Fantacalcio, Ibrahimovic pronto al rientro in campo: ecco come gestirlo

Dopo essere stato tormentato da guai fisici per tutto questo inizio di stagione, Zlatan Ibrahimovic è finalmente pronto al rientro in campo.

Ibrahimovic
Zlatan potrebbe tornare in campo contro il Porto

Sembra essere ormai pronto a tornare in campo il fuoriclasse svedese del Milan Zlatan Ibrahimovic. Un ritorno importante non solo per il suo fiuto in zona goal, anche la sola presenza dell’attaccante è in grado di fornire una carica a tutta la squadra. Spesso Zlatan, infatti, con le sue occhiatacce, la sua carica e gli incitamenti risulta quasi un allenatore in campo.

L’ex centravanti di Inter e Juventus, dunque, potrebbe essere almeno già in panchina sabato 16 ottobre nella gara contro il Verona. Quasi certamente, invece, lo vedremo in campo contro il Porto 3 giorni dopo. Pioli, infatti, conserverà lo svedese per le gare più importanti della stagione e dopo le sconfitte contro Atletico Madrid e Liverpool, la gara con i portoghesi potrebbe essere già da dentro o fuori.

Pioli dovrà gestire il giocatore con cura

Lo svedese, inoltre, avrà a disposizione anche la sosta delle nazionali per riprendere al meglio al condizione fisica. Per quanto riguardo il fantacalcio Ibra quando è in forma va schierato senza se e senza ma. Inoltre, con Giroud ancora ai box dovrebbe essere lui il titolare della squadra rossonera.

Basta pensare al match con la Lazio dove al centravanti sono bastati 30 minuti per trovare la via della rete. Per quanto riguarda un possibile scambio, al momento ve lo sconsigliamo salvo riusciate a prendere un titolare fisso. Se entra in condizione Zlatan può essere devastante, inoltre, è uno dei rigoristi migliori del Milan, con lui si è quasi certi di avere diversi bonus da qui a fine stagione. Ovviamente l’età non gioca a vantaggio dell’atleta che ha da poco compiuto i 40 anni. Sarà Pioli però a dover dosare bene il giocatore per non incappare in nuovi infortuni.