Infortunio Ghoulam, l’esito degli esami e i tempi di recupero

Che non fosse una stagione felicissima per il Napoli, lo si era visto già da svariati mesi con i tantissimi infortuni tra cui Osimhen, Mertens, Lozano, Koulibaly e altri ancora.
Tuttavia la squadra guidata da Gattuso sta cercando di tenere il passo delle pretendenti per un posto in Europa, possibilmente in Champions League e senza passare per i preliminari, che ad oggi è lontano 2 punti dalla Europa League e 5 dalla massima competizione europea (con 1 partita da recuperare il 17 marzo contro la Juventus).

Ieri, durante la vittoria contro il Bologna per 3-1, il Napoli ha perso un altro elemento importante della propria rosa: Faouzi Ghoulam.

Il difensore algerino è stato costretto a chiedere il cambio al minuto 21 del primo tempo per via di un dolore acuto al ginocchio sinistro.

L’esito degli esami di Ghoulam

Oggi Ghoulam si è sottoposto agli esami strumenti presso Villa Stuart per capire la gravità dell’infortunio. L’esito è il peggior scenario preventivato ed è stato comunicato dal club in una nota:

Faouzi Ghoulam, uscito ieri nel primo tempo di Napoli-Bologna, si è sottoposto ad accertamenti presso Villa Stuart a Roma. Gli esami hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del menisco mediale del ginocchio sinistro. Ghoulam, assistito dal responsabile dello Staff Medico Dott. Canonico, verrà operato dal Professor Mariani oggi stesso a Villa Stuart.

Ghoulam, i tempi di recupero

Chiaramente per Ghoulam la stagione 2020/2021 è da considerare terminata. Il giocatore inizierà immediatamente il percorso di riabilitazione dopo l’operazione e il pieno recupero dovrebbe avvenire in 4/5 mesi.

Il classe 1991 sarà costretto a procedere con cautela essendo ormai al secondo infortunio di questo tipo. Nella stagione 2017/2018, infatti, l’algerino aveva subito la rottura del crociato e la frattura della rotula nel ginocchio destro.

Giocatore dilettante, qualificato come allenatore FA Level 1 in Inghilterra e da sempre amante del pallone. Nella vita di tutti i giorni si occupa di Web Marketing... e pensa al calcio.