Genoa – Fiorentina, le Pagelle 2018

0

Genoa – Fiorentina 0-0 

Radu 6,5: Un paio di ottimi interventi che risultano decisivi a mantenere la porta inviolata. 

Biraschi 6: Buona gara, non si vede molto ma é efficace. 

Romero 7: Cancella dal campo Simeone che per toccar palla si allontana dall’area. 

Criscito 6,5: Buona gara del capitano rossoblu, con Chiesa da vita ad un bel duello. 

Romulo 5,5: Spinge tanto, ma non riesce ad azzeccare quasi mai il cross. 

Hiljemark 6: Gara onesta, non effettua giocate clamorose ma è molto utile.(Dal 59′ Veloso 5: dovrebbe guidare il centrocampo rossoblu, quasi porta la squadra ad affondare con un mai molto largo non sanzionato da Massa.)

Rolon 5,5: Meglio nelle ripartenze, Mirallas lo cancella in impostazione e non riesce a prendere il Genoa per mano. 

Bessa 6,5: Buona gara soprattutto nella ripresa dove prende in mano il gioco del Genoa.(Dal 89′ Sandro SV)

Lazovic 6: Pimpante e pericoloso, quando Milenkovic si sposta sulla destra non la vede più. 

Kouame 6,5: Sempre pericoloso quando tocca palla, una scheggia impazzita.(Dal 83′ Favilli SV) 

Piatek 6,5: Per 70′ Milenkovic lo fa sparire dalla gara, Pioli sposta poi il serbo su Lazovic e lui quasi regala la vittoria al Genoa. 

Fiorentina 

Lafont 6,5: Il Genoa tira poco ma quando lo fa é pericoloso, lui da sicurezza e risponde alla grande. 

Laurini 5,5: Non una grande prestazione, soffre Lazovic. Meglio offensivamente.(Dal 65′ CeccherinI 6: Entra bene e non sfigura.) 

Milenkovic 7: Prestazione sontuoso, il centrale serbo é un predestinato. Chiunque marchi non tocca palla, prima Piatek poi Lazovic. 

Pezzella 6,5: Buona gara, non sul livello del compagno ma comunque di spessore. 

Biraghi 5: Male offensivamente, difensivamente soffre un po’ in calo. 

Veretout 6,5: Esce alla distanza, crea diversi presupposti per i compagni. 

Norgaard 6: Nessuna giocata che fa stropicciare gli occhi, ma da ordine in mezzo. 

Edimilson 5,5: Sbaglia un goal non difficilissimo, per il resto una discreta gara.(Dal 57′ Benassi 5,5: Si vede poco non riesce ad incidere)

Chiesa 7: Oggi non segna ma gioca una grande gara, sfiora il goal in un paio di occasioni colpendo un palo clamoroso. 

Simeone 4,5: Sbaglia un goal clamoroso, non vede mai palla in area avversaria. Gioca per la squadra ma troppo lontano dalla porta.

Mirallas 6,5: Prende un palo sfortunato, limita alla grande Rolon. Quando si accende nasce sempre qualcosa(Dal 83′ Pjaca SV)

CONDIVIDI