra impantanato nelle sabbie mobili dell’ultimo posto, D’Alessandro è sicuramente la nota lieta di questa squadra. Prestazioni più che convincenti gli hanno fruttato un ruolo da leader nella squadra campana.

Torreira: già lo scorso anno si era affermato come fulcro del centrocampo doriano ma, in quest’inizio di stagione, è diventato il vero trascinatore della squadra di Giampaolo. Prestazioni sempre più che suffficienti per il mediano e, quest’anno, potrebbe portare anche dei bonus.

Palacio: “Farà solo panchina!” “Giocherà poco.” Ed invece, l’ex Inter ha stupito gran parte delle persone che avevano dubbi a partire dall’età e dalla condizione fisica. Ora, per Donadoni è un titolare inamovibile e, dovesse continuare così, può portare tanti sorrisi anche ai fantallenatori.

Skriniar: se per molti è stato pagato troppo dai nerazzurri, adesso sembra essere invece un affare, anche per i fantallenatori che sono riusciti a strapparlo a poco, vista la titubanza di molti in quanto ad ambientamento in una grande squadra.

 

CONDIVIDI